Stampe ciano senza variazioni

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 886
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Stampe ciano senza variazioni

Messaggioda fabriziog » 05/12/2017, 14:48

Buongiorno a tutti,
nel WE ho fatto un pò di stampe colore ma ad unn certo punto, da una stampa all'altra, le stampe hanno iniziato ad uscire con una forte dominante ciano. Al modificare del valore del filtro 8magento o giallo) cambiava la sfumatura del ciano ma in sostanza la stampa non cambiava molto.
Ho provato e sostituire la carta, a rifare la chimica, ma niente ha funzionato.
Ad occhio sembra che il giallo non funzioni, però ho provato a togliere la testa colore e modificando il valore del filtro, la luce esce più o meno gialla, anche se poi sul piano dell'ingranditore la variazione del giallo non si nota molto.
Presumo che il problema stia nel filtro giallo, ma non ne sono sicuro e non so come controllare meglio ed eventualmente come intervenire.
Suggerimenti?
Grazie

Fabrizio



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4403
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Stampe ciano senza variazioni

Messaggioda -Sandro- » 05/12/2017, 16:54

Devi smontare la testa e controllare il funzionamento della meccanica dei filtri, non ci sono scorciatoie, a meno che tu non abbia un pacchetto di filtri da mettere nel cassetto per provare. L'eccesso di ciano si controlla contemporaneamente con il giallo ed il magenta (o col filtro ciano se c'è e se era impostato ad un valore diverso da zero)


Ubi maior minor cessat.

http://canonfdworld.blogspot.it/

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 886
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Stampe ciano senza variazioni

Messaggioda fabriziog » 05/12/2017, 17:10

Ciao Sandro, il ciano era a 0.
Ho smontato la testa ed il filtro giallo si muove regolarmente e non mi sembra rovinato (come anche gli altri filtri). La cosa strana è che fatto il provino scalare, dove avevo trovato il tempo e dovevo fare solo una piccola correzione con il giallo, ma ero già pronto alla stampa finale, dal foglio successivo tutte le stampe sono uscite sbagliate, e da la non si sono schiodate. Se fosse stato il negativo che per qualche motivo non andava bene, non sarebbe uscito nemmeno lo scalare...
Anche temeratura dei bagni era OK (che non si fosse rotto il termostato della Jobo e la temperatura fosse scesa, per cui ho controllato)



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4403
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Stampe ciano senza variazioni

Messaggioda -Sandro- » 05/12/2017, 17:49

Sviluppi in tamburo? Il verdastro sulle stampe è indice di sviluppo esaurito.


Ubi maior minor cessat.

http://canonfdworld.blogspot.it/

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 886
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Stampe ciano senza variazioni

Messaggioda fabriziog » 05/12/2017, 17:56

uso la jobo cpe2.
Il cambio di tutti i passaggi con liquidi freschi è la prima cosa che ho fatto, ma non è cambito nulla.
Ho pensato anche ad un inquinamento dei liquidi per cui ho sciacquato bene tutti i contenitori prima di versare liquidi freschi.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4403
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Stampe ciano senza variazioni

Messaggioda -Sandro- » 05/12/2017, 18:13

Non resta che controllare accuratamente la testa-


Ubi maior minor cessat.

http://canonfdworld.blogspot.it/

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 886
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Stampe ciano senza variazioni

Messaggioda fabriziog » 05/12/2017, 18:17

A dire il vero sono li li per gettar via tutto, ogni giorno tra macchina fotografica rotta, magazzini che non funzionano, e attrezzatura da CO che fa l ebizze, c'è ne sempre una che non va, per poi alla fine trovarsi con delle ciofeche in mano...



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4403
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Stampe ciano senza variazioni

Messaggioda -Sandro- » 05/12/2017, 19:03

Purtroppo il conseguimento della qualità è una strada molto in salita. Poi però c'è un bell'altopiano.


Ubi maior minor cessat.

http://canonfdworld.blogspot.it/



  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite