Per i lombardi: presentazione Ferrania P30

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatori: etrusco, DanieleLucarelli

Avatar utente
Frank
guru
Messaggi: 896
Iscritto il: 30/10/2012, 9:49
Reputation:
Località: Dublin
Contatta:

Re: Per i lombardi: presentazione Ferrania P30

Messaggio da Frank »

Elmar Lang ha scritto:Ovvero?
Schyter.

Nel commento fa riferimento proprio ad un forum italiano riguardo ai commenti negativi che sono stati rivolti a Ferrania,(invece di apprezzare l'ingegno della stessa).

Credo che si riferisse proprio al nostro forum. Probabile che porta ancora tanto rancore nei confronti di Analogica.it :)


Frank _ Dublin

Avatar utente
Arbogast
guru
Messaggi: 397
Iscritto il: 22/01/2013, 9:55
Reputation:
Località: Campi Bisenzio

Re: Per i lombardi: presentazione Ferrania P30

Messaggio da Arbogast »

Di Analogica.it e anche nei confronti di Sandro. Questa tensione mi ha bell'è stufato
Qui una intervista recente ai tipi della Ferrania: http://emulsive.org/articles/community- ... -180022585

Avatar utente
Montag
fotografo
Messaggi: 76
Iscritto il: 28/11/2016, 9:31
Reputation:

Re: Per i lombardi: presentazione Ferrania P30

Messaggio da Montag »

chromemax ha scritto:chi ha partecipato alla operazione di kickstarter e si è sentito truffato/preso in giro/offeso, ecc... ha scritto alla Ferrania per lamentarsi? Ha ricevuto risposta? Se si, che risposta ha ricevuto? E la lamentela qui sul forum nasce in qualche modo da questa risposta o non risposta da parte di ferrania?
Assolutamente no, le condizioni di partecipazione ad una campagna Kickstarter sono chiare e ben note: se va bene tutti contenti, se non va tutti contenti uguale (e la restituzione dei soldi non è contemplata). Da questo punto di vista anch'io li ho finanziati sbattendomene del "regalino" finale, l'ho fatto proprio per il coraggio (o l'avventatezza, ma è uguale) e proprio perchè italiani, non nonostante.

Ho segnalato una scoperta divertente (quella dei caricatori riciclati) che non mi ha fatto arrabbiare ma sorridere, tant'è vero che non ho richiesto la P30 come buonuscita dal finanziamento e sono ancora qui che paziento osservando gli sviluppi, incrociando tutte le dita sperando che riescano ad andare seriamente in produzione.

Avatar utente
colonial
esperto
Messaggi: 278
Iscritto il: 06/01/2015, 16:29
Reputation:
Località: Hermosillo Mex

Re: Per i lombardi: presentazione Ferrania P30

Messaggio da colonial »

L'ortocromaticita' della P30, che ha me interessa moltissimo, e' un problema di gioventu' (versione alfa) destinato a sparire in futuro oppure continuera' a fare parte dell'anima di questa pellicola?

Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 513
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: Per i lombardi: presentazione Ferrania P30

Messaggio da stefnerv »

Non ho partecipato al kirkstartu... (O come si scriva) perche' il percorso e il piano industriale era palesemente troppo ottimista e sapendo un po di impianti industriali e automazione appariva chiaro fin dall inizio che non avevano messo in conto nessun problema . Loro pensavano che era come avviare una macchina ferma da alcuni anni solo cambiandogli l olio col cavolo . E poi la comunicazione un autogol clamoroso , se avessero adottato un altra strategia comunicativa piu realista fin dall inizio e non dopo i primi disastri e gli annunci fasulli sicuramente ci sarebbero stati meno scontenti ......

Avatar utente
pollospiedo
esperto
Messaggi: 203
Iscritto il: 10/01/2015, 17:14
Reputation:

Re: Per i lombardi: presentazione Ferrania P30

Messaggio da pollospiedo »

Personalmente non entro nel merito perche è evidente, ma nel modo.

La comunicazione come ha scritto stefano è fondamentale e per essere creduto e stimato e non essere preso per un venditore di fumo dovevano fare una sola cosa. Dire la verita.
Ma è normale che per 2 mesi fanno il conto alla rovescia per lo shop.
Apre lo shop.
Non puoi acquistare ma preordinare.
Qualche giorno e non puoi piu neanche preordinare perche hanno problemi con i pagamenti.
A due mesi di distanza lo shop è ancora chiuso e le pellicole neanche se ne parla.

Tutto cio dopo 2 anni di rinvii...

Se non hanno venduto fumo non saprei cosa altro pensare... che si sia allagato il deposito con le scatole pronte per la partenza il giorno prima della spedizione dove avevano il server dei pagamenti??? Hahaha dai.

Allora, io non controllo piu il sito ferrania per lo stesso motivo per cui non compro piu foma e lo stesso motivo per cui smisi di comprare efke.
Kodak credo che sia un discorso a parte vista la dimostrazione di serietà dimostrata nell'ammissione di errore (che attenzione puo starci e nessuno dice di no... ma è il comportamento che si giudica) e conseguente sostituzione!
Ferrania per me è una azienda che non ha mai e dico mai mostrato serietà in ogni suo passaggio.
Non comprerò ferrania perche questa mancanza di serietà che personalmente ho percepito (mio malgrado) mi fa immaginare scenari futuri poco durevoli e non avrebbe senso per me una "pellicola a tempo".

Chiaramente auguro solo il meglio ad una azienda che ha basato il suo core sulla italianità e sul made in italy... anche se per capirci qualche cosa devi prendere il dizionario di inglese.

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2924
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Per i lombardi: presentazione Ferrania P30

Messaggio da Elmar Lang »

Giusto per guardare fuori dal nostro orticello, qui: https://www.flickr.com/groups/ishootfil ... 3018173613 parlano di P30 e non mi sembra in termini di spregio assoluto.

Anche qui: http://www.flickr.com/groups/[email protected]/pool/ dai risultati pubblicati, non mi sembra che la cosa sia così disprezzabile.

Circa l'ortocromatismo? verità o falsa notizia?

Della P30 si parla anche qui: http://www.apug.org/forum/index.php?thr ... 30.146259/ : ottimo, per rinfrescare un po' l'inglese.

Sempre in inglese: http://www.rangefinderforum.com/forums/ ... t=Ferrania .

E.L.
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9879
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Per i lombardi: presentazione Ferrania P30

Messaggio da chromemax »

Enzo quello che sto leggendo in giro su questa pellicola è per l'80% basato su niente, scatti e sviluppi a casaccio, prove che nella migliore delle ipotesi sono ingenue e nella peggiore cialtronesche (1); la stragrande maggioranza degli scatti pubblicati (che sono quasi sempre scannerizzazioni del negativo) mostrano chiarissimi indizi di sottoesposizione pesante e sovrasviluppo, io vedo gran masse nere e bianchi pelati in quelle foto...
Mi sono trovato indirettamente tirato in ballo per il test sensitometrico che ho fatto ma il punto è proprio qui, quel test è basato su numeri e non su chicchiere e la stessa procedura di test che ha misurato 12 iso per la Ferrania Pancro ne ha misurati 100 per la Delta 100 e 80++ per la T-Max 100.
Non ha senso giudicare dalle foto pubblicate sul web ma da questa si deduce che l'esposimetro sarà pure stato tarato a 80 iso ma il negativo ha ricevuto un'esposizione così abbondante da creare una alonatura fino alle perforazioni; mentre qui si legge (e si vede pure) che con soggetti ad alto contrasto a 20 iso mancano ancora i dettagli in ombra!!.

Sinceramente non ho voglia di andare ad impestare i forum di mezzo mondo a confutare ipotesi e tesi basate sul niente con discussioni che rischiano di degenerare subito in sterili flame.
I dati (oggettivi) sono qui, chi ha voglia e le capacità di leggerli ed interpretarli saprà sicuramente farne un buon uso, chi ha voglia ma non sa come leggerli ed interpetarli mi offro gratis per fare dei corsi di sensitometria ed analisi dei materiali sensibili, chi non ha voglia e non vuole sapere... peggio per lui :)

(1)post156560.html?hilit=fp%204%20800%20iso#p156560

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2924
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Per i lombardi: presentazione Ferrania P30

Messaggio da Elmar Lang »

Ti ringrazio per la risposta, con le tue argomentazioni e ci ricorda gli esiti delle tue prove.

Il tuo ed il mio tono nella discussione, dimostrano come si possa avere magari punti di vista differenti, ma restare sul piano della civiltà e della buona educazione.

Vedo poi che nei forum (stranieri) i c.d. flames sono assai rari (almeno nei forum che ho citato, apug e rangefinder), quindi il tuo contributo potrebbe essere invece assai utile a confronto delle prove altrui, rientrando di conseguenza in un potenziale arricchimento personale dei lettori.

A presto,

Enzo
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

F994
esperto
Messaggi: 186
Iscritto il: 05/03/2016, 2:39
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Per i lombardi: presentazione Ferrania P30

Messaggio da F994 »

chromemax ha scritto:chi ha voglia ma non sa come leggerli ed interpetarli mi offro gratis per fare dei corsi di sensitometria ed analisi dei materiali sensibili
Perché no?

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi