Strane righe su Fomapan Creative 200

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Strane righe su Fomapan Creative 200

Messaggioda vngncl61 II° » 11/09/2016, 15:51

I lotti incriminati avevano scadenza tra il 2013 ed il 2014, ho recentemente sviluppato dei 120, scadenza 2019, e non presentano problemi.
Tieni da conto che l'emulsione di tali pellicole è più delicata di altre, basta veramente poco per segnarla, specialmente quando è bagnata, basta il semplice passaggio tra le dita, per eliminare l'acqua in eccesso,per provocare rigature. Controlla anche i feltrini di tenuta luce, magari ci sono corpuscoli estranei che provocano il problema.

@
Avatar utente
-Sandro-

Per uno che sviluppa pellicole "estinte" da decenni cosa vuoi che siano le Fomapan, figurati che le "domo" anch'io, che sono tutto, tranne che meticoloso e paziente, hai provato le Retro 320? Devo ancora capire come ...azzo esporle e svilupparle, ogni rullo è "unico" :D


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5082
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Strane righe su Fomapan Creative 200

Messaggioda -Sandro- » 11/09/2016, 16:43

vngncl61 II° ha scritto:
@
Avatar utente
-Sandro-

Per uno che sviluppa pellicole "estinte" da decenni cosa vuoi che siano le Fomapan, figurati che le "domo" anch'io, che sono tutto, tranne che meticoloso e paziente, hai provato le Retro 320? Devo ancora capire come ...azzo esporle e svilupparle, ogni rullo è "unico" :D


Il problema è che molto spesso nelle zone che dovrebbero avere densità uniforme, appaiono vistose disuniformità, e a quel punto c'è proprio poco da fare, se nel cielo ti appare una "smagliatura", una riga nera, un "crollo" dell'emulsione, un distacco parziale....insomma costa poco e vale poco. Ho stampato proprio ieri il ritratto di una ragazzina addormentata e, maledizione, sulla chiappa c'era una riga nera (graffio sul negativo). Mi è toccato sbiancarla col pennellino 000 e poi ritoccarla: tre stampe ci sono volute per arrivare ad un risultato discreto...



Avatar utente
F994
esperto
Messaggi: 185
Iscritto il: 05/03/2016, 2:39
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Strane righe su Fomapan Creative 200

Messaggioda F994 » 11/09/2016, 21:15

Le linee corrono su tutta la lunghezza della pellicola nello stesso punto? La pellicola non esposta presenta le stesse righe visibilmente? Continuo a pensare che si tratti di un problema di produzione, in più se dici che le linee non sono in rilievo credo ancor meno che si tratti di una sorta di graffio creato dall'avanzamento del fotogramma. Ora per quanto riguarda il lotto di produzione credo vi si possa risalire guardando i numeri che si trovano sotto al codice a barre sul rullo, non te lo do per certo ma credo sia così. In ogni caso prova a contattare l'azienda, credo possa darti informazioni più certe.



Avatar utente
SydraFloyd
fotografo
Messaggi: 45
Iscritto il: 21/06/2015, 11:49
Reputation:

Re: Strane righe su Fomapan Creative 200

Messaggioda SydraFloyd » 11/09/2016, 22:43

F994 ha scritto:Le linee corrono su tutta la lunghezza della pellicola nello stesso punto? La pellicola non esposta presenta le stesse righe visibilmente? Continuo a pensare che si tratti di un problema di produzione, in più se dici che le linee non sono in rilievo credo ancor meno che si tratti di una sorta di graffio creato dall'avanzamento del fotogramma. Ora per quanto riguarda il lotto di produzione credo vi si possa risalire guardando i numeri che si trovano sotto al codice a barre sul rullo, non te lo do per certo ma credo sia così. In ogni caso prova a contattare l'azienda, credo possa darti informazioni più certe.


Sì, le linee sono nello stesso identico punto per tutta la lunghezza della pellicola, sebbene si notino solo su sfondi chiari: scansionando i fotogrammi vengono fuori linee scure; su sfondi scuri sono meno percepibili.
Ho scritto alla Foma, vediamo un po' cosa mi dicono, intanto ringrazio tutti per i consigli!


SydraFloyd

«Ho fatto delle foto. Ho fotografato invece di parlare. Ho fotografato per non dimenticare. Per non smettere di guardare.»
― Daniel Pennac

Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: 28zero e 11 ospiti