Wallner report, cosa è e come lo uso?

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatore: isos1977

Avatar utente
turbo
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 11/06/2015, 15:27
Reputation:

Wallner report, cosa è e come lo uso?

Messaggioda turbo » 10/02/2017, 9:40

salve a tutti.

ho questo attrezzo:

immagino che sia una sorta di esposimetro da CO ma non mi è chiaro come vada usato.

su google trovo solo un thread che ne parla ma non spiega in dettaglio, ed il resto delle discussioni sono in tedesco, che purtoppo non comprendo ed anche con translate viene fuori un guazzabuglio

grazie mille



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4349
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Wallner report, cosa è e come lo uso?

Messaggioda graic » 10/02/2017, 13:06

Non ho proprio capito di cosa stai parlando, ma ti rispondo per darti una idea circa l'uso del traduttore di google: non conviene MAI usarlo per convertire una lingua qualsiasi in Italiano, sempre meglio usarlo per tradurlo dalla lingua X all'Inglese e viceversa. Così in genere si ottengono delle cose dotate di "qualche" senso.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
turbo
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 11/06/2015, 15:27
Reputation:

Re: Wallner report, cosa è e come lo uso?

Messaggioda turbo » 10/02/2017, 16:48

imagur h fatto un po' di casino, vediamo se riesco a mettere le singole immagini.

Immagine

Immagine

Immagine



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5548
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Wallner report, cosa è e come lo uso?

Messaggioda -Sandro- » 10/02/2017, 17:11

E' uno strumento inutile, anzi dannoso, ti farà sprecare tanto di quel tempo e carta senza arrivare a risultati validi.

Due provini a scalare ti dicono tutto quel che c'è da fare, mettilo in un cassetto e lascialo lì, oppure rivendilo a qualcuno che non sappia quanto è inutile :)



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5548
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Wallner report, cosa è e come lo uso?

Messaggioda -Sandro- » 10/02/2017, 17:17

Magari ti dico anche perché.

Scopo dello strumento è quello, dato un tempo di stampa su una determinata gradazione di contrasto, di poter immediatamente ottenere il tempo corretto per un'altra gradazione di contrasto. Ebay è piena zeppa di queste robe.
Sfortunatamente le gradazioni di contrasto variano da marca a marca, ed è per questo che appare il magico potenziometro marcato "sensibilità carta". Serve per aggiustare il tiro.
Dovrai fare una serie di prove che non finiscono più per calibrarlo, poi appena cambi lotto di produzione (oppure la marca) di carta, va tutto a pallino. Le scale di durezza della carta (EW1, W2, S2...) si riferiscono alle vecchie carte a gradazione fissa, e con le carte a contrasto variabile la corrispondenza dei gradi di contrasto non c'è. Inoltre dopo tanti anni (ne avrà almeno 30) non sappiamo se la cellula fotoelettrica sia ancora affidabile.

Insomma...eliminalo.



Avatar utente
turbo
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 11/06/2015, 15:27
Reputation:

Re: Wallner report, cosa è e come lo uso?

Messaggioda turbo » 14/02/2017, 12:14

Grazie mille Sandro,

Chirurgico ed impietoso come sempre :D , ma si sa, il medico pietoso fa la piaga puzzolente!

molto apprezzata anche la spiegazione, penso che il vecchio proprietario (un piccolo fotolab) lo usasse con un filtro opalino come esposimetro "medio" per fare le stampine in serie...

grazie ancora, siete un pozzo di sapere a cui è molto piacevole attingere. :ymhug:





  • Advertisement

Torna a “Accessori vari per camera oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti