Regolazione contrasto con testa colori

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11637
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Regolazione contrasto con testa colori

Messaggioda Silverprint » 28/02/2016, 18:25

Mi sembra molto caro.

Andrea Calabresi, aka Silverprint


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
elleemme
fotografo
Messaggi: 30
Iscritto il: 07/04/2011, 15:17
Reputation:

Re: Regolazione contrasto con testa colori

Messaggioda elleemme » 28/02/2016, 18:30

Il modello è il First Optigon 138 con testa colore cls 1000 e centralina.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11637
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Regolazione contrasto con testa colori

Messaggioda Silverprint » 28/02/2016, 19:06

Come i miei. Caro, infatti.

Andrea Calabresi, aka Silverprint


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
elleemme
fotografo
Messaggi: 30
Iscritto il: 07/04/2011, 15:17
Reputation:

Re: Regolazione contrasto con testa colori

Messaggioda elleemme » 28/02/2016, 19:22

Se devo contrattare quanto posso chiedere di scassare il prezzo ? Grazie, i gli consigli sono sempre preziosi. PS Anche lui mi ha detto che con i soldi che aveva speso per comprarlo ci poteva pagare un appartamento !



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11637
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Regolazione contrasto con testa colori

Messaggioda Silverprint » 28/02/2016, 21:05

Premettendo che il prezzo di questi oggetti è aleatorio perché sono praticamente senza mercato.
Io credo che per il solo ingranditore pagherei tra i 1.500 ed i 2.000 euro a seconda dello stato d'uso e della completezza (box diffusori, mascherine, tavolo apposito o supporti da muro, etc.).
La valutazione delle lenti sopra i 100mm è anch'essa aleatoria (gli ultimi 150 mm che ho preso li ho pagati pochissimo anche se li ho presi su eBay).
La vasca di lavaggio invece, se di quelle bellocce e non piccole, è un oggetto abbastanza costoso anche usato.

L'elettronica della centralina ed i sensori ottici su colonna e messa a fuoco potrebbero non funzionare a dovere, dovresti verificare con cura. Non è cosa semplice: il solo studio del manuale ti impegnerà a lungo.
Per fortuna, rinunciando all'autofocus ed alle memorie (che per altro sono di inserimento parzialmente manuale e si fa prima a scriverle su un taccuino) ovvero usandolo come manuale servo-assistito, la centralina è bipassabile. PaoloB74 lo ha fatto con successo. Chiaramente se la centralina non va il prezzo deve essere più basso.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 4 ospiti