Carta fotografica trasparente?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Rispondi
Avatar utente
andynaz
esperto
Messaggi: 146
Iscritto il: 31/07/2015, 12:17
Reputation:
Località: Roma

Carta fotografica trasparente?

Messaggio da andynaz »

Salve a tutti,
ho da poco finito una sessione di stampa, e ho notato un fatto curioso: alcune stampe sono venute doppie e capovolte.

Ho pensato che fosse un problema di filtro rosso dell'ingranditore che non scherma, ma poi ho notato che questa cosa non mi è successa sempre, ma solo quando ho cambiato formato della carta: in quel caso, non avendo una precedente stampa da riporre sotto l'ingranditore per la messa a fuoco, ho furbescamente pensato di inserire il foglio girato, cioè con la parte sensibile alla luce in basso.

Possibile che, aprendo al massimo il diaframma dell'obbiettivo (f/4) e togliendo il filtro rosso, la carta mi si sia impressionata "da dietro"??



Avatar utente
adrian
guru
Messaggi: 649
Iscritto il: 12/06/2015, 15:16
Reputation:

Re: Carta fotografica trasparente?

Messaggio da adrian »

se e' una politenata sottile ci puoi scommettere :D
di sicuro non e' un bel modo di procedere... gia il filtro rosso sarebbe da evitare, poi ancora sventolare in giro la carta da esporre piu dello stretto necessario.... 8-x ;)

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9504
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Carta fotografica trasparente?

Messaggio da chromemax »

La carta non è opaca, tant'è che per stampare i negativi di carta si metteno a contatto con un foglio vergine e si espongono sotto l'ingranditore.
Non serve mettere un foglio per la messa a fuoco.

Avatar utente
andynaz
esperto
Messaggi: 146
Iscritto il: 31/07/2015, 12:17
Reputation:
Località: Roma

Re: Carta fotografica trasparente?

Messaggio da andynaz »

adrian ha scritto:se e' una politenata sottile ci puoi scommettere :D
di sicuro non e' un bel modo di procedere... gia il filtro rosso sarebbe da evitare, poi ancora sventolare in giro la carta da esporre piu dello stretto necessario.... 8-x ;)
Ottimo!! :D
In camera oscura sto un po' "costipato", senza luce rossa non saprei inquadrare :)

chromemax ha scritto:Non serve mettere un foglio per la messa a fuoco.
qual è la corretta procedura di messa a fuoco? io pensavo che lo spessore della carta avesse un suo effetto...

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9504
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Carta fotografica trasparente?

Messaggio da chromemax »

andynaz ha scritto:qual è la corretta procedura di messa a fuoco? io pensavo che lo spessore della carta avesse un suo effetto...
Metti il negativo nel portanegativi, apri tutto il diaframma, metti il focometro in centro e metti a fuoco usando il focometro. Lo spessore della carta non ha nessuna influenza

Avatar utente
darkrat
guru
Messaggi: 516
Iscritto il: 26/05/2014, 15:23
Reputation:
Località: Lago Maggiore

Re: Carta fotografica trasparente?

Messaggio da darkrat »

Un foglio è utile per avere una base chiara su cui mettere a fuoco, spesso le basi o i marginatori sono lucidi e grigi
Andrea

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9504
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Carta fotografica trasparente?

Messaggio da chromemax »

Appunto i marginatori migliori hanno la base scura o gialla (colore inattinico) proprio perché la luce passa attraverso la carta e con una base chiara c'è il rischio che rimbalzi esponendo, da dietro, il foglio.

Rispondi