Costruire la Propria Catena

Discussioni su tecniche fotografiche, esposizione, sistema zonale, post produzione digitale ed altro

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11676
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Costruire la Propria Catena

Messaggioda Silverprint » 16/10/2016, 22:45

È t-grain (per fortuna!). Ci sono anche Ilford Delta 100, Kodak T-max 100 e altre.
Te la nominavo per via delle caratteristiche desiderate.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4770
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Costruire la Propria Catena

Messaggioda impressionando » 16/10/2016, 22:46

Perchè ti serve una bassa sensibilità?
Per la grana fine?
Per la resa?
La Acros ha una grana più fine della PanF soprattutto se tratti la PanF con sviluppi lunghi. C'è pure da provare la Rollei 25 che se per caso avesse l'emulsione della vecchia Agfa sarebbe il massimo in tutti i sensi (dopo i dovuti test).
L'unico motivo valido che mi spinge (me) ad usare pellicole a bassa sensibilità è il materiale Leica che proprio non digerisce e non si può usare all'aperto con pellicole sopra i 100 iso.



Avatar utente
tarkus
esperto
Messaggi: 278
Iscritto il: 05/02/2014, 13:17
Reputation:
Località: Napoli

Re: Costruire la Propria Catena

Messaggioda tarkus » 16/10/2016, 22:52

Silverprint ha scritto:È t-grain (per fortuna!). Ci sono anche Ilford Delta 100, Kodak T-max 100 e altre.
Te la nominavo per via delle caratteristiche desiderate.

che dire allora la proverò

Paolo la vorrei bassa sensibilità per via dei tempi di esposizione lunghi che voglio usare e per non avere diaframmi spropositati dato che le vorrei impiegare per foto effettuate in pieno giorno e con molta luce e anche per la resa

perché il materiale leica non digerisce le pellicole sopra i 100 iso?? :-?



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4770
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Costruire la Propria Catena

Messaggioda impressionando » 16/10/2016, 23:03

Prova a fare un mezzobusto magari orizzontale con un Tele Elmarit nano a F4.0 e uno a F11.....
Elmarit nano solo per caso ma possiamo aggiungerne altri... anzi quasi tutti. La personalità delle ottiche Leica è a TA... a diaframma chiuso perdono tanta personalità. All'infinito già a 5.6 più o meno tutte sono al massimo della resa e chiudere il diaframma, se non serve profondità di campo, fa solo danni. Aggiungi poi che le M (serie) non passano il (sconsigliato) 1/1000 ed il cerchio è chiuso.



Advertisement
Avatar utente
tarkus
esperto
Messaggi: 278
Iscritto il: 05/02/2014, 13:17
Reputation:
Località: Napoli

Re: Costruire la Propria Catena

Messaggioda tarkus » 16/10/2016, 23:10

ahhhhh ok adesso capisco :-bd



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2253
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: RE: Re: Costruire la Propria Catena

Messaggioda ammazzafotoni » 17/10/2016, 8:29

tarkus ha scritto:Paolo la vorrei bassa sensibilità per via dei tempi di esposizione lunghi che voglio usare e per non avere diaframmi spropositati dato che le vorrei impiegare per foto effettuate in pieno giorno e con molta luce e anche per la resa

Se uno dei motivi è questo, prova a scattare con un filtro ND!



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4770
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Costruire la Propria Catena

Messaggioda impressionando » 17/10/2016, 10:23

....m'insegni male :-?
Mi prendo un Summicron Asph 35 e ci metto un vetrotto scuro davanti?
....molto meglio usare allora una R8/R9 con i suoi vetri ma il peso è completamente diverso... è anche un attrezzo diverso.
Poi dovrei prenderne uno per ogni ottica e volendo prenderne di decenti la spesa non sarebbe indifferente



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2253
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: RE: Re: Costruire la Propria Catena

Messaggioda ammazzafotoni » 17/10/2016, 11:02

impressionando ha scritto:....m'insegni male :-?

Lungissimo da me "insegnare" qualcosa a te!
Quotavo tarkus, non so lui con cosa scatti.



Avatar utente
tarkus
esperto
Messaggi: 278
Iscritto il: 05/02/2014, 13:17
Reputation:
Località: Napoli

Re: Costruire la Propria Catena

Messaggioda tarkus » 20/10/2016, 15:57

Plaubel 670
dovrei spendere soldi per un signor filtro ND ma mi sembra più logico cambiare direttamente pellicola e usare una bassa sensibilità anche per vie delle sue caratteristiche



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2253
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Costruire la Propria Catena

Messaggioda ammazzafotoni » 20/10/2016, 16:04

tarkus ha scritto:Plaubel 670
dovrei spendere soldi per un signor filtro ND ma mi sembra più logico cambiare direttamente pellicola e usare una bassa sensibilità anche per vie delle sue caratteristiche

Beh sì, ma il tuo "punto di partenza" se non sbaglio era la PanF 25, con quasi qualsiasi altra pellicola la cambi avrai una sensibilità maggiore (con tutte le conseguenze).





  • Advertisement

Torna a “Tecniche fotografiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 1 ospite