Strana inversione dopo lo sviluppo della pellicola

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
fabio_cardone
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 01/02/2016, 12:43
Reputation:
Località: Pescara

Strana inversione dopo lo sviluppo della pellicola

Messaggioda fabio_cardone » 17/10/2016, 22:46

Buonasera a tutti!

Ho scattato durante uno shooting libero una Fp4 125 ( esposta nominalmente ) in rullo 120 con la mia Pentax 645 ed una serie di lampeggiatori da studio. Ho effettuato lo sviluppo in ilfosol3 rispettando i tempi indicati da Ilford e fissaggio in RapidFix sempre nei tempi indicati con diluizioni fresche sia per sviluppo che fissaggio.
Non è il mio primo sviluppo, non ho ancora risultati buoni ma continuo pian piano a migliorare.
Il risultato mi ha lasciato un pò perplesso perchè alcuni fotogrammi, in particolar modo quelli sottoesposti, se guardati in trasparenza verso una zona scura, diventano positivi.

pos.png

neg.png


Ho cercato sul forum ma mi è parso di capire che l'inversione è possibile solo passando per la sbianca.
Secondo voi la mia pellicola è posseduta??
Grazie a tutti!!!


"La pasta della pellicola è la pasta delle storie"

Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4770
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Strana inversione dopo lo sviluppo della pellicola

Messaggioda impressionando » 17/10/2016, 23:27

Nulla di che....
...praticamente la inverti tu. Mettendola su sfondo nero le parti trasparenti diventano nere perchè dietro c'è nero e le parti esposte sono illuminate dalla luce diretta e risultano più chiare.



Avatar utente
fabio_cardone
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 01/02/2016, 12:43
Reputation:
Località: Pescara

Re: Strana inversione dopo lo sviluppo della pellicola

Messaggioda fabio_cardone » 18/10/2016, 0:18

Cosa che non succede con i fotogrammi più esposti perché c'è meno trasparenza immagino. O dovrebbe succedere comunque?


"La pasta della pellicola è la pasta delle storie"

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4770
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Strana inversione dopo lo sviluppo della pellicola

Messaggioda impressionando » 18/10/2016, 0:22

Si, più o meno è così. Se la pellicola è meno trasparente il nero dietro viene schermato. Dipende anche dall'angolatura che prende la luce e come viene riflessa.



Advertisement
Avatar utente
fabio_cardone
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 01/02/2016, 12:43
Reputation:
Località: Pescara

Re: Strana inversione dopo lo sviluppo della pellicola

Messaggioda fabio_cardone » 18/10/2016, 0:26

Grazie mille probabilmente è un fenomeno consueto ma non mi era mai capitato. Per cui è più ripetibile di quanto immaginassi. Grazie ancora per la risposta Paolo!


"La pasta della pellicola è la pasta delle storie"

Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1152
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Strana inversione dopo lo sviluppo della pellicola

Messaggioda DanieleLucarelli » 18/10/2016, 6:21

Così funziona il dagherrotipo.

L'effetto è più marcato su scatti sottoesposti e sotto sviluppati... attenzione potrebbe essere il rivelatore che è stanco.



Avatar utente
fabio_cardone
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 01/02/2016, 12:43
Reputation:
Località: Pescara

Re: Strana inversione dopo lo sviluppo della pellicola

Messaggioda fabio_cardone » 18/10/2016, 14:47

Ciao Daniele! Il rivelatore è nuovo ed infatti gli altri fotogrammi ( meglio esposti ) hanno una densità nettamente migliore.


"La pasta della pellicola è la pasta delle storie"



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti