aiuto su macchie

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
imagewind
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 12/10/2012, 11:57
Reputation:

Re: aiuto su macchie

Messaggio da imagewind »

chromemax ha scritto:Sono le infamissime bolle d'aria che si formano nella spirale della Paterson (ci ho azzeccato?). Ne ho parlato anche qui, chedendo aiuto per trovare una soluzione, ma invano. L'unico modo con cui sono riuscito a mandarle via sono state delle botte talmente forti della tank sul piano che si è rovinata la pellicola. Al che mi sono rotto e sono passato alle 2500 jobo, ma la quantità di soluzione necessaria è molto rilevante, per cui ho messo mano al portafoglio acquistando spirali in acciao hewes compatibili con tank paterson ma anche tank in acciao e relativa spirale.
chiedo per favore : qual è la differenza fra la serie jobo 1500 e 2500 (la jobo dice che la quantità si soluzione necessaria richiesta è minore in confronto alle altre marche: ? ) e cosa è quel pezzettino rosso che si vede nelle spirali jobo? grazie



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9515
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: aiuto su macchie

Messaggio da chromemax »

Le 2500 sono più grandi:
spirale 2500 vs 1500
spirale 2500 vs 1500
lo spazio tra le spire è molto più ampio e le soluzioni scorrono più liberamente con un trattamento bello uniforme.
Le tank Jobo sono pensate per essere usate sui loro processori (atl, cpp, cpe...) in rotazione continua e in questa modalità la quantità di soluzione necessaria è effettivamente poca e minore di quella necessaria per altre tank (che poi col BN serve a poco dato che c'è un minimo di componenti attivi da mantenere).
Se usate in maniera tradizionale, quindi agitando per inversione, la 2520, equivalente alla Paterson più comune, adatta per 2 rulli da 135 o uno da 120, richiede 775ml di soluzione per 1 rullino 135 e 1275 ml per un rullo 120 o 2 rullini 135, un bel po' di liquido in più rispetto ai 270ml rischiesti sia per 1x135, 2x135 che 1x120 in rotazione continua.
Il pirolino rosso serve per poter inserire 2 pellicole 120 nella stessa spirale; si alza il pirolino rosso, si inserisce la prima pellicola e la si fa scorrere fino in fondo, quindi si abbassa il pirolino rosso e si inserisce la seconda pellicola, in questo modo il prolino impedisce che una pellicola scivoli sopra l'altra rovinando parte dei fotogrammi.

Avatar utente
imagewind
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 12/10/2012, 11:57
Reputation:

Re: aiuto su macchie

Messaggio da imagewind »

devo ancora ringraziarti per la competenza, la precisione nelle risposte e la cortesia: ho ben compreso che le jobo richiedano una elevata quantità di soluzione. Da molti anni ho una paterson che comincia ad avere qualche danno, io sviluppo solo il 35mm, la maggior parte delle volte un solo rullino:
il consiglio su jobo è per la serie 1500 o 2500? il pirulino rosso, usando solo il 35mm, va tolto o si può lasciare?

Rispondi