Dubbi vari pre-sviluppo

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatore: isos1977

Avatar utente
ziofrancotto
fotografo
Messaggi: 88
Iscritto il: 04/10/2016, 20:09
Reputation:
Località: San Donato Milanese

Dubbi vari pre-sviluppo

Messaggioda ziofrancotto » 27/10/2016, 13:57

Sarei intenzionato a provare a svilupparmi i negativi 120 da solo; nel mentre ho inizato ad ordinare una tank Paterson che può contenere due spirali da 120 e mi sto leggendo le discussioni sul forum per cercare di capire come funziona e dipanare i dubbi che mano a mano vengono.
Al momento ne ho due:
1- nella tank che ho preso se metto solo un rullo, mi conviene inserire la spirale vuota per tenere quella carica ferma oppure conviene un fermo?
2- se metto solo un rullo, per lo sviluppo vale agitare oppure ruotare? (Ho letto da qualche parte che con tank sovradimensionato meglio ruotare con l'apposito attrezzo).

Un altro dubbio: ma la pinza per togliere l'acqua serve o non serve? Vale anche per i 120 passare la pellicola tra indice e medio per togliere l'acqua?



Advertisement
Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2246
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Dubbi vari pre-sviluppo

Messaggioda ammazzafotoni » 27/10/2016, 14:34

ziofrancotto ha scritto:Sarei intenzionato a provare a svilupparmi i negativi 120 da solo; nel mentre ho inizato ad ordinare una tank Paterson che può contenere due spirali da 120

ziofrancotto ha scritto:1- nella tank che ho preso se metto solo un rullo

Se stai comprando la tank "grossa" suppongo svilupperai, convenientemente, due rulli assieme, no? Comunque penso basti un fermo, non ha molto senso inzaccherare l'altra spirale. Attento però alla dose di liquido, se ne userai la metà suppongo che agitare non sarà molto utile, bensì servirà roteare (mai fatto).
ziofrancotto ha scritto:Un altro dubbio: ma la pinza per togliere l'acqua serve o non serve? Vale anche per i 120 passare la pellicola tra indice e medio per togliere l'acqua?

Prova a non toccare proprio la pellicola dopo l'imbibente e vedi, se è dosato bene, che succede... A me così viene benissimo.



Avatar utente
ziofrancotto
fotografo
Messaggi: 88
Iscritto il: 04/10/2016, 20:09
Reputation:
Località: San Donato Milanese

Re: Dubbi vari pre-sviluppo

Messaggioda ziofrancotto » 27/10/2016, 14:54

Si, l'idea sarebbe di svilupparne due alla volta ma non avendolo mai fatto, la prima volta preferirei provare con uno....



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Dubbi vari pre-sviluppo

Messaggioda Pacher » 27/10/2016, 15:23

Uso la Paterson da due rulli e il piu delle volte ne sviluppo uno solo. Non inserisco la seconda spirale ma metto un elastico attorno al tubo nero.
Uso le agitazioni classiche, non faccio fiducia al pirulino. :D



Advertisement
Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Dubbi vari pre-sviluppo

Messaggioda bafman » 27/10/2016, 15:36

1. due spirali - visto che le hai - per tre validi motivi: azzeramento del rischio di avere scelto l'elastico sbagliato, attitudine dell'uomo medio al lavaggio di una seconda spirale senza scompensi cardiocircolatori, e per fidarsi poco di Pacher a prescindere (scherzo)

2. agitare: perchè all'uomo medio riesce meglio e le rotazioni le lasciamo alle macchine (che sono brave a farle pure costanti). E poi per non fidarsi di chi suggerisce di ruotare MA non l'ha mai fatto (e qui scherzo meno, ma senza cattiveria).

fuori concorso: l'indice e il medio hanno mille altri usi migliori dello strusciare le pellicole, che vanno invece lasciate in pace.
(%)



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2246
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Dubbi vari pre-sviluppo

Messaggioda ammazzafotoni » 27/10/2016, 17:59

Pourparler, chiedendo scusa anticipatamente a ziofrancotto: chiederei, sperando di non abbassare troppo il tasso di goliardia: che valore aggiunto ha una eventuale rotazione uniforme nello sviluppo del bianconero, quando l'agitazione è per definizione casuale? E ipotizzando l'utilizzo di un quantitativo di rivelatore pari a circa metà tank per un solo rullo, non ci sarebbero rischi che un'agitazione non idonea, magari involontariamente concentrata su un solo lato, possa esporre la pellicola a differenze di sviluppo? L'anello apposito che stringe, bene, la spirale al suo poso sul tubo centrale, ce l'ho solo io, che pure non brillo per quantità di attrezzatura? Una seconda spirale pulita e, soprattutto, ben asciutta, non potrebbe rivelarsi immediatamente utile per un secondo sviluppo, con differenti caratteristiche, di un altro rullo, con buona pace del miocardio?



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Dubbi vari pre-sviluppo

Messaggioda Pacher » 27/10/2016, 18:11

Chi cerca trova baffomen, facci una bella analisi sulle agitazioni rotatorie, che la notte tanto non dormo, tanto vale annoiarsi... :))
...la storia dell'elastico sbagliato me la devi spiegare...sulla terza ipotesi invece ti do ragione, mai fidarsi degli emigrati :-*



Avatar utente
ziofrancotto
fotografo
Messaggi: 88
Iscritto il: 04/10/2016, 20:09
Reputation:
Località: San Donato Milanese

Re: Dubbi vari pre-sviluppo

Messaggioda ziofrancotto » 27/10/2016, 18:50

Ammazzafotoni, non disturbi: io non so una mazza e mi devo fare una cultura.



Proseguendo con i dubbi: quale changing tent consigliate (non ho spazio in casa per allestire una stanza a tenuta di luce). A me piaceva quella della Calumet..... ma parlo da totalmente profano.



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Dubbi vari pre-sviluppo

Messaggioda bafman » 27/10/2016, 22:37

Che una qualunque agitazione sia efficace a modo suo non devo mica dimostrarlo con Navier Stokes e le correzioni per bassi numeri di Reynolds, Andre'... mi limitavo a osservare che abbiamo mani e polsi a cui riesce facile fare bim bam, su e giù, avanti e indre', mica motori a spazzole :)
Tutto qui.
E quando provai gli elastici alcuni scivolavano via in alto e vatti a fidare, e fagli tre giri, e prova i Verdi, e... alla fine preferisco sciacquare una spirale, che ne ho di avanzo, che un elastico. Ciao!



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Dubbi vari pre-sviluppo

Messaggioda Pacher » 28/10/2016, 10:27

bafman ha scritto:Che una qualunque agitazione sia efficace a modo suo non devo mica dimostrarlo con Navier Stokes e le correzioni per bassi numeri di Reynolds, Andre'...

L'ironia lè na bruta bestia...soprattutto la mia... :D
Ciao Alberto





  • Advertisement

Torna a “Accessori vari per camera oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti