Considerazioni su acquisto medio formato

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
foto apprendista
guru
Messaggi: 596
Iscritto il: 27/11/2011, 14:47
Reputation:
Località: Cefalu' (PA)

Considerazioni su acquisto medio formato

Messaggioda foto apprendista » 02/01/2017, 11:18

Anche per me è arrivato il fatidico momento del passaggio al MF,soprattutto da quando ho cominciato a stampare (poco e male :D ) e sto sempre più accantonando il digitale.
Ho letto parecchie discussioni qui sul forum ma anche in rete ma i dubbi restano quindi ( come sempre) serve il vostro aiuto.
L'uso principale è per paesaggio, architettura e ritratto.macchina da portare in giro,spesso per lunghe escursioni,il peso non è un problema però ovviamente meno pesa meglio è.
Il formato rettangolare a me piace però leggo che passare ad una 4,5x6 è una scelta diciamo "di ripiego",il formato quadrato mi piace pure però non vorrei poi in fase di stampa ritagliare sempre per avere il rettangolo,oltre al fatto di sprecare carta col formato quadrato mentre col 6x4,5 zero spreco. Forse il 6x7 sarebbe l'ideale per queste motivazioni.O ci si abitua presto al formato quadrato?
Caratteristica fondamentale è quella di avere una macchina che non abbia problemi congeniti o che necessiti periodicamente di manutenzione.
Il dorso intercambiabile sarebbe un plus ma non fondamentale visto che col 120 alla fine sono solo 12 scatti.
La mancanza o poca elettronica a bordo la preferirei.
Infine come budget iniziale per corpo e obiettivo normale vorrei stare sulle 500€.
Attendo vostri consigli così comincio a mettermi alla ricerca di qualche buona occasione.
Grazie anticipatamente


Foto apprendista aka Antonio Conti

Advertisement
Avatar utente
Tomash
guru
Messaggi: 445
Iscritto il: 21/04/2010, 22:02
Reputation:
Località: Bologna

Re: Considerazioni su acquisto medio formato

Messaggioda Tomash » 02/01/2017, 12:19

Ti butto lì alcuni pensieri basati sulla mia esperienza con il medio formato:
Il 6x6 ha il vantaggio di non dover mai impugnare la macchina in verticale, non impugnare la macchina in verticale significa poter usare il solo mirino a pozzetto e risparmiare un sacco di peso ed ingombro, questo ovviamente vale solo per le reflex.
Stampare il 6x6 in rettangolare non è un sacrilegio, anzi, un tempo veniva venduto come vantaggio rispetto ai formati rettangolare si reinquadra con calma in CO.
Se non vuoi grane meccaniche e di manutenzione evita tutte le machine "ex comuniste" e le folding (tranne quelle di recentissima produzione).
Io ho avuto vari sistemi medioformato, ma alla fine uso sempre e solo lei, la Rolleiflex biottica, grandissima qualità, straordinaria affidabilità, più versatile di quanto l'obiettivo fisso faccia pensare, tutto sommato leggera e maneggevole e con il tuo budget avresti una buona scelta, con quella cifra si porta a casa una 3.5F in buone condizioni.
Oppure, con un po di fortuna e cercando bene un Hasselblad 500C/M completa magari si trova.



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1885
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Considerazioni su acquisto medio formato

Messaggioda NikMik » 02/01/2017, 12:42

foto apprendista ha scritto:Anche per me è arrivato il fatidico momento del passaggio al MF...
[1] ...L'uso principale è per paesaggio, architettura e ritratto.macchina da portare in giro,spesso per lunghe escursioni,il peso non è un problema però ovviamente meno pesa meglio è...
[2] ...Il formato rettangolare a me piace però leggo che passare ad una 4,5x6 è una scelta diciamo "di ripiego"..,
[3] ...il formato quadrato mi piace pure però non vorrei poi in fase di stampa ritagliare sempre per avere il rettangolo,oltre al fatto di sprecare carta col formato quadrato mentre col 6x4,5 zero spreco. Forse il 6x7 sarebbe l'ideale per queste motivazioni.O ci si abitua presto al formato quadrato?
[4] Caratteristica fondamentale è quella di avere una macchina che non abbia problemi congeniti o che necessiti periodicamente di manutenzione...
[5] ...Il dorso intercambiabile sarebbe un plus ma non fondamentale visto che col 120 alla fine sono solo 12 scatti.
[6]... La mancanza o poca elettronica a bordo la preferirei...
[7]... Infine come budget iniziale per corpo e obiettivo normale vorrei stare sulle 500€.
Attendo vostri consigli così comincio a mettermi alla ricerca di qualche buona occasione.
Grazie anticipatamente


Ho numerato per rispondere brevemente quel che penso (ci sono passato anch'io):
[1] Il peso si dice, PRIMA di comprare una macchina, che non è un problema, ma DOPO invece in "lunghe escursioni" è un problema.. :D
[2] Perché il 6x4,5 di ripiego? Non sono d'accordo. Prima decidi il formato che vuoi, poi passi a scegliere la macchina. Tieni conto solo che con il 6x7 devi avere un ingranditore che lo possa ospitare. Invece con il 6x6 sono di più (e volendo più piccoli) gli ingranditori che lo possono stampare.
[3] La Adox ha in commercio anche carte tagliate in formato quadrato (vedi il sito di Ars Imago per es.). Non so altri produttori.
[4] Tutte le macchine, soprattutto se usate moltissimo o usate pochissimo, hanno bisogno di manutenzione e revisione periodica. Questo non è un difetto, è un'ovvietà.
[5] Se il dorso intercambiabile non è necessità [vedi 5], immagino che sia più importante la questione peso.
[6] Peccato, la Pentax 645 è tutta elettronica... ma che macchina!

In definitiva, devi scegliere le priorità tue. Esempio: 1) LEGGERA E MANEGGEVOLE, 2) AFFIDABILE E SENZA ELETTRONICA, 3) NEL BUDGET: una 6x6 biottica Rolleiflex Planar 75mm 3,5 oppure Tessar 75mm 3,5 o similari col mirino a pozzetto.
Ma devi ancora chiarirti le priorità, secondo me...
Buon anno! :)



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1885
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Considerazioni su acquisto medio formato

Messaggioda NikMik » 02/01/2017, 12:43

P.S. Ah ah ! Siamo giunti alla stessa conclusione!



Advertisement
Avatar utente
truiz
fotografo
Messaggi: 55
Iscritto il: 13/04/2016, 12:42
Reputation:

Re: Considerazioni su acquisto medio formato

Messaggioda truiz » 02/01/2017, 12:52

Io, da ignorante - ignoro altre macchine e obiettivi, sono felice con la mia Mamiya 645 Super!

se sei disposto a tollerare il "ripiego" del 6x4,5 come formato (4:3 che a me piace molto di più del 2:3 digitale e del 1:1 ...) te la consiglio: corpo in policarbonato quindi leggera e resistente, dorso intercambiabile, ottiche molto valide, facile reperibilità, 15 scatti, recente (primi anni 80)...

Con il tuo budget ti ci esce anche l'esposimetro esterno o un secondo obbiettivo. L'elettronica a bordo, a meno che non prendi un prisma esposimetrico di cui non ho mai sentito l'esigenza, è necessaria solo ad azionare la tendina dell'otturatore. Ovvio che mi porto sempre dietro la batteria di scorta, ma in due anni di utilizzo ancora va con la prima batteria...

Buona ricerca!


Marco

vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Considerazioni su acquisto medio formato

Messaggioda vngncl61 II° » 02/01/2017, 13:29

La fotocamera va scelta in base all'uso, prevalente, cui è destinata, non in base al formato.
Per architettura, paesaggio e ritratto, opterei per una macchina con ottiche intercambiabili, che abbia nel corredo almeno un decentrabile, e dei grandangolari ottimamente corretti per la distorsione, altrimenti non si fa foto d'architettura, non "seria" almeno, dei medio tele di buona luminosità, non meno di f/4, per i ritratti, un trattamento antiriflessi di eccellente livello per i paesaggi.
Fai una indagine su quali sistemi fotografici offrano, contemporaneamente, tutto ciò, poi scegli.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2246
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Considerazioni su acquisto medio formato

Messaggioda ammazzafotoni » 02/01/2017, 14:11

foto apprendista ha scritto:,il formato quadrato mi piace pure però non vorrei poi in fase di stampa ritagliare sempre per avere il rettangolo,oltre al fatto di sprecare carta col formato quadrato mentre col 6x4,5 zero spreco.

E i provini?
Sì, lo sappiamo, è meglio fare i provini scalari a foglio intero... Ma spesso, stampando quadrato, una bella striscia in più 6x24 fa proprio comodo! :D



Avatar utente
Vercinge
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 28/08/2014, 20:45
Reputation:

Re: Considerazioni su acquisto medio formato

Messaggioda Vercinge » 02/01/2017, 14:13

Confermo, è ammesso ritagliare i fogli prima di impressionarli ed utilizzare il restante per altro.

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk



Avatar utente
foto apprendista
guru
Messaggi: 596
Iscritto il: 27/11/2011, 14:47
Reputation:
Località: Cefalu' (PA)

Re: Considerazioni su acquisto medio formato

Messaggioda foto apprendista » 02/01/2017, 17:57

Le mie priorità sono una macchina con ottiche intercambiabili,mi piace usare il grandangolo come il tele,non vorrei essere limitato solo dal normale.
Il 4,5x6 che mi lascia una striscia per i provini è una bella dritta così come non sapevo ars imago avesse carta quadrata.
Il 6x6 ha di buono che se voglio stampare 6x4,5 posso ritagliare il contrario no.
Esiste qualche 6x6 che abbia anche magazzini 6x4,5?
Come difetti congeniti intendo quelle noie note..... tipo i fotogrammi che sia accavallano sulla pentacon six per esempio.non conosco il mondo MF ma ci sono sicuramente modelli che quasi sicuramente daranno noie e macchine affidabili che al massimo necessitano di una normale manutenzione.
Cmq credo che le opzioni possano essere:
Mamiya 645,possibilmente super o pro ( hanno i magazzini intercambiabili giusto?)
Pentax 645
Zenza bronica,non conosco questo sistema
altre 6x6 quali?
Per ultimo un sistema che consenta di avere quei 3/4 fissi di qualità senza spendere una fortuna...


Foto apprendista aka Antonio Conti

Avatar utente
Matteo Virili
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 08/05/2014, 16:04
Reputation:

Re: Considerazioni su acquisto medio formato

Messaggioda Matteo Virili » 02/01/2017, 17:57

Non dimenticare che esiste anche il 6x9cm (stesso rapporto tra i lati 24x36mm) e che io sto rivendendo proprio ora una Fuji GW690 III 6x9 :D
Tuttavia tieni conto che non tutti gli ingranditori medio formato arrivano al 6x9 e che con un rullo 120 non ci fai più di 8 scatti.





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti