ROLLEI INFRARED 400

Disussioni sulle tecniche alternative come l'infrarosso od il foro stenopeico

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1587
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: ROLLEI INFRARED 400

Messaggioda ammazzafotoni » 31/08/2017, 21:46

Non ho capito. Ma, a occhio, il negativo è impressionato o no?



Advertisement
Avatar utente
Softbox
fotografo
Messaggi: 39
Iscritto il: 26/04/2017, 17:18
Reputation:

Re: ROLLEI INFRARED 400

Messaggioda Softbox » 31/08/2017, 23:37

Si...lo sono. Qualche errore di esposizione, ma lo sono. Sono tutti impressionati e leggibili ad occhio nudo, ma essendo foto all'infrarosso sembra che gli automatismi della stamaptrice non funzionino. Questo ho capito sulle ragioni della mancata stampa.



Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 409
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: ROLLEI INFRARED 400

Messaggioda durstm850 » 01/09/2017, 0:56

Uso regolarmente la ir400. Una pellicola che amo. Io stampo a mano con ingranditore e i negativi sono sempre stampabilissimi. L'unico problema e il contrasto che spesso e molto alto, ma gestibile sotto l'ingranditore. Il mio consiglio per apprezzare questa pellicola col suo bell'infrarosso e stampa a mano. Manda i negativi a Sandro.
Ciao



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1587
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: ROLLEI INFRARED 400

Messaggioda ammazzafotoni » 01/09/2017, 11:30

Softbox ha scritto:Si...lo sono. Qualche errore di esposizione, ma lo sono. Sono tutti impressionati e leggibili ad occhio nudo, ma essendo foto all'infrarosso sembra che gli automatismi della stamaptrice non funzionino. Questo ho capito sulle ragioni della mancata stampa.


Beh, quello che ti dice lo "stampatore" allora non ha alcun senso.
Il negativo è una striscia di "plastica" con maschera di grigi "dipinta" sopra, che sia stato impressionato da luce visibile, IR, raggi cosmici, pennarello nero o altro, quello rimane. Al massimo il negativo può essere molto trasparente (ma tu ci dici di no) e la macchina lo salta leggendolo come non esposto, ma, forzando questo controllo, ti restituirebbe una stampa tutta nera.



Avatar utente
Softbox
fotografo
Messaggi: 39
Iscritto il: 26/04/2017, 17:18
Reputation:

Re: ROLLEI INFRARED 400

Messaggioda Softbox » 01/09/2017, 14:56

Essendo il primo sviluppo di questa pellicola e primo infrarosso in assoluto, penso sia meglio valutare i risultati prima di inviarli in stampa, per quello cercavo delle 10x15.
Contatterò un altro stampatore, vediamo se i risultati sono comuni, Non escludo cmq che siano i miei negativi che fanno pena.



Avatar utente
adrian
guru
Messaggi: 509
Iscritto il: 12/06/2015, 15:16
Reputation:

Re: ROLLEI INFRARED 400

Messaggioda adrian » 01/09/2017, 15:38

non hai uno scanner? alla peggio acquisiscili con una digitale per valutarli. I negativi infrared sono difficilotti da stampare, con una stampa in serie potresti avere risultati deludenti in tutti i casi



Avatar utente
Softbox
fotografo
Messaggi: 39
Iscritto il: 26/04/2017, 17:18
Reputation:

Re: ROLLEI INFRARED 400

Messaggioda Softbox » 01/09/2017, 16:53

Farò con la digitale...un macro dovrei averlo. Cmq dei 23 su 72 stampati, una dozzina son venuti egregiamente. Gli altri sono tutti sovraesposti o mossi, penso che con l'infrarosso ho molto da imparare.




Torna a “Tecniche alternative”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti