Equivalenze filtri testa colore

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
MatteoB
appassionato
Messaggi: 8
Iscritto il: 01/01/2017, 23:32
Reputation:
Contatta:

Equivalenze filtri testa colore

Messaggioda MatteoB » 10/01/2017, 10:21

Salve a tutti!
Vorrei sapere se esiste una tabella di conversione tra filtro testa colore e filtro a lastra per bianco nero.
Avendo da poco portato a casa un Durst con testa colore vorrei sapere come usarlo al meglio, nell'attesa di prendere un BN.
Ho provato a cercare sul forum ma non sono pratico :)
Grazie!



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11316
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Equivalenze filtri testa colore

Messaggioda Silverprint » 10/01/2017, 10:55

Ciao Matteo,

Le tabelle di "equivalenza" tra filtratura con testa colore e filtri la trovi nelle istruzioni della carta o sui data-sheet on-line.
L'equivalenza non è precisa perché i due sistemi (luce diffusa e condensatore) producono stampe diverse per via dell'effetto Callier.

Con la testa colore conviene ragionare più liberamente, aggiungendo magenta nel caso serva più contrasto, riducendolo o aggiungendo giallo nel caso ne serva meno. All'inizio può sembrare strano, ma ci si abitua in tempi brevi.
Alla fine io lo preferisco, si può variare il contrasto in maniera continua (alle volte serve) e trovo assai più comodo girare un pomello che cambiare il filtro in un cassettino (che spesso è un accrocchio).


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
MatteoB
appassionato
Messaggi: 8
Iscritto il: 01/01/2017, 23:32
Reputation:
Contatta:

Re: Equivalenze filtri testa colore

Messaggioda MatteoB » 10/01/2017, 13:00

Grazie mille per la disponibilità!
Visto che sono nuovo, volevo farvi i complimenti per il forum, non se ne vede così!



Avatar utente
Max Albo
guru
Messaggi: 376
Iscritto il: 31/07/2015, 18:21
Reputation:
Località: Castiglione della Pescaia GR
Contatta:

Re: Equivalenze filtri testa colore

Messaggioda Max Albo » 10/01/2017, 15:16

ciao, cosa te ne fai di una testa BN se hai già quella colore ?
io, in linea di massima, mi rifaccio a questa tabella che è stata spesso condivisa qui sul forum:
Tabella filtrature Color3.jpg
Tabella filtrature Color3.jpg (46.95 KiB) Visto 699 volte



Advertisement
Avatar utente
dieghe
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 24/01/2013, 9:18
Reputation:
Contatta:

Re: Equivalenze filtri testa colore

Messaggioda dieghe » 16/01/2017, 9:58

Quella tabella è per chi ha un solo filtro colore, normalmente ce ne sono tre ma il ciano (C) va sempre lasciato a 0, per cui si regolano solo il giallo (Y) e il magenta (M):

filters.png
filters.png (42.33 KiB) Visto 660 volte

In ogni caso fai riferimento alla documentazione ufficiale Ilford sul controllo del contrasto


"Quando le parole diventano poco chiare, focalizzo con la fotografia. Quando le immagini diventano inadeguate, mi accontento del silenzio." A. Adams

"Prima pensa, e poi, casomai, scatta. Non è necessario scattare sempre." G. B. Gardin

Avatar utente
lucsax
guru
Messaggi: 310
Iscritto il: 09/02/2016, 9:49
Reputation:

Re: Equivalenze filtri testa colore

Messaggioda lucsax » 17/01/2017, 7:46

dieghe ha scritto:Quella tabella è per chi ha un solo filtro colore, normalmente ce ne sono tre ma il ciano (C) va sempre lasciato a 0, per cui si regolano solo il giallo (Y) e il magenta (M)


Più esattamente:
Quella tabella è per chi vuole usare un solo filtro per volta, per esempio per effettuare facilmente regolazioni continue del contrasto (per esempio io).
Tutte le teste colori hanno tre filtri.



Avatar utente
dieghe
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 24/01/2013, 9:18
Reputation:
Contatta:

Re: Equivalenze filtri testa colore

Messaggioda dieghe » 17/01/2017, 7:57

lucsax ha scritto:
dieghe ha scritto:Quella tabella è per chi ha un solo filtro colore, normalmente ce ne sono tre ma il ciano (C) va sempre lasciato a 0, per cui si regolano solo il giallo (Y) e il magenta (M)


Più esattamente:
Quella tabella è per chi vuole usare un solo filtro per volta, per esempio per effettuare facilmente regolazioni continue del contrasto (per esempio io).
Tutte le teste colori hanno tre filtri.


Hai ragione, la verità è che non l'avevo mai intesa come l'hai spiegata tu. Ora sperimenterò di conseguenza, anche se a quanto ho capito usando solo un filtro richiede più aggiustamenti all'esposizione quando si varia da un contrasto a un altro. Confermi?


"Quando le parole diventano poco chiare, focalizzo con la fotografia. Quando le immagini diventano inadeguate, mi accontento del silenzio." A. Adams

"Prima pensa, e poi, casomai, scatta. Non è necessario scattare sempre." G. B. Gardin

Avatar utente
lucsax
guru
Messaggi: 310
Iscritto il: 09/02/2016, 9:49
Reputation:

Re: Equivalenze filtri testa colore

Messaggioda lucsax » 17/01/2017, 8:07

Direi che in generale cambiando il contrasto bisogna riaggiustare l'esposizione, quindi è un po' una cosa teorica.
Comunque si, ilford 'promette' un po' coraggiosamente l'esposizione costante cambiando il contrasto usando il suo gioco di filtri o l'equivalente ottenuto combinando giallo e magenta. Usando i filtri singolarmente bisogna aumentare l'esposizione aumentando la filtratura (perché passa meno luce), le compensazioni, volendo, si possono calcolare matematicamente, io preferisco andare ad occhio.



Avatar utente
dieghe
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 24/01/2013, 9:18
Reputation:
Contatta:

Re: Equivalenze filtri testa colore

Messaggioda dieghe » 17/01/2017, 8:09

lucsax ha scritto:io preferisco andare ad occhio.

e ci mancherebbe altro! sennò dove sarebbe il divertimento??


"Quando le parole diventano poco chiare, focalizzo con la fotografia. Quando le immagini diventano inadeguate, mi accontento del silenzio." A. Adams

"Prima pensa, e poi, casomai, scatta. Non è necessario scattare sempre." G. B. Gardin

Avatar utente
MatteoB
appassionato
Messaggi: 8
Iscritto il: 01/01/2017, 23:32
Reputation:
Contatta:

Re: Equivalenze filtri testa colore

Messaggioda MatteoB » 28/01/2017, 10:06

Grazie a tutti per i chiarimenti!





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti