formula generica per trovare il valore di N+-X

Discussioni su tecniche fotografiche, esposizione, sistema zonale, post produzione digitale ed altro

Moderatore: etrusco

Avatar utente
cesarediliborio
fotografo
Messaggi: 75
Iscritto il: 26/01/2015, 8:42
Reputation:
Località: Basilicagoiano (PR)
Contatta:

formula generica per trovare il valore di N+-X

Messaggioda cesarediliborio » 25/07/2016, 10:29

Buongiorno a tutti,
qualcuno conosce una formula generica applicabile per ottenere il valore di N+x o N-x per i tempi di sviluppo del negativo? So che dipende da molte variabili (pellicola, sviluppo ecc..) ma, senza essere troppo pignoli, chiedo se ne esiste una generica, o anche una specifica inserendo le variabili, per cominciare, poi pian piano affinare la tecnica.
Grazie per i consigli.
cesare


Cesare Di Liborio

Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11612
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: formula generica per trovare il valore di N+-X

Messaggioda Silverprint » 25/07/2016, 10:38

Non esiste perché la differenza tra le varie combinazioni è troppa.
Insomma si possono dare solo indicazioni molto generiche. Non vedo il senso di dare indicazioni tanto generiche per tentare di fare un lavoro di precisione.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
cesarediliborio
fotografo
Messaggi: 75
Iscritto il: 26/01/2015, 8:42
Reputation:
Località: Basilicagoiano (PR)
Contatta:

Re: formula generica per trovare il valore di N+-X

Messaggioda cesarediliborio » 25/07/2016, 11:15

Per ora mi accontenterei anche di indicazioni generiche, se me le potessi dare. Poi con calma inizierei a fare i vari test. Per conoscenza io lavoro con fp4 e hp5+ nel formato 8x10 sviluppo con D76 e HC110.
In ogni caso grazie per quello che potete dirmi.
Cesare

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk


Cesare Di Liborio

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11612
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: formula generica per trovare il valore di N+-X

Messaggioda Silverprint » 25/07/2016, 11:32

Ti posso dire come lavoro.

Rivelatori concentrati ad alta energia:

1 - cerco la diluizione che mi consenta di avere N-2 con tempi attorno ai 5 minuti
2 - trovato questo faccio prove con variazioni di tempo del 20-25% e vedo quali sono i risultati fino a trovare N-1
3 - trovato N-1 mi calcolo la percentuale di variazione di tempo che è stata necessaria e la applico come tempo iniziale per trovare N
4 - etc.

Il punto 1 è un po' faticoso perché oltre il tempo si testa la diluizione, ma lo ritengo utile sia perché se N si ottiene con tempi brevi gli N- potrebbero richiedere tempi esageratamente corti, sia per evitare, viceversa, tempi esageratamente lunghi con gli N+.
Con l'HC-110 è probabile si debba usare la diluizione E (1+47).

Col D-76 alla diluizione 1+1 l'energia non è molto alta e difficilmente gli N- avranno tempi esageratamente corti, per cui si può procedere partendo da 5' e vedendo che ne viene fuori.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
cesarediliborio
fotografo
Messaggi: 75
Iscritto il: 26/01/2015, 8:42
Reputation:
Località: Basilicagoiano (PR)
Contatta:

Re: formula generica per trovare il valore di N+-X

Messaggioda cesarediliborio » 25/07/2016, 13:14

Grazie mille per le dritte, sei sempre molto preciso e gentile.
Cesare

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk


Cesare Di Liborio



  • Advertisement

Torna a “Tecniche fotografiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite