Copriobiettivo Ottiche

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
flottero
guru
Messaggi: 676
Iscritto il: 22/03/2016, 8:40
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Copriobiettivo Ottiche

Messaggioda flottero » 15/01/2018, 13:33

pfcanon ha scritto: L'1A regala una dominante rosata, l'UV, violacea. Io ho preferito sempre l'1A.

a suo tempo usando obbiettivi Olympus/Zuiko mi avevano consigliato lo skylight dicendomi che
tali lenti davano una dominate azzurrina (mai vista) poi andando molto in montagna
lo skylight o l'UV lo tenevo per paura di urtare il bordo dell'obbiettivo e rovinare il filetto, ed evitare di
perdere il tappo (mai persi, quelli della slitta flash sì :D ), ora che sono in buona parte in una vetrina solo tappo.
in compenso ricordo un fotografo molto affermato qui a Genova che durante i servizi puliva
l'obbiettivo hasselblad sputandoci dentro e asciugandolo con la maglietta che aveva indosso. :(( :(( :((



Advertisement
Avatar utente
pfcanon
fotografo
Messaggi: 30
Iscritto il: 12/01/2018, 21:54
Reputation:
Località: Foligno PG IT
Contatta:

Re: Copriobiettivo Ottiche

Messaggioda pfcanon » 15/01/2018, 13:53

Tra 1A e UV c'è sempre stata grande confusione, generata da motivi prettamente personali, tipo derby, per intenderci. L'1A, se lo vedi nella sua scatola, sopra la superficie morbida del supporto, è rosa e scalda i colori, l'UV potrebbe essere quello che Ti hanno consigliato per l'azzurro, a me ha sempre dato una sensazione di freddezza, magari l'hanno chiamato skylight confondendosi, vallo a capire. Qui trovi una sintesi, https://tecnicafotografica.net/filtri-f ... 8ca366017/. Poi, che non se ne può fare a meno è opinabile eh :D , non l'ho detto io! Per quanto riguarda la modalità di pulizia scelta dal professionista che hai citato, non mi pronuncio, ognuno, con le proprie cose, può fare ciò che crede, si chiama libertà di scelta, magari sbagliando, ma lo deve poter fare. Un mio amico viaggiava in Mercedes classe S, con autista, si mangiava il cocomero col cucchiaio e sputava i semi in macchina, ma se lo poteva permettere ed era del tutto lecito, ...., la macchina era la sua :)) ! Comunque, a parte lo spirito di patate, io pulisco le ottiche con un getto d'aria generato da un clistere della Chicco, denominato piccola pera, si compra in farmacia, sigillato in un cellophane asettico e garantisce un getto d'aria corposo, che nessuna pompetta ti darà, neanche quelle ovoidali con ugello finissimo. Me l'ha consigliato, negli anni '90, il responsabile di un centro assistenza Canon. Se ci sono macchie, liquido per ottiche con microfibra finissimo. Ciao!


Una foto è un fotogramma del film della tua vita.

Avatar utente
flottero
guru
Messaggi: 676
Iscritto il: 22/03/2016, 8:40
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Copriobiettivo Ottiche

Messaggioda flottero » 15/01/2018, 14:09

io ho ancora una bella scorta di cartine Kodak, comprate da un negoziante che andava in pensione, grazie per l'idea della pompetta chicco, in effetti le pompette ovoidali faticano un po' alle volte (io la uso per il rasoio da barba), tornando ai filtri era proprio per scaldare i colori
e togliere questo fantomatico azzurro che me lo consigliavano, mio padre prima io poi abbiamo usato la Zeiss Contina senza filtri e non abbiamo
mai rigato nulla, c'è da dire che la lente frontale era molto più piccola. Poi hai ragione tu, tutto è relativo ed opinabile...



Avatar utente
pfcanon
fotografo
Messaggi: 30
Iscritto il: 12/01/2018, 21:54
Reputation:
Località: Foligno PG IT
Contatta:

Re: Copriobiettivo Ottiche

Messaggioda pfcanon » 15/01/2018, 14:22

Se vuoi scaldare vai di skylight 1A, sempre se ti da gusto, per carità! Ti faccio i miei complimenti per il post sulla luna, mi ha stuzzicato tantissimo. L'astrofotografia è una cosa da film. Io non ci ho mai provato, è uno dei pochissimi ambiti in cui ho risparmiato soldi :D ! Mi sono regalato, anni fa, un Nikon 12 X 50 SE CF G e ci osservo l'astro, da sensazione. L'astrobinocolo, tra i tre migliori sul mercato, regala un contorno dell'astro giallo verde ma ti fa vedere i particolari come se ti affacciassi dalla finestra di casa, fa veramente senso, da brivido. Tornando a bomba, oltre alla pompetta, se ci sono residui solidi che non vanno via neanche con quella, coadiuvala con un pennellino di martora finissimo, ciao!


Una foto è un fotogramma del film della tua vita.

Advertisement
Avatar utente
flottero
guru
Messaggi: 676
Iscritto il: 22/03/2016, 8:40
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Copriobiettivo Ottiche

Messaggioda flottero » 15/01/2018, 14:38

l'astrofotografia... se avessi più tempo, ma per colpa di una professoressa di Torino ne avrò poco ancora per un po' :)
quanto al pennellino ho quello di mio padre risalente agli anni 50 che sembra nuovo :))



Avatar utente
pfcanon
fotografo
Messaggi: 30
Iscritto il: 12/01/2018, 21:54
Reputation:
Località: Foligno PG IT
Contatta:

Re: Copriobiettivo Ottiche

Messaggioda pfcanon » 15/01/2018, 15:02

Ottimo, almeno è veramente di martora, oggi che anche la mortadella è cinese :D ! Per l'astro, forse, andrebbe bene il pupone di Canon, https://www.the-digital-picture.com/Rev ... eview.aspx, oggetto affascinante e unico, che si poteva accompagnare al Nikon 1200-1700, https://www.dphoto.it/digitali-nikon/ni ... erato.html. Collezionisticamente parlando, questi mostri stanno acquistando valore, alla faccia della crisi economica globale. Considera che l'EF 1200, anni fa, lo trovai su eBay a 90000 euro, l'hanno venduto da B&H, l'anno scorso, per 180000$. Con questi, ahivoglia a pulire le lenti con le pompette e col pennellino, ci vuole una giornata :D , ciao!


Una foto è un fotogramma del film della tua vita.



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti