acquisto banco ottico

Discussioni sugli accessori per il grande formato

Moderatori: etrusco, isos1977

Rispondi
Avatar utente
zatarra
appassionato
Messaggi: 6
Iscritto il: 14/01/2016, 21:16
Reputation:

acquisto banco ottico

Messaggio da zatarra »

buonasera, questo è il mio primo post sul forum al quale mi sono iscritto come primo passo verso il mondo del grande formato del quale non sò nulla.
Vorrei comprare un banco 4x5 per fare foto paesaggistiche, con un obiettivo normale e un grandangolare contenendo la spesa sui 5-700 euro: è possibile con questo budget acquistare un banco ottico completo e con due obiettivi?
La seconda domanda è quale stativo mi consigliate?
la terza: un buon manuale in italiano sul quale apprendere i principi base del banco ottico, esiste?
Grazie,... e.... scusate le solite domande ma mi piacere discuterne con qualcuno
Ciao



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11780
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: acquisto banco ottico

Messaggio da Silverprint »

Ciao e benvenuto.

L'acquisto di un banco ottico non è semplice e forse il banco non è la tipologia più pratica per foto di paesaggio.
Molti per il genere preferiscono apparecchi folding. Di adatto ci sono anche i banchi superleggeri, ma sono decisamente fuori del budget ipotizzato.

Il budget è davvero all'osso per una macchina con due ottiche.
Lo stativo è un oggetto grande e pesante, non trasportabile, credo che basti un buon treppiede ;) . Quale sia il più adatto dipenderà dalla macchina e da quanto debba essere leggero e trasportabile.

C'era un bel libricino: "L'apparecchio professionale e banco ottico", edito da Nuova Arnica Editrice, che illustrava bene il funzionamento delle macchine a corpi mobili, risulta esaurito e non so se sia reperibile in qualche modo.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
darkrat
guru
Messaggi: 555
Iscritto il: 26/05/2014, 15:23
Reputation:
Località: Lago Maggiore

Re: acquisto banco ottico

Messaggio da darkrat »

Come dice Andrea il budget è un po' basso. In genere le 2 ottiche da sole si aggirano proprio intorno a quella cifra.
Ciò detto il mio suggerimento, in origine proprio di Andrea, è di cercare una Sinar f2, abbastanza leggera e trasportabile.
Come manuale trovi in rete gratuitamente proprio quello della Sinar e quello della linhof . Trovi anche informazioni utili qui :
http://www.michelevacchiano.com/pubblic ... mato.shtml
Ciao

Andrea
Andrea

Avatar utente
zatarra
appassionato
Messaggi: 6
Iscritto il: 14/01/2016, 21:16
Reputation:

Re: acquisto banco ottico

Messaggio da zatarra »

grazie mille per le preziose delucidazioni. Ho visto un Plaubel peco 13x18 in vendita a 500 euro, comprese due ottiche, un 150 e un 240. E' una buona macchina o sono soldi buttati?

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11780
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: acquisto banco ottico

Messaggio da Silverprint »

zatarra ha scritto:... E' una buona macchina o sono soldi buttati?
Sì è buona, ma non è adatta a far fotografie di paesaggio e per quello che dici di voler fare sarebbero soldi mal spesi.
Mi pare che i banchi Plaubel siano tutti grossi e pesanti - 13x18 è parecchio più grossa e pesante di una 4x5" -, da studio, cioè non adatti ad essere portati in giro a meno di essere possenti culturisti, s'intende. Altra cosa da considerare è che per gli apparecchi fuori produzione da molto tempo, poco diffusi e/o poco ambiti la reperibilità di ricambi ed accessori potrebbe essere difficilissima o impossibile.

Anche per le ottiche vale lo stesso discorso, per sapere come sono e se il prezzo è sensato occorrono marca e modello.

PERÒ... prima dovresti capire bene le tue esigenze e quindi che tipo di apparecchio ti interessa, poi scegliere almeno una rosa di papabili, poi eventualmente consultarci. Altrimenti finisce che stiamo qui a dar pareri su ogni annuncio di apparecchi GF non costosi. Considera che i grossi banchi ottici da studio costano relativamente poco, proprio perché l'utilizzo fuori studio è improbo. Gli obiettivi più recenti (dagli anni 90') sono piu costosi, ma anche migliori (quasi sempre) di quelli più antichi, se prendi ottiche molto vecchie dovrai considerare una revisione o sostituzione dell'otturatore, ed eventuale pulizia, insomma spesso il risparmio è solo apparente.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
zatarra
appassionato
Messaggi: 6
Iscritto il: 14/01/2016, 21:16
Reputation:

Re: acquisto banco ottico

Messaggio da zatarra »

ho capito, grazie Silverprint. Mi metterò alla ricerca di una Sinar F che,da quello che mi avete detto potrebbe andare bene. Grazie ancora per la disponibilità.

Avatar utente
matlab55
appassionato
Messaggi: 4
Iscritto il: 16/05/2016, 18:52
Reputation:

Re: acquisto banco ottico

Messaggio da matlab55 »

Hai considerato una folding? Ne ho una che non uso da tempo ma con cui ho fatto (senza muscoli esagerati) delle foto di paesaggio molto piacevoli, anche con il solo 150mm

Avatar utente
Argo
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 20/06/2016, 18:35
Reputation:

Re: acquisto banco ottico

Messaggio da Argo »

Ciao Zatarra,

quoto matlab55, puoi cercare una folding. Io ho cominciato con un Plaubel 8x10 da studio. Per portarlo in giro dovevo smontarlo ed era proprio scomodo. Sono rimasto sull'8x10 ma ho preso un Toyo folding che non ha paragoni riguardo a trasportabilità. Certo, i movimenti di macchina su una folding sono più limitati ma lo trovo più pratico per la fotografia di paesaggio.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi