Convincetemi a non farlo (oppure aiutatemi a farlo...)

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 5207
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Convincetemi a non farlo (oppure aiutatemi a farlo...)

Messaggio da impressionando »

Silverprint ha scritto:La classe non essendo acqua deve essere tea.
Me lo son chiesto tante volte con leggerezza trovando strana l'eleganza anglosassone e nostrano il latinismo volgare ;)



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Convincetemi a non farlo (oppure aiutatemi a farlo...)

Messaggio da vngncl61 II° »

impressionando ha scritto:.ah dimenticavo inviato mentre sto sorseggiano un doppio darjeeling (primo raccolto) (3min 90°)
...aggiungo che in sottofondo ho l'ottima Carmina Burana Jochum Eugen (il vero pane per le mie Klipsh)
Ottima la scelta musicale, ma t'hai mangiato una c nei diffusori, il tea lo trovo ottimo per i pediluvi, molto meglio un dito di Crown Royal 10 anni, liscio of course, accompagnato da un San Cristobal.
Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
marcotre
guru
Messaggi: 332
Iscritto il: 11/01/2013, 16:04
Reputation:

Re: Convincetemi a non farlo (oppure aiutatemi a farlo...)

Messaggio da marcotre »

Il telemetro l'ho sperimentato sulla GW690, la mia opinione (abituato come sono con le reflex) e' che e 'un sistema sicuramente valido se installato sulla Bismarck, in fotografia............ mi ci devo abituare. :-(
Marco

Avatar utente
Phormula
esperto
Messaggi: 148
Iscritto il: 13/05/2016, 16:31
Reputation:

Re: Convincetemi a non farlo (oppure aiutatemi a farlo...)

Messaggio da Phormula »

Come dicono gli inglesi... the proof is in the pudding.

Nei primi anni 2000 avevo pensato di vendere l'attrezzatura Nikon per passare a Leica.
Mi intrigavano il fascino del telemetro, la compattezza, la silenziosità e il fatto che comunque non ho mai usato molto le ottiche estreme (supertele, macro, supergrandangoli), così come l'uso e l'abuso dei filtri, cose in cui una reflex, con la visione TTL, dà il meglio di sé.

Sono andato da un negoziante di usato qui a Milano, che oggi non esiste più, e gli ho espresso i miei dubbi.
E' stato lui a dirmi di provare.
Per una cifra ragionevolissima, mi ha lasciato una Leica IV usata ed un 35mm per un mese.
Abbastanza per provarla e capire che non faceva per me. Non è scoccata la scintilla, punto

L'ho restituita e alla fine, avendo acquistato altra attrezzatura, non ha voluto nemmeno i soldi del "noleggio".

Avatar utente
marcotre
guru
Messaggi: 332
Iscritto il: 11/01/2013, 16:04
Reputation:

Re: Convincetemi a non farlo (oppure aiutatemi a farlo...)

Messaggio da marcotre »

Di solito ci ricordiamo solo delle cose belle e ci dimentichiamo delle brutte.
Il telemetro ha i suoi vantaggi: silenziosita' , assenza di lenti retrofocus, e grande precisione nella messa a fuoco.
Per contro, a colpo d'occhio non mostra se sei fuori fuoco, non visualizza lo sfuocato, e contiene un certo errore di parallasse
Per chi e' abituato alle reflex gli e' richiesta una capacita' di previsualizzare l'immagine, e di controllare la lettura della distanza dal barilotto dell'obiettivo, perche' il metodo di sovrapporre le immagini col telemetro e' una regolazione "fine" di grande precisione che facilita i ..cecati come me, ma e' facile prendere anche degli svarioni.
Passare da un sistema all'altro perdonatemi il paragone sarebbe come per un musicista passare dal violino alla chitarra #-o , occorre pazienza e dedizione prima di poter apprezzare il sistema. :-bd
Marco

Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 681
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: Convincetemi a non farlo (oppure aiutatemi a farlo...)

Messaggio da emmeffepi »

Mah...sarò strano io ma ritengo il telemetro più rapido e preciso dell'autofocus...de gustibus...
E devo dire che passo dalla reflex al telemetro senza nessun grosso debito di adattamento...le corse di messa a fuoco delle ottiche per telemetro sono molto più corte di quelle delle ottiche reflex e questo è un indubbio vantaggio in termini operativi
Massimiliano

Avatar utente
Mac971
esperto
Messaggi: 163
Iscritto il: 17/12/2015, 0:45
Reputation:

Re: Convincetemi a non farlo (oppure aiutatemi a farlo...)

Messaggio da Mac971 »

A questo punto mi sa che devo piazzare la Hassy o trovare con chi scambiarla... :)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Convincetemi a non farlo (oppure aiutatemi a farlo...)

Messaggio da isos1977 »

marcotre ha scritto:Per contro, a colpo d'occhio non mostra se sei fuori fuoco, non visualizza lo sfuocato, e contiene un certo errore di parallasse
Per chi e' abituato alle reflex gli e' richiesta una capacita' di previsualizzare l'immagine, e di controllare la lettura della distanza dal barilotto dell'obiettivo, perche' il metodo di sovrapporre le immagini col telemetro e' una regolazione "fine" di grande precisione che facilita i ..cecati come me, ma e' facile prendere anche degli svarioni.
quoto queste osservazioni. Ovviamente il telemetro si impara ad usare e si superano molti di questi problemi, ma un sistema reflex, in generale, rimane più facile e intuitivo da usare.

Dei pro e contro del telemetro si è discusso in lungo e in largo sul forum e non c'è niente da ripetere. Dico solo che l'ideale sarebbe provare una macchina a telemetro prima di comprarla. Una Leica (se in buono stato) si rivende senza grossi problemi, ma comunque prima di fare l'investimento (non indifferente) conviene sapere bene cosa si compra.

:-h
"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi