Stampa a contatta da negativo al collodio

Discussioni sulla Stampa a Contatto

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
ruuuz
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 19/02/2013, 15:22
Reputation:

Stampa a contatta da negativo al collodio

Messaggioda ruuuz » 14/01/2016, 14:05

Buona sera a tutti

Il quadro è questo: ieri ho realizzato un negativo al collodio (su vetro) e poi l'ho stampato su ilford FB a contrasto variabile (mi pare la deluxe), non avendo operato l'intensificazione del negativo con la tintura di iodio ma solo cambiando un po' i tempi e le diluizioni delle varie chimiche, dopo vari provini scalari, ho dovuto chiudere a f22 (il massimo) l'obiettivo dell'ingranditore con un tempo di esposizione di 16 secondi.

Domanda: essendo ancora in fase sperimentale (intendo dire per quanto riguarda i negativi al collodio) e non avendo obiettivi che chiudono di più il diaframma (sempre ammesso che per una stampa a contatto serva), che possibilità ho per aumentare il tempo di esposizione sulla carta sopracitata (in alternativa ho la ADOX)? Altra nota, so che esistono carte più "dure", ma essendo in fase sperimentale, e soprattutto volendo trasferire il procedimento ad altre tecniche di stampa, preferisco in questo momento concentrarmi sull'intensificazione del negativo piuttosto che cambiare carta.

Allego anche immagine

dai xrif banco ottico 13x18 costruito da me (ovviamente :-) ) e ottica petzval noname L=180 f 3,4 databile intorno al 1890

grazie mille

Immagine



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 7449
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Stampa a contatta da negativo al collodio

Messaggioda chromemax » 14/01/2016, 14:16

Stampando a contatto usando l'ingranditore come fonte di luce puoi alzare la testa e mettere dei filtri multigrade così puoi variare anche il contrasto



Avatar utente
emigrante
guru
Messaggi: 1192
Iscritto il: 26/11/2012, 21:39
Reputation:
Località: Abruzzo

Re: Stampa a contatta da negativo al collodio

Messaggioda emigrante » 14/01/2016, 14:42

Inoltre se i tempi fossero ancora troppo brevi puoi ridurre ulteriormente la luminosità con un filtro nd messo nel cassettino.

Ciao
Marco



Avatar utente
ruuuz
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 19/02/2013, 15:22
Reputation:

Re: Stampa a contatta da negativo al collodio

Messaggioda ruuuz » 14/01/2016, 19:32

Grazie ragazzi!

Preso dall'eccitazione non avevo pensato alle possibilità che mi avete suggerito!

Sperimenterò ancora, magari la prossima volta provo anche ad ingrandire un 4x5 e vediamo quel che viene fuori.

grazie ancora





  • Advertisement

Torna a “Stampa a Contatto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti