Rollei SL66 oppure Hasselblad 500CM

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
claudiamoroni
guru
Messaggi: 638
Iscritto il: 02/05/2012, 17:50
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Rollei SL66 oppure Hasselblad 500CM

Messaggioda claudiamoroni » 18/09/2014, 12:08

Basta, ora mi e' venuta una scimmia esagerata per questa Rollei.

Io ho sempre adorato il soffietto della Mamiya C3 proprio per poter fare i ritratti ravvicinati, ma ho smesso di usarla a causa dei santi che tiravo giu' ogni volta a causa dell'errore di parallasse. Se avessi saputo prima dell'esistenza di questa macchina, avrei cercato di mettere da parte i soldi all'epoca per comprarla.

Ora di 6x6 ne ho anche troppe, quindi mi sa che mi terro' la scimmia.


"All animals are equal but some animals are more equal than others" George Orwell

Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2866
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Rollei SL66 oppure Hasselblad 500CM

Messaggioda Elmar Lang » 18/09/2014, 13:14

Allora, stai attenta a che non ti capiti per le mani l'ultima edizione de "Il Manuale Rollei" di O. Ghedina, nel quale, della SL-66 si tessono lodi sperticate di quel bell'apparecchio, in grado di commuovere anche un blocco di porfido...

A presto,

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
claudiamoroni
guru
Messaggi: 638
Iscritto il: 02/05/2012, 17:50
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Rollei SL66 oppure Hasselblad 500CM

Messaggioda claudiamoroni » 18/09/2014, 13:30

Grazie al cielo dubito sia molto diffuso qui a Londra, meno male! ;)


"All animals are equal but some animals are more equal than others" George Orwell

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2866
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Rollei SL66 oppure Hasselblad 500CM

Messaggioda Elmar Lang » 18/09/2014, 15:17

Mai dimenticare che le librerie antiquarie di Londra sono tra le migliori del mondo e Ghedina era conosciutissimo -ai suoi tempi- anche Oltremanica.

Inoltre, per il Regno Unito (con o senza Scozia), girano pericolosissimi libri dedicati alla Rollei, ove anche la SL-66 vi è giustamente celebrata.

Meglio fare una settimana di sedute d'esercizi di respirazione, ripetendo a sé stessi il mantra "Lu-bi-tel... Lu-bi-tel"

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Advertisement
Avatar utente
madness1980
esperto
Messaggi: 115
Iscritto il: 03/09/2012, 16:56
Reputation:

Re: Rollei SL66 oppure Hasselblad 500CM

Messaggioda madness1980 » 16/03/2016, 13:47

stavo rileggendo questo mio topic, son passati due anni, ho passato due anni con la classica tripletta 50-80-150 su 500cm Hasselblad e da circa un mese ho venduto tutto. Ho venduto tutto appunto per la Rollei SL66 con la classica tripletta. Ho scattato ancora poco, tre rulli.
Il feeling con la rollei è molto maggiore rispetto alla svedese, il fuoco sul corpo è comodissimo. Tutti i tasti son nei punti giusti, pur essendo più massiccia rispetto alla svedese, nelle mie mani stà una favola :)
La taschina per riporre la volet nel magazzino è una comodità, che a molti non può interessare, ma che a me ha risolto il classico problema di frugare in mille tasche per cercare la volet dispersa!
Il poter inclinare l'obiettivo mi ha fatto scoprire un mondo fantastico!
Magari tra qualche mese, quando avrò fatto un pò di Km, scriverò qualcos'altro. :)



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2866
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Rollei SL66 oppure Hasselblad 500CM

Messaggioda Elmar Lang » 17/03/2016, 10:02

In bocca al lupo e buon divertimento.

La SL-66 non ha avuto la fortuna della Hasselblad (le case tedesche, in quel periodo, operavano commercialmente in modo quasi scriteriato: mica era solo la Zeiss a farsi male da sola), ma rimane una pietra miliare nei sistemi modulari per foto in medio formato.

Sono certo che ti darà molte soddisfazioni, senza mai perdere una volet. Forse in rete la si troverà, ma esiste una gustosa foto di Victor Hasselblad che tiene la volet... in bocca.

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)



  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite