Chi utilizza o ha utilizzato il Durst M 670 VC?

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
HGW27
fotografo
Messaggi: 33
Iscritto il: 30/11/2015, 17:26
Reputation:
Località: Sabaudia
Contatta:

Chi utilizza o ha utilizzato il Durst M 670 VC?

Messaggioda HGW27 » 13/01/2016, 18:54

Salve a tutti, chiedo un aiuto per chiarire alcuni dubbi sull'ingranditore Durst M 670 VC.
Leggendo il manuale, che comprende anche le informazioni delle M 670 Color e del BW, mi sono posto alcune domande che andrò ad elencare. Se utile vi informo che in dotazione ho un Unineg ed un Vegatub 39.
1) Il Vegabox 67, che possiedo, è adatto anche per il fomato 24x36 o è consigliato utilizzare il Vegabox 35?
2) Quale vetro posso utilizzare, adatto ad altri ingranditori Durst, per i negativi 6x7 e 6x6? Quello menzionato sul manuale è il Sivoglia AN.
3) E' essenziale l'utilizzo del Sivoglia AN?
4) Per i negativi 6x7 e 6x6 quale è la lente adatta? L'80 mm?

Grazie a tutti quelli che mi potranno illuminare!
Giorgio.



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11524
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Chi utilizza o ha utilizzato il Durst M 670 VC?

Messaggioda Silverprint » 13/01/2016, 20:57

Per il 35 mm puoi usare anche il Vegabox 67. L'unica differenza è che avrai una proiezione meno luminosa e non è affatto detto che sia necessariamente uno svantaggio. Per esempio su stampe piccine può aiutare ad avere tempi di stampa decenti senza chiudere troppo il diaframma.

Sul Sivoneg bisogna necessariamente usare il Sivogla. Su altri porta-negativi non ci va. Se non erro il Sivoneg va solamente sul 670.
Non è obbligatorio usare i vetrini, si possono usare le mascherine (sivoma), ma non puoi fare a meno di uno o dell'altro poiché sono loro (mascherine o vetrini) che tengono i negativi in piano. Se non si vogliono usare i vetrini una soluzione buona è usare il vetrino AN superiormente e la mascherina inferiormente. Per il MF imho, è sempre preferibile usare i vetrini.
N.B. Il vetro AN (anti-newton) va sempre messo sopra.

Per il 6x6 va bene l'80mm, ma per il 6x7 copre male e ci vorrebbe una focale più lunga 90 o 100 mm.
Facendo stampe piccole da 6x7 è possibile che vada bene anche l'80, ma ingrandendo è assai probabile che si presentino problemi di copertura.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9050
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Chi utilizza o ha utilizzato il Durst M 670 VC?

Messaggioda chromemax » 14/01/2016, 11:48




Avatar utente
tarkus
esperto
Messaggi: 278
Iscritto il: 05/02/2014, 13:17
Reputation:
Località: Napoli

Re: Chi utilizza o ha utilizzato il Durst M 670 VC?

Messaggioda tarkus » 15/01/2016, 17:41

la migliore accoppiata e mascherina sotto e vetrino AN sopra secondo me,col doppio vetrino i problemi di polvere sono sempre dietro l'angolo.

P.S trovare mascherine per il 35 e 66 ed infine il vetrino è una battaglia, io ci ho messo un bel po' ad aspettare buone offerte



Advertisement
Avatar utente
HGW27
fotografo
Messaggi: 33
Iscritto il: 30/11/2015, 17:26
Reputation:
Località: Sabaudia
Contatta:

Re: Chi utilizza o ha utilizzato il Durst M 670 VC?

Messaggioda HGW27 » 19/01/2016, 20:51

Grazie a Tutti per i preziosi consigli. Giorgio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti