Ars-Imago FD e Trix-400, come vanno???

Discussioni sui chimici puri e formule di preparazione delle soluzioni di sviluppo/arresto/fissaggio ed altro.

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1589
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Ars-Imago FD e Trix-400, come vanno???

Messaggioda ammazzafotoni » 13/09/2017, 23:07

Se ti piace il Rodinal per il suo non essere compensatore ma vuoi meno grana, puoi provare anche lo Studional (venduto come R09 Studio).



Advertisement
Avatar utente
EmanueleS
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 16/02/2017, 11:23
Reputation:
Contatta:

Re: Ars-Imago FD e Trix-400, come vanno???

Messaggioda EmanueleS » 13/09/2017, 23:33

ammazzafotoni ha scritto:Se ti piace il Rodinal per il suo non essere compensatore ma vuoi meno grana, puoi provare anche lo Studional (venduto come R09 Studio).


Grazie della dritta, lo proverò. :ymhug:



Avatar utente
giomasella
esperto
Messaggi: 121
Iscritto il: 19/05/2016, 16:00
Reputation:

Re: Ars-Imago FD e Trix-400, come vanno???

Messaggioda giomasella » 14/09/2017, 11:09

Comunque con l'Ars imago la grana non è evidente come con il rodianal e devo dire che ho sempre avuto negativi molto facili da stampare quindi ti consiglio di provarlo. Poi come ho letto esponi la tri-x a 200 e seguendo i tempi e la diluizione da bugiardo avrai un negativo ottimo e con grana ottima! ;)



Avatar utente
Tomash
guru
Messaggi: 331
Iscritto il: 21/04/2010, 22:02
Reputation:
Località: Bologna

Re: Ars-Imago FD e Trix-400, come vanno???

Messaggioda Tomash » 14/09/2017, 14:19

La prediluizione o Working Stock dll'HC110 serve per renderlo più maneggevole.
Essendo molto denso e quasi gelatinoso, per fare 500ml in diluizione B (che da gelatina è 1+31) occorrono 16ml di gelatina, difficile essere precisi.
Partendo dalla prediluizione 1+3, sempre per fare 500ml di B, occorrono 63ml di WS (Working Stock), la quale tra l'altro è liquida e non gelatinosa.
Non è assolutamente necessario diluire l'intero flacone da 1L tutto in una volta, io mi preparo volta per volta un flaconcino di WS da 400ml che dura almeno 8 mesi se preparato (e ve lo consiglio) con acqua minerale e conservato nella stessa bottiglietta.
La bottiglia anche già aperta e solo parzialmente piena di HC110 concentrato dura anni.

Questa caratteristica unita alla proporzionalità tra tempi e diluizione fanno per me dell'HC110 uno dei rivelatori più versatili che esistano.
Se proprio si vuole qualcosa di già pronto e prediluito c'è l'Ilfotec LC29 altro non è che l'Ilfotec LC (cioè l'HC110 di Ilford) prediluito (non so di quanto però).
Un tempo anche Kodak ne commercializzava una versione prediluita, ma credo non esista più.
Però, è così facile prediluirlo....

E in HC110, come detto prima, la Tri-x gode !!!


Immagine

Avatar utente
EmanueleS
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 16/02/2017, 11:23
Reputation:
Contatta:

Re: Ars-Imago FD e Trix-400, come vanno???

Messaggioda EmanueleS » 15/09/2017, 10:57

Grazie a tutti dei consigli!!




Torna a “Chimici Puri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite