timer fai-da-te in f-stop

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Elia
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 22/04/2017, 13:06
Reputation:

Re: timer fai-da-te in f-stop

Messaggioda Elia » 28/08/2017, 19:18

Grazie Graic,
completamente d'accordo con te per quanto riguarda l'Arduino. Sicuramente il punto debole del board Arduino sono i contatti che non mi hanno mai dato soddisfazione.
Il mio peccato da principiante è stato di sottosvalutare la semplicità dell'Arduino inboard e di lasciarmi intimidire da quella scatoletta nera....
Al momento mi sembrava una soluzione da nave spaziale...

Peraltro, dopo qualche mese d'uso, cambierei alcune delle mie scelte:

Software:
funzione Countdown da scrivere sulla base della funzione millis() vs delay(), sia per l'eleganza del codice que per la sicurezza e precisione di funzionamento.

Hardware:
Arduino inboard
Display inboard
Pulsanti luminosi più sporgenti o di diametro leggermente più grande
Collegamenti 240V... non troppo soddisfatto, anche se sicuri e senza difetti

Le scelte hardware che non cambierei assolutamente:
Piastrina relè indipendente e protetta
Alimentatore generoso separato e protetto



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3001
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: timer fai-da-te in f-stop

Messaggioda graic » 28/08/2017, 20:28

[quote="Elia]

Le scelte hardware che non cambierei assolutamente:
Piastrina relè indipendente e protetta
Alimentatore generoso separato e protetto[/quote]
D'accordo al 100% e di nuovo complimenti per la realizzazione, il contenitore è bellissimo!


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1092
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: timer fai-da-te in f-stop

Messaggioda DanieleLucarelli » 30/08/2017, 6:39

Per me trattandosi di oggetti fatti in casa il vantaggio è quello che qualsiasi cosa si guasti basta sostituirla e in 5 minuti tutto torna funzionante, infatti io non ho usato nessuna PCB ma ogni periferica è direttamente collegata ad Arduino.



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3001
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: timer fai-da-te in f-stop

Messaggioda graic » 30/08/2017, 7:50

DanieleLucarelli ha scritto:Per me trattandosi di oggetti fatti in casa il vantaggio è quello che qualsiasi cosa si guasti basta sostituirla e in 5 minuti tutto torna funzionante, infatti io non ho usato nessuna PCB ma ogni periferica è direttamente collegata ad Arduino.

questo è vero ma in pratica nell''arduino a parte ciò che è necessario per programmarlo, e che normalmente non si usa, non c'è null'altro che l'AVR col suo quarzo il micro può essere agevolmente alloggiato in uno zoccolo della board principale e sostituito quando sia necessario. Circa i guasti, è appena il caso di ricordare che in realizzazioni amatoriali come questa la maggior causa di malfunzionamenti è proprio la presenza di fili e collegamenti volanti.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1092
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: timer fai-da-te in f-stop

Messaggioda DanieleLucarelli » 30/08/2017, 9:44

Anche la possibilità di aggiornare al volo il software non è cosa da poco.



Avatar utente
Elia
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 22/04/2017, 13:06
Reputation:

Re: timer fai-da-te in f-stop

Messaggioda Elia » 30/08/2017, 12:08

Graic e Daniele,
capisco le vostre due alternative che possono altrettanto giustificarsi.

Personalmente, le mie motivazioni per auto-costruire un timer sono state innanzitutto di avere tempo disponibile nel ricoverare di un incidente stradale, e peraltro di avere una certa esperienza della CO dove mi trovo benissimo con materiale analogico, il punto di riferimento essendo sempre un paragone e non valori discreti di tale o tale variabile.

Il mio timer l'ho dunque ideato per seguire il mio classico processo di stampa semplificando al massimo le tediose operazioni d'impostazione, calcoli e tabelline: provini a scalare in f-stop, recupero dei tempi dai provini, poi relative sequenze di mascherature/bruciature. Niente di speciale, se non qualche accorgimento per il selenio. Dunque, le variabili sotto controllo, valide per un'unica sessione di stampa, rimangono tempi e temperature, tutto il resto viene controllato analogicamente, cioè paragonando con idonee referenze, stampe di referenza, provini, ecc, ecc.

Dunque, in fin di conti, dopo un certo periodo di collaudo, il mio software deve accedere allo statuto "definitivo", il timer non dovendo diventare un computer da CO.
Come la maggiore instabilità verificatasi viene dai connettori, se dovessi ricostruirlo oggi, senza dubbi o esitazioni, sceglierei sicuramente la soluzione inboard, studiando un board con il minimo di connettori volanti, mantenendo alimentatore e circuito relè outboard. I diversi pulsanti essendo collaudati a +1'000'000 di clic, vado assai tranquillo prima di dover sostituirli.



Avatar utente
Mandelbrot
esperto
Messaggi: 156
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: timer fai-da-te in f-stop

Messaggioda Mandelbrot » 09/11/2017, 0:16

Ciao, ho letto con interesse questo post e mi piacerebbe cimentarmi nella realizzazione.
Qualcuno ci ha provato?
Avrei bisogno di qualche info per capire come procedere.
Grazie



Avatar utente
Elia
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 22/04/2017, 13:06
Reputation:

Re: timer fai-da-te in f-stop

Messaggioda Elia » 09/11/2017, 8:07

Ciao Mandelbrot,
un nuovo PCB e una videoguida sulla costruzione sono in preparazione. Spero di farcela entro un paio di settimane...



Avatar utente
Mandelbrot
esperto
Messaggi: 156
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: timer fai-da-te in f-stop

Messaggioda Mandelbrot » 09/11/2017, 8:09

Grazie Elia allora aspetto tipe nuove.
Una video guida sulla sua costruzione sarebbe molto molto utile.
Grazie per gli sforzi che fai.
Ciao





  • Advertisement

Torna a “Accessori vari per camera oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite