Fitratura di partenza per FUJI PRO 160 NS su Fuji Crystal

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1031
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Fitratura di partenza per FUJI PRO 160 NS su Fuji Crystal

Messaggioda fabriziog » 30/12/2016, 12:20

Qualcuno ha usato questa cobinazione e sa dirmi con che valori di filtratura partire? Per la portra ho trovato info sul web e sono partito con una filtratura quasi ottimale, per cui con poco spreco di carta ho ottenuto i primi risultati. Per la Fuji non riesco a trovare delle indicaizoni di partenza. Mal che vada farò qualche stampa in più ma se posso evitare di sprecare carta e chimica sarebbe meglio.

Grazie



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Fitratura di partenza per FUJI PRO 160 NS su Fuji Crystal

Messaggioda -Sandro- » 30/12/2016, 13:44

Ogni testa ha la sua filtratura, ciò detto io uso 75 magenta e 90 giallo su testa color3 meopta.



Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1031
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Fitratura di partenza per FUJI PRO 160 NS su Fuji Crystal

Messaggioda fabriziog » 30/12/2016, 14:13

grazie mille Sandro.
Giusto per un riferimento

Portra 160 su crystal archive con testa cls66: giallo 65, magenta 50, ciano 0

Un riepilogo con dati: pellicola / carta / testa usata / filtratura
può aver senso?



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Fitratura di partenza per FUJI PRO 160 NS su Fuji Crystal

Messaggioda -Sandro- » 30/12/2016, 14:41

Certo che ha senso, ma quando cambia il lotto della carta, la filtratura cambia, a volte anche non poco. Quindi va bene come dato di partenza da affinare successivamente.



Advertisement
Avatar utente
gioffry
guru
Messaggi: 334
Iscritto il: 26/04/2016, 9:30
Reputation:
Contatta:

Re: Fitratura di partenza per FUJI PRO 160 NS su Fuji Crystal

Messaggioda gioffry » 30/12/2016, 14:50

Discussione interessante. Mi sintonizzo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro




Avatar utente
gioffry
guru
Messaggi: 334
Iscritto il: 26/04/2016, 9:30
Reputation:
Contatta:

Fitratura di partenza per FUJI PRO 160 NS su Fuji Crystal

Messaggioda gioffry » 30/12/2016, 15:10

Sandro inutile ribadire quanto sei un mito per questa community.

Curiosità: Leggo anche i valori di due pellicole BW; in cosa consiste l'opportunità di stampare BW in RA4 ?

E poi vado un pelo OT: ha per caso anche un Excel simile per la endura? (Anche se mi sembra di ricordare che a te non piace quella carta)

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Fitratura di partenza per FUJI PRO 160 NS su Fuji Crystal

Messaggioda -Sandro- » 30/12/2016, 15:33

Eh, a volte si fa prima a fare un provino a contatto con la macchina da stampa a colore che non in bacinella, non è la stessa cosa ma per i casi di estrema urgenza può essere utile.

Per la Endura purtroppo non posso accontentarti, non la uso più da tempo.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9335
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Fitratura di partenza per FUJI PRO 160 NS su Fuji Crystal

Messaggioda chromemax » 30/12/2016, 16:08

Grazie anche da parte mia.
Se non ricordo male i Meopta hanno i filtri tarati in valori CC, mentre i Durst in LogD, quindi per usare i valori della tua tabella su una testa Durst i valori vanno divisi per 1,5



Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1031
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Fitratura di partenza per FUJI PRO 160 NS su Fuji Crystal

Messaggioda fabriziog » 30/12/2016, 16:32

purtroppo la prova è finita in malo modo ancora prima di iniziare...
La mia fedele CPE2 mi ha abbandonato di punto in bianco. Il motore va e fa ruotare la tank, ma il termostato è andato, non si accende più.

Comuque tornando alle differenze tra Meopta e Durst. Io fino a qualche minuto fa, ho stampato solo portra 160 formato 120 su carta fuji, con i seguenti valori:
Giallo 65, Magenta 50, Ciano 0
Se divido i valori indicati da Sandro che sono Giallo 115/1,5= 76,7 e Magenta 110/1,5= 73,3 abbiamo una differenza abbastanza importante, sia in termini assoluti che di rapporto tra il giallo ed il giano (con meopta solo 5 punti di differenza rispetto al durst che ha 15 punti di differenza su una testa colore che arriva al massimo a 100)





  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite