acido acetico

Discussioni sui chimici puri e formule di preparazione delle soluzioni di sviluppo/arresto/fissaggio ed altro.

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
herma
esperto
Messaggi: 154
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

acido acetico

Messaggioda herma » 09/02/2017, 18:04

Stavo riguardando un mio vecchio libro - Guida pratica alla camera oscura di Walter Torquati - e vi ho trovato indicato per il bagno d'arresto delle stampe una soluzione di acido acetico al 2% - soluzione che ho visto più volte richiamata anche nel forum.
La mia domanda è: visto che l'acido è disponibile in soluzione 80% a quale diluizione deve essere utilizzato? Io ho fatto alcuni conti e partendo da una densità della soluzione 80% di 1,05 g/ml (fonte internet) avrei trovato che dovrei diluirla 1+41 (in volumi) qualcuno mi conforta in questi conti?
Nel libro poi viene indicato genericamente di immergere la stampa per alcuni secondi, quindi 20-30 sec andrebbero bene?



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4324
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: acido acetico

Messaggioda -Sandro- » 09/02/2017, 18:25

Il riferimento è l'acido acetico glaciale, titolo 100%.

Il 2% significa 20cc/litro, ma tu usi quello all'ottanta percento, il che significa che devi maggiorare la dose del 20%, quindi 24cc/litro.

30-60 secondi vanno bene. Non oltre.


Ubi maior minor cessat.

http://canonfdworld.blogspot.it/

Avatar utente
herma
esperto
Messaggi: 154
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Re: acido acetico

Messaggioda herma » 09/02/2017, 18:54

Bene, allora mi confermi 1+41 (mi è comodo ragionare in questi termini)
In effetti facendo il "farmacista" avevo trovato 23,8 cc di soluzione 80% + 975 cc di acqua
grazie




Torna a “Chimici Puri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti