Smontaggio e pulizia di un Durst m605 color

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Max Albo
guru
Messaggi: 311
Iscritto il: 31/07/2015, 18:21
Reputation:
Località: Castiglione della Pescaia GR
Contatta:

Smontaggio e pulizia di un Durst m605 color

Messaggioda Max Albo » 04/01/2017, 0:54

Salve a tutti,
ho acquistato un Durst M605 con testa colore, fermo da tempo.
Vorrei pulirlo ben bene prima di iniziare ad usarlo, ma, abituato ai Meopta a condensatori, mi trovo a scontrarmi con una costruzione decisamente più complessa.
Togliendo la testa colore, ho scoperto che la lampada montata è una 250 watt mentre l'indicazione stampata sullo sportellino prescrive di non eccedere i 100 watt. Ad ogni modo, tolta la lampadina, vedo che il vetrino trasparente quadrato è molto sporco, e di pulviscolo, in generale, ce n'è abbastanza all'interno...
in pratica sono a chiedere, a chi lo abbia già fatto prima (vista la gran diffusione del modello) come procedere per una revisione / pulizia completa di questo ingranditore.

Ringrazio in anticipo quanti mi risponderanno !



Advertisement
Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1938
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Smontaggio e pulizia di un Durst m605 color

Messaggioda ammazzafotoni » 04/01/2017, 9:29

Max Albo ha scritto:Salve a tutti,
ho acquistato un Durst M605 con testa colore, fermo da tempo.
Vorrei pulirlo ben bene prima di iniziare ad usarlo, ma, abituato ai Meopta a condensatori, mi trovo a scontrarmi con una costruzione decisamente più complessa.
Togliendo la testa colore, ho scoperto che la lampada montata è una 250 watt mentre l'indicazione stampata sullo sportellino prescrive di non eccedere i 100 watt. Ad ogni modo, tolta la lampadina, vedo che il vetrino trasparente quadrato è molto sporco, e di pulviscolo, in generale, ce n'è abbastanza all'interno...
in pratica sono a chiedere, a chi lo abbia già fatto prima (vista la gran diffusione del modello) come procedere per una revisione / pulizia completa di questo ingranditore.

Ringrazio in anticipo quanti mi risponderanno !


Ciao
Attendendo ben più ragionate correzioni, posso dirti di tener conto che tutta la luce verrà poi diffusa, quindi non mi preoccuperei granché della sola polvere, a meno che le rotelle dei filtri non girino male perché pasticciate.
Riguardo la lampada, provvederei a trovarne una adatta, come hai visto non c'è una ventola di raffreddamento e comunque avresti tempi brevissimi visto che non c'è un filtro densità; dovrebbe andar bene quella che vende fotomatica, l'ultima della pagina, la HLX da 100W (ma attenderei conferme).



Avatar utente
Max Albo
guru
Messaggi: 311
Iscritto il: 31/07/2015, 18:21
Reputation:
Località: Castiglione della Pescaia GR
Contatta:

Re: Smontaggio e pulizia di un Durst m605 color

Messaggioda Max Albo » 04/01/2017, 21:44

Grazie mille, supponevo che la pulizia potesse essere un po' più sommaria rispetto alle teste a condensatori.



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1938
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Smontaggio e pulizia di un Durst m605 color

Messaggioda ammazzafotoni » 04/01/2017, 23:59

Attendi prima conferme da chi ne sa davvero...





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite