Macchina per iniziare

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
areabis
guru
Messaggi: 718
Iscritto il: 21/03/2014, 15:20
Reputation:
Località: Cervia

Re: Macchina per iniziare

Messaggioda areabis » 10/11/2016, 0:03

scleretrico ha scritto:
Pacher ha scritto:Io lascerei perdere tutti i consigli dei feticisti qui sopra e passerei alle cose serie 8-x `
Per iniziare ti basta una macchina revisionata di una qualsiasi marca conosciuta, meglio se completamente manuale all'inizio (ma anche dopo), secondo me e rullini. :D
Non serve altro. Insistendo, se permesso, sul revisionata! Mi rivolgerei ad un negozio fisico come quelli consigliati sopra, lasciando perdere i "per non spender tanto"..o "sulla baia.."



La OM 1 che ho appena trovato costa veramente poco, 20€ solo corpo, revisionata e con guarnizioni sostituite. Qualche dritta riguardo gli obiettivi?



Sulla lente devi proprio decidere tu ..... secondo me il 35 è il più universale ma sono gusti ....


Stefano da Cervia

la passione tinge con i propri colori ciò che tocca ...

https://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Advertisement
Avatar utente
lucsax
guru
Messaggi: 310
Iscritto il: 09/02/2016, 9:49
Reputation:

Re: Macchina per iniziare

Messaggioda lucsax » 10/11/2016, 7:40

50 mm senza



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Macchina per iniziare

Messaggioda Pacher » 10/11/2016, 9:05

Se conti fare scatti urbani il 50mm forse è un po stretto. Magari sarebbe piu adatto un 35mm o un 28mm. Il 50 personalmente non mi è mai piaciuto, o troppo stretto o troppo largo.



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 751
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Macchina per iniziare

Messaggioda kiodo » 10/11/2016, 10:55

Abiti a Bologna? Fai un salto ai vari Mercatopoli, a volte si trovano "bazze" incredibili. Un mese fa ho visto, e non comprato, una yashica fx3 2000, col 50, come nuova, a 20€... E ai Mercatopoli gli oggetti invenduti dopo due mesi dimezzano il prezzo!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk



Advertisement
Avatar utente
franzbulg
esperto
Messaggi: 181
Iscritto il: 26/03/2016, 23:18
Reputation:
Località: Pisa

Macchina per iniziare

Messaggioda franzbulg » 10/11/2016, 12:38

Se fai la cosiddetta "street photography", scendere sotto il 50 mm pare d'obbligo. Il 50, come dice Pacher, è un po' né carne né pesce. E poi essendo stato l'obiettivo in dotazione a - credo - quasi tutte le reflex degli anni '70 e '80 ha riempito per anni gli occhi con tutte le foto degli amatori domenicali, dei papà entusiasti dei figli e dei tramonti, spesso foto poco curate. Però... Però è anche questione di stile personale o di predilezioni. Mario Dondero preferiva il 50 a quelli con focale minore, perché li giudicava teatrali o imbevuti di sguardi da cinema americano, insomma compiacenti verso il sensazionale. Ma era Dondero, quello che per le strade usava anche il 200.

Poi son parole, le foto vanno anche viste per sapere qual è l'occhio di un obiettivo e come inquadra.


Giulio
______
They say my print quality is bad. Darling, they should see my negatives (Lisette Model)

Avatar utente
claudiamoroni
guru
Messaggi: 638
Iscritto il: 02/05/2012, 17:50
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Macchina per iniziare

Messaggioda claudiamoroni » 10/11/2016, 14:13

franzbulg ha scritto:Se fai la cosiddetta "street photography", scendere sotto il 50 mm pare d'obbligo.


In teoria sono d'accordo, pero' poi in pratica ho il sospetto che una persona che abbia appena iniziato a scattare possa essere non avezza a fotografare scene urbane da una posizione ravvicinata tale che giustifichi il grandangolo.

Per intenderci, se volesse fotografare delle persone per strada con un grandangolo dovrebbe avvicinarsi parecchio per riempire l'inquadratura e non tutti sono a proprio agio in queste situazioni. Il rischio e' quello di scattare da lontano con una focale troppo corta e trovarsi tante foto dove c'e' un po' di tutto, ma non c'e' un punto focale.

franzbulg ha scritto:Poi son parole, le foto vanno anche viste per sapere qual è l'occhio di un obiettivo e come inquadra.


Completamente d'accordo.


"All animals are equal but some animals are more equal than others" George Orwell

Avatar utente
franzbulg
esperto
Messaggi: 181
Iscritto il: 26/03/2016, 23:18
Reputation:
Località: Pisa

Macchina per iniziare

Messaggioda franzbulg » 10/11/2016, 14:26

claudiamoroni ha scritto:
franzbulg ha scritto:Se fai la cosiddetta "street photography", scendere sotto il 50 mm pare d'obbligo.


claudiamoroni ha scritto:In teoria sono d'accordo, pero' poi in pratica ho il sospetto che una persona che abbia appena iniziato a scattare possa essere non avezza a fotografare scene urbane da una posizione ravvicinata tale che giustifichi il grandangolo


Vero. E vissuto personalmente.
Il "pare" esprimeva proprio una riserva. A volte, quando fotografi, non ti porti dietro solo mente e occhio ma anche un corpo tutto intero, che non scompare dietro la macchina...


Giulio
______
They say my print quality is bad. Darling, they should see my negatives (Lisette Model)

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4473
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Macchina per iniziare

Messaggioda graic » 10/11/2016, 14:52

franzbulg ha scritto:
claudiamoroni ha scritto:
franzbulg ha scritto:Se fai la cosiddetta "street photography", scendere sotto il 50 mm pare d'obbligo.


claudiamoroni ha scritto:In teoria sono d'accordo, pero' poi in pratica ho il sospetto che una persona che abbia appena iniziato a scattare possa essere non avezza a fotografare scene urbane da una posizione ravvicinata tale che giustifichi il grandangolo


Vero. E vissuto personalmente.
Il "pare" esprimeva proprio una riserva. A volte, quando fotografi, non ti porti dietro solo mente e occhio ma anche un corpo tutto intero, che non scompare dietro la macchina...


Sono due punti di vista diversi ma ugualmente validi, se ha deciso per una OM, il normalino, che è ottimo si porta via per quattro soldi, conviene averlo, semmai in aggiunta al grandangolo che è una spesa un pò più impegativa. Così i due punti di vista li può sperimentare di persona. Il compromesso tra le due soluzioni sarebbe l'OM auto-S 40mm ma è un oggetto raro e abbastanza costoso


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
scleretrico
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 07/11/2016, 17:43
Reputation:

Re: Macchina per iniziare

Messaggioda scleretrico » 15/11/2016, 13:46

Aggiornamento: ho una olympus om-1! Ebay mi è venuto incontro e anche se l'asta si è conclusa salendo più di quanto mi aspettassi (100€ con il 50mm, partendo da 30€) ho comunque risparmiato rispetto ad altri annunci che ho visto. Grazie a tutti! Appena avrò preso un po' la mano prenderò sicuramente anche un 35mm, intanto mi godo il "normalino" :D



Avatar utente
franzbulg
esperto
Messaggi: 181
Iscritto il: 26/03/2016, 23:18
Reputation:
Località: Pisa

Re: Macchina per iniziare

Messaggioda franzbulg » 15/11/2016, 14:11

Bene. Ora magari facci sapere se alimenti l'esposimetro e come, così seguiamo l'evolversi del "caso"


Giulio
______
They say my print quality is bad. Darling, they should see my negatives (Lisette Model)



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti