Distinguere obbiettivi hasselblad

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
flottero
guru
Messaggi: 819
Iscritto il: 22/03/2016, 8:40
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Distinguere obbiettivi hasselblad

Messaggioda flottero » 28/06/2017, 10:54

Se non c''e scritto chiaramente come si distinguono gli obbiettivi hasselblad se sono C o CF ?



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5721
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Distinguere obbiettivi hasselblad

Messaggioda -Sandro- » 28/06/2017, 12:17

E' semplice i C sono belli, i CF e successivi sono brutti.

A perte questa opinione strettamente personale, i C hanno le ghiere in metallo godronato e la scala automatica della profondità di campo, sono più piccoli, compatti ed eleganti. La baionetta standard è B50.

I CF hanno le ghiere gommate, la scala della profondità di campo è semplicemente stampata, sono più grossi e leggeri (plastica interna). La baionetta standard è 60



Avatar utente
flottero
guru
Messaggi: 819
Iscritto il: 22/03/2016, 8:40
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Distinguere obbiettivi hasselblad

Messaggioda flottero » 28/06/2017, 12:43

grazie

sei stato esaustivo



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9424
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Distinguere obbiettivi hasselblad

Messaggioda chromemax » 28/06/2017, 12:59

Aggiungo a quanto detto da Sandro che con gli C bestemmi ogni volta che devi impostare tempo e/o diaframma, con i CF no :))



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5721
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Distinguere obbiettivi hasselblad

Messaggioda -Sandro- » 28/06/2017, 13:02

chromemax ha scritto:Aggiungo a quanto detto da Sandro che con gli C bestemmi ogni volta che devi impostare tempo e/o diaframma, con i CF no :))


E con i CF se ti servono coppie equivalenti e non controlli il valore continuamente, rischi di cannare l'esposizione :))



Avatar utente
flottero
guru
Messaggi: 819
Iscritto il: 22/03/2016, 8:40
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Distinguere obbiettivi hasselblad

Messaggioda flottero » 28/06/2017, 13:09

AIUTOOOO

spiegatemi meglio il CF ha la possibilità di bloccare le coppie tempo/diaframma con la scala degli EV mentre i C no ?
scusatemi se ho detto delle "bel...te" ma se non chiedo agli esperti non imparerò mai.



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1945
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Distinguere obbiettivi hasselblad

Messaggioda NikMik » 28/06/2017, 13:13

Io ho usato entrambi e, come Sandro, preferisco di gran lunga il C, per la chiarezza dell'indicazione della profondità di campo e per l'accoppiamento tempi-diaframmi, che preferisco avere di default attivo piuttosto che il contrario (come nei CF), in cui per attivarlo c'è un odioso bottoncino e mi annodo sempre con quelle ghiere ravvicinate ch vanno ognuna per conto loro, cozzando ontinuamente con il pernettino verticale che ospita il pulsantino di blocco. Sono giunto a odiare tanto l'ergonomia di un bellissimo 60mm CF da rivenderlo senza rimpianti.
Dal punto di vista estetico non c'è partita, i C son più belli secondo me. Ma per me è una categoria ininfluente; preferisco i C per la mia comodità. Ma è una preferenza molto personale, come vedi dagli interventi precedenti. Molti preferiscono i CF.
Ultima modifica di NikMik il 28/06/2017, 13:18, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1945
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Distinguere obbiettivi hasselblad

Messaggioda NikMik » 28/06/2017, 13:16

In sintesi: entrambi (C e CF) posono bloccare le coppie tempi/diaframmi. Ma nel C il blocco è di default e per sbloccarlo devi intervenire premendo una piastrina mentre ruoti la ghiera. Nel CF è il contrario: per inserire il blocco devi premere un bottoncino e tenerlo premuto mentre giri.
Nel C la profondità di campo è evidenziata da due pallini rossi cursori che si avvicinano e si allontanano sulla scala delle distanze. Nel CF c'è il sistema tradizionale, senza pallini in movimento.
Le preferenze dell'uno o dell'altro sistema sono testimoniati dagli interventi precedenti.



Avatar utente
flottero
guru
Messaggi: 819
Iscritto il: 22/03/2016, 8:40
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Distinguere obbiettivi hasselblad

Messaggioda flottero » 28/06/2017, 15:53

e visto che avete fatto 30 fate 31 qui vedete la mia hasselblad

ho capito che e' una 500C ma secondo certe foto visto il manettino dovrebbe essere una 500CM
chi mi chiarisce il modello ? Dalla matricola e' del 1975.



Avatar utente
F994
esperto
Messaggi: 186
Iscritto il: 05/03/2016, 2:39
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Distinguere obbiettivi hasselblad

Messaggioda F994 » 28/06/2017, 16:13

flottero ha scritto:e visto che avete fatto 30 fate 31 qui vedete la mia hasselblad

ho capito che e' una 500C ma secondo certe foto visto il manettino dovrebbe essere una 500CM
chi mi chiarisce il modello ? Dalla matricola e' del 1975.

Planar 80 CF, la lente del pozzetto è in posizione scorretta. Se è del 75, quindi matricola che inizia per UC, è sicuramente una C/M dal momento che la produzione della 500C è cessata nel 1970-1971.
Per toglierti ogni dubbio: togliendo il pozzetto il vetro di messa a fuoco ha delle viti agli angoli? Oppure ha due alette laterali che lo tengono fermo?

Nel primo caso è una 500C, nel secondo caso una 500C/M.





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti