Aloni sul negativo

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 4706
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Aloni sul negativo

Messaggioda -Sandro- » 09/01/2018, 14:48

ammazzafotoni ha scritto: le botte sul fondo potrebbero non propagarsi fino a scuotere il rullo superiore.



Ohibò. E' un corpo rigido, mica plastilina.


Ubi maior minor cessat.

http://canonfdworld.blogspot.it/

Advertisement
Avatar utente
Rollomud
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 03/04/2014, 23:25
Reputation:

Re: Aloni sul negativo

Messaggioda Rollomud » 09/01/2018, 15:06

Si tratta proprio della Reel3 Paterson.
Comunque proverò sicuramente, grazie.

Ho anche paura che, con grandi quantità di soluzione, la diluzione 1+30 possa portare ad uno sviluppo non uniforme (?).
Magari sto scrivendo una boiata, boh...



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1807
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Aloni sul negativo

Messaggioda ammazzafotoni » 09/01/2018, 15:13

Rollomud ha scritto:Si tratta proprio della Reel3 Paterson.
Comunque proverò sicuramente, grazie.

Ho anche paura che, con grandi quantità di soluzione, la diluzione 1+30 possa portare ad uno sviluppo non uniforme (?).
Magari sto scrivendo una boiata, boh...
Ti dicevo, uso la stessa tua tank, stessa pellicola, stesso numero di pellicole, stesso sviluppo con stessa diluizione e non ho mai notato questo problema. Prova...



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1807
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Aloni sul negativo

Messaggioda ammazzafotoni » 09/01/2018, 15:18

-Sandro- ha scritto:
ammazzafotoni ha scritto: le botte sul fondo potrebbero non propagarsi fino a scuotere il rullo superiore.



Ohibò. E' un corpo rigido, mica plastilina.
Beh, rigido fino a un certo punto...
I rulli sono costretti in una spirale (per il 120 in genere nella zona periferica) in cui hanno eventualmente un po' di gioco, le spirali a un albero che appoggia solamente sul fondo senza esservi vincolato, il tutto immerso in un liquido che un po' farà da smorzatore...
Lo schiaffo laterale complementare va ad agire direttamente sulle spirali.



Avatar utente
lucsax
guru
Messaggi: 310
Iscritto il: 09/02/2016, 9:49
Reputation:

Re: Aloni sul negativo

Messaggioda lucsax » 09/01/2018, 16:36

Rollomud ha scritto:Si tratta proprio della Reel3 Paterson.
Comunque proverò sicuramente, grazie.

Ho anche paura che, con grandi quantità di soluzione, la diluzione 1+30 possa portare ad uno sviluppo non uniforme (?).
Magari sto scrivendo una boiata, boh...


Piuttosto il contrario,
sempre meglio che troppo poco



Avatar utente
Scordisk
esperto
Messaggi: 208
Iscritto il: 04/01/2017, 18:07
Reputation:

Re: Aloni sul negativo

Messaggioda Scordisk » 09/01/2018, 17:13

Rollomud ha scritto:Si tratta di una parte di un negativo 6x6.


Penso spesso a questo tipo dei problemi che i colleghi menzionano e che io non avevo mai.

Mi viene in mente anche un possibile scenario:

- il foto-amatore usa una bacinella come "bagnomaria" con temperatura di 19 gradi per contrastare la temperatura nell'ambiente, che è di 23-25.
- Dopo il ribaltamento del mini-tank, la temperatura interna scende un po', si trova sui 20-21 gradi.
- Durante i 50 secondi restanti di ciascun minuto, la temperatura del tank sale, e sale soprattutto nell'area superiore, quella che emerge dal livello dell'acqua in bacinella. E lascia la striscia superiore più esposta.

Soluzione proposta: invertire il tank ogni 30 sec?



Avatar utente
Rollomud
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 03/04/2014, 23:25
Reputation:

Re: Aloni sul negativo

Messaggioda Rollomud » 09/01/2018, 22:49

Ho provato a sviluppare di nuovo.
Questa volta con 1,2 Litri di soluzione, inoltre ho dato i colpetti con le mani.
Pare sia andato tutto bene, lo sviluppo sembra del tutto uniforme.
Ovviamente si vedrà meglio in stampa ma il negativo sembra perfetto!





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti