Stanley Greene, 1949-2017

Scelte tecniche, stilistiche ed espressive dei maestri della fotografia, analisi delle loro opere e del contesto in cui operavano.

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Montag
fotografo
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/11/2016, 9:31
Reputation:

Stanley Greene, 1949-2017

Messaggioda Montag » 22/05/2017, 15:11

Tre giorni fa è morto Stanley Greene, quello che per me rimane uno fra i più grandi fotoreporter di fine '900.
Lanciato a testa bassa negli sconvolgimenti degli anni '90, dai suoi lavori, sempre di una potenza devastante, emerge la sua visione profondamente etica di un mestiere che per lui era più che una missione. "Open Wound", libro prodotto con materiale raccolto in vent'anni di copertura della questione cecena, è un pugno nello stomaco grezzo, brutale, empatico, distante dal chirurgico professionalismo di altri grandi coevi.

Il (foto)giornalismo ha perso un gigante.



[EDIT]

Aggiungo qualche articolo interessante:

Ultima modifica di Montag il 25/05/2017, 15:58, modificato 1 volta in totale.



Advertisement

  • Advertisement

Torna a “La poetica dei "Grandi"”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti