Kiev 88. Modifica baionetta?

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 242
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Kiev 88. Modifica baionetta?

Messaggioda -MarcoN- » 19/08/2017, 18:14

Ciao a tutti, vorrei raccogliere se possibile qualche opinione rispetto a questo dubbio che da tempo cerco di risolvere, ma fino ad ora senza successo.
Da quando mi sono comprato una Kiev 88, ho scoperto che esiste un mondo piuttosto interessante di lenti, accessori, modifiche ecc. Non credevo, ma da quanto ho capito il parco ottiche della Kiev è fatto di lenti molto buone, e alcune addirittura ottime - senza considerare la questione del prezzo.

Da come avevo intuito, dopo varie ricerche in rete, che naturalmente non possono che essere piuttosto limitate e lacunose, gli obiettivi costruiti dalla Arsenal esclusivamente per la Kiev 88, sarebbero a vario titolo "ispirati" alle ottiche della Carl Zeiss Jena - anzi, mi pare che la Zeiss abbia dovuto cedere come bottino di guerra molti dei suoi brevetti e dei suoi progetti, e che la Arsenal ne avrebbe quindi utilizzato molti per costruire i suoi obiettivi (cosa che mi è stata poi confermata da un tecnico che lavora presso la ORMAF di Padova, dove avevo portato la macchina russa a revsionare). Tuttavia, confrontando le lenti prodotte dalla Zeiss Jena per Pentacon Six, tra le quali apprendo esserci dei pezzi piuttosto interessanti (vedi Sonnar 180 e Flektogon 50), non mi pare ci sia un'esatta corrispondenza con quelli di casa Arsenal.
Detto questo, non so se sono nel giusto o meno nel ritenere che per quanto il progetto o il brevetto di una lente possa essere identico, esista comnque una diversità di qualità nel prodotto finale a seconda di come e dove è stato costruito. Per esempio, se confronto uno Zeiss Jena Flektogon 50 f4 con il suo equivalente russo più prossimo, il Mir-26, trovo che lo schema ottico non è assolutamente lo stesso. Stessa cosa per il Sonnar 180 2.8, di cui si dice essere una lente eccezionale: non esiste una focale identica, e il Kaleinar 150 f2.8 non mi pare lo stesso.

Allora mi chiedo se considerare che una lente di Zeiss Jena sia migliore di una cugina russa sia solo un pregiudizio, magari dovuto alla gratitudine con cui guardo le mie ottiche Zeiss per la Hasselblad...
Perchè ho addirittura preso in considerazione l'idea di cercarmi un corpo Kiev88CM, che monta l'attacco per P6 compatibile con le suddette CZJ. Tuttavia ormai i prezzi di un corpo CM non sono poi così lontani da quelli di un corpo Hasselblad, per esempio, e la qual cosa mi disturba un po', perchè potrei investire gli stessi 200€ e oltre per materiale senza dubbio migliore. Da qui la domanda in questo topic: mi chiedevo se fosse possibile semplicemente sostituire la baionetta della Kiev 88 con una prelevata da una P6. Il tecnico di cui sopra non mi ha saputo dare una risposta (riconosco tuttavia che si tratta di una questione piuttosto "rara", forse è un'idea balzana che è venuta solo a me...)

Se qualcuno avesse esperienza in merito, gli sarei davvero grato perchè, al di là dell'effettiva utilità della cosa, mi scioglierebbe un dubbio noioso.
Apprezzo qualsiasi contributo anche sulle altre questioni, come qualità e confrontabilità degli obiettivi CZJ e Arsenal, perchè l'idea di procurarmi qualche obiettivo per la Kiev mi solletica parecchio...
Grazie e buone foto!


M. N.

Advertisement
vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Kiev 88. Modifica baionetta?

Messaggioda vngncl61 II° » 19/08/2017, 19:15

La Kiev 88 ha un tiraggio pari ad 82,1mm, la Kiev e le Pentacon six 79,3 mm, ci sono 2,8 mm di differenza, la sola sostituzione della baionetta non riesce a compensare tale differenza, bisognerebbe "lavorare" sul corpo della fotocamera, fresare il bocchettone e effettuare dei nuovi fori per le viti di fissaggio, fatto ciò, le ottiche potranno essere utilizzate solo in stopdown.
Un buon artigiano, dotato di attrezzature specifiche ed in grado di contenere le tolleranze entro 0,02 mm, impiegherebbe dalle 5 alle 8 ore lavorative, ipotizzando un costo orario di 50€ +iva ( mi tengo basso) calcola quando verrebbe a costare il tutto.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 242
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Kiev 88. Modifica baionetta?

Messaggioda -MarcoN- » 19/08/2017, 22:10

Molto chiaro.

A questo punto mi sorge spontanea un'altra domanda: avendo un obiettivo con attacco P6, è possibile modificarne l'attacco per renderlo "avvitabile" alla baionetta della Kiev 88?
O per lo stesso motivo di tiraggio comunque non sarebbe compatibile?
Sospetto comunque che se in commercio sono disponibili anelli adattatori da K88 a P6 ma non viceversa, un motivo ci sarà.


M. N.

vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Kiev 88. Modifica baionetta?

Messaggioda vngncl61 II° » 19/08/2017, 23:56

Le ottiche della 88 e quelle della 60 sono otticamente identiche, quelle della 60 hanno il barilotto più lungo, per compensare il differente tiraggio, in linea teorica si potrebbero "accorciare" per portarle al tiraggio giusto, non so se è possibile farlo pure per le CZJ, probabilmente per i tele è possibile, ma pure in questo caso, pur non arrivando ai costi della modifica della 88, il tutto non sarebbe economico, sicuramente l'intervento costerebbe più o meno quanto l'ottica stessa, forse pure di più.
Se proprio ti scappa di voler usare le CZJ, è molto più semplice, ed economico, prendere una Kiev serie 6 o una P Six, tra le altre cose sono anche meccanicamente migliori delle 88.
Riguardo la qualità ottica, le CZJ, le ultime serie in particolare, sono sicuramente migliori delle sovietiche, sul colore specialmente, col b&w le differenze sono meno evidenti, ma comunque ci sono.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Advertisement
Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 242
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Kiev 88. Modifica baionetta?

Messaggioda -MarcoN- » 20/08/2017, 0:48

Grazie Nicola delle tue risposte precise, di più non saprei cosa chiedere!


M. N.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2860
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Kiev 88. Modifica baionetta?

Messaggioda Elmar Lang » 23/08/2017, 19:49

Altre utili informazioni sulle differenze tra gli attacchi si possono trovare qui: http://www.pentaconsix.com/Compatibility.htm

buona lettura,

Enzo


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 242
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Kiev 88. Modifica baionetta?

Messaggioda -MarcoN- » 24/08/2017, 10:57

Grazie Enzo, ottimo consiglio! Conoscevo quel sito ma mi ero perso la pagina che mi hai indicato.


M. N.



  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti