testa colori e inerzia lampada

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8162
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda chromemax » 24/02/2017, 18:12

L'errore è proprzionale al tempo di esposizione, ed è cosa risaputa tanto che fu fatto un timer che lo compensava; se per curiosità fai un'esposizione di 1/10" la lampada alogena manco si accende quasi, mentre quella a incandescenza un po' si accende (l'inerzia è più bassa con queste lampade).
Personalmente risolvo facendo il provino a scalare usando un metronomo, usando il timer solo per l'esposizione finale, che in genere è intorno alle decine di secondi e l'inerzia è trascurabile. Gli ingranditori più potenti (e più professionali) tengono la lampada sempre accesa a bassa tensione e hanno un'otturatore e un circuito di controllo sulla luce emessa, per cui prima la lampada va a regime e solo quando la luminosità è stabile si apre l'otturatore e comincia la conta del tempo.



Advertisement
Avatar utente
turbo
fotografo
Messaggi: 83
Iscritto il: 11/06/2015, 15:27
Reputation:

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda turbo » 24/02/2017, 18:43

ok quindi è normale e me lo devo gestire.

bene gia è un inizio.

almeno la posso smettere di inseguire fantasmi e smontare trasformatori. e posso iniziare a stampare con la testa colori

grazie a tutti del supporto tecnico e morale. #:-s



Avatar utente
edoardo
fotografo
Messaggi: 59
Iscritto il: 16/05/2017, 9:08
Reputation:
Località: albano laziale
Contatta:

Re: testa colori e inerzia lampada

Messaggioda edoardo » 18/05/2017, 20:27

l inerzia termica esiste in tutte le lampade a incandescenza..è la fisica a volerlo e non un difetto..





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti