Agfa - un po' di confusione

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Agfa - un po' di confusione

Messaggioda Alessandro_Roma » 07/01/2018, 14:37

Domandina di storia :D :D :D :D
ho provato a documentarmi un po' sulla Agfa, visto che ho letto e sentito ad esempio varie volte parlare di vecchia emulsione per le APX e nuova. Non è che mi aiutereste a capirci qualcosa? Ho letto varie volte ad esempio che la nuova APX100 è molto valida e la nuova APX400 no.
Immagino queste siano le due emulsioni che si trovano sul mercato attualmente:
agfa.png


Quando sono venute fuori queste nuove emulsioni? Leggevo su internet che la AGFAPHOTO è fallita dopo un anno dalla sua creazione, è stata ricostruita tipo quello che si spera succederà a Ferrania?

Per le emulsioni colore stessa sorte? Le attuali in commercio sono nuove o vecchie emulsioni?

Grazie a tutti!!



Advertisement
Avatar utente
lamanorbu
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 31/10/2017, 15:41
Reputation:
Località: Brescia

Re: Agfa - un po' di confusione

Messaggioda lamanorbu » 07/01/2018, 16:25

La Agfa è fallita parecchi anni fa. Le ultime bobine di APX 100 e 400, quella vera, sono state vendute ed esaurite anni fa sotto il nome "Rollei Retro 100" e "Rollei Retro 400". Un'azienda tedesca di nome "Lupus" ha comprato il marchio AGFAPHOTO qualche anno fa (2013 forse) e ha cominciato a rivendere pellicola prodotta da terzi sotto il nome "APX 100/400"; nulla a che vedere con la vecchia emulsione. Non si hanno molte informazioni a riguardo, sappiamo che tale pellicola è prodotta dalla Harman Technologies (la proprietaria di Ilford e Kentmere); Harman ha affermato più volte di non rivendere prodotti Ilford sotto marchi di terzi, tuttavia tale "veto" non sembrerebbe valere per i prodotti Kentmere. Ciò ha spinto molti a pensare che APX 100 e 400 siano in realtà Kentmere 100 e 400, ma nessuna conferma a riguardo. Le emulsioni colore invece sono prodotte in Giappone, probabilmente da Fuji.
Non ho mai provato tali pellicole, dunque non mi sbilancio su giudizi a riguardo.



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Agfa - un po' di confusione

Messaggioda Alessandro_Roma » 07/01/2018, 18:48

lamanorbu ha scritto:La Agfa è fallita parecchi anni fa. Le ultime bobine di APX 100 e 400, quella vera, sono state vendute ed esaurite anni fa sotto il nome "Rollei Retro 100" e "Rollei Retro 400". Un'azienda tedesca di nome "Lupus" ha comprato il marchio AGFAPHOTO qualche anno fa (2013 forse) e ha cominciato a rivendere pellicola prodotta da terzi sotto il nome "APX 100/400"; nulla a che vedere con la vecchia emulsione. Non si hanno molte informazioni a riguardo, sappiamo che tale pellicola è prodotta dalla Harman Technologies (la proprietaria di Ilford e Kentmere); Harman ha affermato più volte di non rivendere prodotti Ilford sotto marchi di terzi, tuttavia tale "veto" non sembrerebbe valere per i prodotti Kentmere. Ciò ha spinto molti a pensare che APX 100 e 400 siano in realtà Kentmere 100 e 400, ma nessuna conferma a riguardo. Le emulsioni colore invece sono prodotte in Giappone, probabilmente da Fuji.
Non ho mai provato tali pellicole, dunque non mi sbilancio su giudizi a riguardo.
Grazie mille, tutto più chiaro.
Devo dire che la APX100 non mi è dispiaciuta affatto, pur non conoscendo la vecchia emulsione
Per la 400 magari farò una prova, così da avere un mio giudizio


Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
NNNN_AAAA
fotografo
Messaggi: 61
Iscritto il: 04/08/2017, 16:53
Reputation:

Re: Agfa - un po' di confusione

Messaggioda NNNN_AAAA » 15/01/2018, 18:41

http://www.agfa.com/corporate/

Viva e vegeta ma ha dismesso il ramo fotografico e Ilford/Harmann penso abbia comprato qualche macchinario (basta vedere numerazioni e codici emulsione sui bordi dei fotogrammi). Su chi faccia cosa e cosa sia realmente penso che non si capirà mai.



Avatar utente
Patadù
fotografo
Messaggi: 97
Iscritto il: 15/04/2017, 20:33
Reputation:
Località: Castellammare di Stabia

Re: Agfa - un po' di confusione

Messaggioda Patadù » 17/02/2018, 15:48

C'è qualcuno che abbia provato ad esporla a 800 o 1600 ASA e poi l'abbia sviluppata in microphen?





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti