Konica Minolta Dimage Scan Dual IV

Discussioni sugli scanner per l'acquisizione digitale dei rullini fotografici

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Maxian
esperto
Messaggi: 154
Iscritto il: 18/09/2015, 16:05
Reputation:

Konica Minolta Dimage Scan Dual IV

Messaggioda Maxian » 11/10/2015, 13:22

Salve, qualcuno conosce questo scanner per 35 mm?? vorrei prendere uno scanner piu veloce e piu preciso di quello che ho, e sto valutando un po tutto quello che trovo nel web.

Grazie



Advertisement
Avatar utente
lo_Spocchioso
guru
Messaggi: 939
Iscritto il: 14/01/2015, 16:00
Reputation:
Località: Torino

Re: Konica Minolta Dimage Scan Dual IV

Messaggioda lo_Spocchioso » 11/10/2015, 16:01

Maxian ha scritto:Salve, qualcuno conosce questo scanner per 35 mm?? vorrei prendere uno scanner piu veloce e piu preciso di quello che ho, e sto valutando un po tutto quello che trovo nel web.


Buono scanner, ma cattivo software. Per avere buoni risultati devi perdere molto tempo in post-produzione e comprare ColorPerfect (che quindi ti impone di usare PhotoShop).

Se cerchi velocità e precisione, nulla batte i Pakon F-135, F-235 e F-335. Ne ho scritto qui e in firma trovi degli esempi di scansione (prima che scoprissi come disattivare la riduzione rumore, ora è anche meglio).

In breve, è velocissimo come acquisizione e le immagini di solito non hanno bisogno di post-produzione, del resto è stato studiato per i minilab, non per uso personale.

È un po' caro, ma se fai solo 35 mm è praticamente perfetto. Su Facebook trovi un gruppo dedicato.


Andrea - le mie foto analogiche sul digitalissimo Flickr

A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro... che ti epura.

Avatar utente
Maxian
esperto
Messaggi: 154
Iscritto il: 18/09/2015, 16:05
Reputation:

Re: Konica Minolta Dimage Scan Dual IV

Messaggioda Maxian » 11/10/2015, 16:41

Si, avevo gia letto la vostra discussione, solo che per il mio parere e' un po caro come dici, ( lo vedo sulla baia a circa 700 euro, il 135) e poi se non erro anche questo e' fuori produzione e quindi difficili da trovare ecc ecc
Be' un rullino in 1 o due minuti e' un sogno, mi vanno bene,..... anche 3 minuti!! scherzo, il fatto e' che la mia epson rx700 ci mette, ad un risoluzione di 3200 ppi, circa sette otto minuti se non piu, per sei fotogrammi!! non ha l'autofocus, quindi credo che se cerco la perfezione nelle immagini non posso di certo trovarla con questo scanner. Volevo fare un passo avanti insomma.



Avatar utente
lo_Spocchioso
guru
Messaggi: 939
Iscritto il: 14/01/2015, 16:00
Reputation:
Località: Torino

Re: Konica Minolta Dimage Scan Dual IV

Messaggioda lo_Spocchioso » 11/10/2015, 20:22

Comprendo lo scetticismo e la forma "a bidet" non aiuta :D
Se però cerchi davvero la "perfezione", il Pakon è la più economica delle alternative (io l'ho pagato $300, oggi costa di più ma lo trovi decisamente a meno di €700). Considera che l'ha sviluppato Kodak per uso professionale, ovvero per il miglior risultato col minor sforzo al minor costo (per un minilab) ;)


Andrea - le mie foto analogiche sul digitalissimo Flickr

A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro... che ti epura.

Advertisement
Avatar utente
Maxian
esperto
Messaggi: 154
Iscritto il: 18/09/2015, 16:05
Reputation:

Re: Konica Minolta Dimage Scan Dual IV

Messaggioda Maxian » 14/10/2015, 14:27

Domanda,,, ma il Pakon che con software lu usi?....



Avatar utente
lo_Spocchioso
guru
Messaggi: 939
Iscritto il: 14/01/2015, 16:00
Reputation:
Località: Torino

Re: Konica Minolta Dimage Scan Dual IV

Messaggioda lo_Spocchioso » 14/10/2015, 15:35

Maxian ha scritto:Domanda,,, ma il Pakon che con software lu usi?....


Puoi usarlo solo col suo software, tale PSI. È molto semplice da usare e permette di correggere eventuali dominanti molto facilmente. L'uscità è in JPEG.
In realtà c'è anche un altro programma in dotazione, TLX, che permette la scansione RAW e -con un po' di fatica- anche di panoramiche. C'è chi è anche riuscito a scansionare diapositive e con buoni risultati (sì, anche Velvia!), ma diventa un lavoraccio se sono già montate nei telaietti.

Il vero svantaggio è entrambi girano solo su Windows XP, per fortuna anche su macchine virtuali (io uso VMware Fusion su un iMac).


Andrea - le mie foto analogiche sul digitalissimo Flickr

A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro... che ti epura.

Avatar utente
Maxian
esperto
Messaggi: 154
Iscritto il: 18/09/2015, 16:05
Reputation:

Re: Konica Minolta Dimage Scan Dual IV

Messaggioda Maxian » 14/10/2015, 21:18

a interessante... i o volevo provare la velvia ma mi chiedevo se sarei riuscito a scansionarla senza montare i telaietti, non avendo il proiettore non mi interessava montarli. Quindi va bene senza. Scusa se sono paranoico, ma per scansionare le diapositive il programma ha la sua configurazione o bisogna crearla? e quindi con tanto lavoro suppongo.



Avatar utente
lo_Spocchioso
guru
Messaggi: 939
Iscritto il: 14/01/2015, 16:00
Reputation:
Località: Torino

Re: Konica Minolta Dimage Scan Dual IV

Messaggioda lo_Spocchioso » 15/10/2015, 9:56

Maxian ha scritto:a interessante... i o volevo provare la velvia ma mi chiedevo se sarei riuscito a scansionarla senza montare i telaietti, non avendo il proiettore non mi interessava montarli. Quindi va bene senza. Scusa se sono paranoico, ma per scansionare le diapositive il programma ha la sua configurazione o bisogna crearla? e quindi con tanto lavoro suppongo.


Se sei su Facebook, esiste un gruppo dedicato, molto attivo e molto frequentato: https://www.facebook.com/groups/PakonF135/

Venendo alla tua domanda e premetto che non ho mai provato a scansionare dia, esistono due strade:
  1. usare TLX e acquisire in RAW (più lavoro ma fattibile)
  2. usare PSI con un "trucco" appena scoperto da un utente (quasi zero fatica ma risultati per ora di bassa qualità)

La cosa è in evoluzione, perché si tratta di una funzione non prevista dalla combinazione software e hardware del Pakon, ma alcuni sviluppatori ci si stanno dedicando con un po' di reverse-engineering. Pensa che c'è chi è andato a caccia di ingegneri Kodak in pensione per intervistarli su algoritmi pensati 15 anni fa ahahahhahaha

Per negativi colore o bianco/nero il Pakon è difficilmente battibile, per le dia secondo me è meglio una DSLR con obiettivo macro, almeno per ora.


Andrea - le mie foto analogiche sul digitalissimo Flickr

A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro... che ti epura.

Avatar utente
Maxian
esperto
Messaggi: 154
Iscritto il: 18/09/2015, 16:05
Reputation:

Re: Konica Minolta Dimage Scan Dual IV

Messaggioda Maxian » 15/10/2015, 10:22

Ok, grazie....mi faro' un giro su facebook





  • Advertisement

Torna a “Scanner”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite