Washaid e Viraggio Ilford Harman Selenium Toner

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
SamueleB
fotografo
Messaggi: 87
Iscritto il: 15/07/2016, 11:42
Reputation:

Re: Washaid e Viragglio Ilford Harman Selenium Toner

Messaggioda SamueleB » 01/11/2016, 11:27

Doppio :wall: :wall: :wall:
Ultima modifica di SamueleB il 01/11/2016, 11:34, modificato 1 volta in totale.



Advertisement
Avatar utente
SamueleB
fotografo
Messaggi: 87
Iscritto il: 15/07/2016, 11:42
Reputation:

Re: Washaid e Viragglio Ilford Harman Selenium Toner

Messaggioda SamueleB » 01/11/2016, 11:29

Doppio...scusate



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9407
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Washaid e Viraggio Ilford Harman Selenium Toner

Messaggioda chromemax » 01/11/2016, 14:51

Si, col fix neutro non ci sono problemi, ma io ho le mie fisse e sono trent'anni che uso l'Hypam e ci sono così affezionato che ancora adesso lo cerco per mari e per monti dato che la Ilford tende a relegarlo solo per le macchine sviluppatrici. I fix neutri non mi stanno simpantici... non hanno un buon odore :))

SamueleB ha scritto:"Forse con un viraggio tradizionale all'iposolfito di sodio..." Forse intendevi dire fissaggio? :D

Si :)

SamueleB ha scritto:In cosa Wash-Aid Ilford ed il Kodak Hypo Clearing Agent (HCA) sono diversi ?

Questo è l'msds del Kodak Hypo Clering Agent
Weight percent Components-(CAS-No.)
75-80 Sodium sulphite (7757-83-7)
15-20 Sodium metabisulphite(7681-57-4)
1-5 Sodium citrate(6132-04-3)
1-5 Ethylenediaminetetraacetic acid tetrasodium salt(64-02-8)

Questo è l'msds dell'Ilford Wash-Aid
Diethylene triamine pentaacetic acid free acid 1-5% 67-43-6
Sodium Laureth Sulphate < 1% 500-223-8
Sodium Sulphite 5-10% 231-821-4

Non sono un chimico ma a occhio mi paiono analoghi, il principio attivo è sempre il solfito di sodio, a meno che non ci siano ingredienti segreti che non sono stati riportati nell'msds, il che potrebbe sempre essere possibile ;)



Avatar utente
SamueleB
fotografo
Messaggi: 87
Iscritto il: 15/07/2016, 11:42
Reputation:

Re: Washaid e Viraggio Ilford Harman Selenium Toner

Messaggioda SamueleB » 02/11/2016, 9:10

chromemax ha scritto:Si, col fix neutro non ci sono problemi, ma io ho le mie fisse e sono trent'anni che uso l'Hypam e ci sono così affezionato che ancora adesso lo cerco per mari e per monti dato che la Ilford tende a relegarlo solo per le macchine sviluppatrici. I fix neutri non mi stanno simpantici... non hanno un buon odore :))


E' giusto che ogni operatore scelga la propria regola di lavoro. Da parte mia ho deciso da tempo di non utilizzare "acido" in CO soprattutto con la carta.

Se per te è principalmente una questione di "odore" ti consiglio di utilizzare un fix alcalino e tenerti vicino una caraffa di fix acido e dare una sniffata di tanto in tanto :)) :))

Non mi piace l'Hypam perchè un paio di volte ha lasciato sulla bottiglia del concentrato un bel deposito di zolfo, anche su una ancora sigillata. La cosa era successa diverse volte anche con il vecchio fix acido della Ornano. Dopo questi incidenti più fix acido. Ti è mai successo?

Concordo con te che i due prodotti (Wash-Aid Ilford ed il Kodak Hypo Clearing Agent) siano sostanzialmente la stessa cosa.



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9407
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Washaid e Viraggio Ilford Harman Selenium Toner

Messaggioda chromemax » 02/11/2016, 11:04

SamueleB ha scritto:Non mi piace l'Hypam perchè un paio di volte ha lasciato sulla bottiglia del concentrato un bel deposito di zolfo, anche su una ancora sigillata. La cosa era successa diverse volte anche con il vecchio fix acido della Ornano. Dopo questi incidenti più fix acido. Ti è mai successo?

Si mi è successo ed è il segno che è ora di buttarlo; nell'opinione comune il fissaggio è sempre stato un po' trascurato, nonostante sia un passaggio fondamentale del trattamento fotografico.
I fix neutri li uso per il film con gli sviluppi tannanti, ma per il resto preferisco l'hypam, finché riesco a trovarlo :)





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti