Possibili funghi sulle lenti pentax

Discussioni sulle tecniche di manutenzione e riparazione di accessori fotografici quali reflex 35mm, medio formato, grande formato, obiettivi, oggetti per camera oscura ed altro legato alla fotografia analogica

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Nikuradse
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 14/05/2017, 21:21
Reputation:

Possibili funghi sulle lenti pentax

Messaggioda Nikuradse » 22/01/2018, 16:41

Buonasera a tutti, qualche giorno fa sono capitato ad un mercatino e con molta fortuna ho trovato una bella K1000 con tanto di corredo a quattro soldi :D . Gli elementi del lotto che mi interessano, il 28 f2.8 (sono ignorante ma un pò scarso credo, Seimar auto) e il corpo macchina, sono perfetti a meno della sostituzione delle guarnizioni in quest'ultima, il problema si pone con le altre lenti del lotto un Pentax 50 f2 ed un 135 Porst tele mai sentito prima. Presentano come delle ragnatele all'interno, delle ramificazioni biancastre, su più lenti non solo su quelle esterne. Il danno c'è, sebbene nel 50 sia una cosa più contenuta forse inferiore a 4x4mm, non credo siano utilizzabili. Vi chiedo: è possibile fare una pulizia? Se si, ne vale la pena considerando la qualità degli obiettivi? Non ho la minima idea di quanto possa costare una riparazione simile né il valore effettivo di queste ottiche, confido nella vostra saggezza.



Advertisement
Avatar utente
emag
appassionato
Messaggi: 26
Iscritto il: 15/12/2017, 21:10
Reputation:

Re: Possibili funghi sulle lenti pentax

Messaggioda emag » 22/01/2018, 19:22

nel caso del 50, molto probabilmente il costo della riparazione supera il valore dell'obiettivo /:) quell'obiettivo gira sui 30 euro fatto salvo per alcune richieste esagerate, mi sembra.
prima di fasciarti la testa con le conclusioni, provalo, fai un rullino, e vedi cosa esce. magari non si vede nulla di strano e puoi usarlo così com'è, anche se ovviamente avere un fungo che vive sulle lenti non è il massimo e nel lungo periodo in teoria cresce..
le guarnizioni (dorso+battuta specchio) sono semplici da cambiare, puoi farlo anche da solo ;)



Madmaxone
guru
Messaggi: 328
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Possibili funghi sulle lenti pentax

Messaggioda Madmaxone » 22/01/2018, 20:24

Mi inserisco ( in realtà avevo mezza idea di aprirne una) perche’ alla fine è capitata anche a me un ottica trifolata.
Pentax K 50/1.7 su corpo MX.
Ne ho già altre e pensavo di approfittarne per fare l’esperienza di pulizia fai-da-me.
Ho recuperato un vecchio post di Sandro del 2013 in cui spiega in maniera precisa come sterminare gli intrusi.
“Chi non osa non vola”, insomma, mi sono spiegato.
Max



Avatar utente
Nikuradse
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 14/05/2017, 21:21
Reputation:

Re: Possibili funghi sulle lenti pentax

Messaggioda Nikuradse » 22/01/2018, 22:52

Il valore del 50 l'avevo trovato, la mia ignoranza era più relativa al costo della pulitura professionale, anche perché sarebbe comunque un di più in quanto anch'io possiedo un 50/1.7 sulla cara ME super. Ho provato a cercare un po' prima di aprire un nuovo argomento ma non ho trovato granché sul conviene/non conviene agire. Per quanto riguarda guarnizioni e batti specchio sono arrivato alla stessa conclusione del fai da te dopo aver ritirato la su citata ME super dal riparatore per sostituzione delle guarnizioni, l'unico problema sarebbe dove reperire soprattutto le guarnizioni ma anche gli attrezzi giusti (colla, pinzette, scovolini, ecc.). Il dubbio rimane col 135, domani col favore del sole provo a fotografare e posto qui per capire di che obiettivo si tratta e soprattutto se vale la pena considerare una riparazione, professionale o home made che sia. Grazie comunque delle vostre risposte!



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3172
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Possibili funghi sulle lenti pentax

Messaggioda graic » 23/01/2018, 9:50

Circa il Porst è difficile ottenere risposte univoche in quanto Porst non era altro che il marchio di proprietà di Foto-Quelle, utilizzato per commercializzare una grande quantità di materiali prodotti da terze parti, in particolare per quello che riguarda gli obiettivi, vi sono dei pezzi particolarmente pregiati (almeno ritenuiti tali) come gli m42 55/1.2 e 85/1.8 di produzione Tomioka che vengono venduti a prezzi molto elevati, a obiettivi budget universali sullo standard dell'epoca. Visto l'attacco P-K il 135 a cui ti riferisci dovrebbe appartenere a quest'ultima categoria, dovrenne essre una ritargatura di un prodotto per Chinon o per Cosina. Vista l'abbondanza sul mercato e i prezzi di pezzi di questo tipo direi chi non vi è convenienza nella riparazione.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Scordisk
esperto
Messaggi: 167
Iscritto il: 04/01/2017, 18:07
Reputation:

Re: Possibili funghi sulle lenti pentax

Messaggioda Scordisk » 23/01/2018, 14:15

Nikuradse ha scritto:Il valore del 50 l'avevo trovato, la mia ignoranza era più relativa al costo della pulitura professionale, anche perché sarebbe comunque un di più in quanto anch'io possiedo un 50/1.7 sulla cara ME super. Ho provato a cercare un po' prima di aprire un nuovo argomento ma non ho trovato granché sul conviene/non conviene agire. Per quanto riguarda guarnizioni e batti specchio sono arrivato alla stessa conclusione del fai da te dopo aver ritirato la su citata ME super dal riparatore per sostituzione delle guarnizioni, l'unico problema sarebbe dove reperire soprattutto le guarnizioni ma anche gli attrezzi giusti (colla, pinzette, scovolini, ecc.). Il dubbio rimane col 135, domani col favore del sole provo a fotografare e posto qui per capire di che obiettivo si tratta e soprattutto se vale la pena considerare una riparazione, professionale o home made che sia. Grazie comunque delle vostre risposte!


Io le guarnizioni creo dai nastri vellutati che compro nella merceria, accessori per i sarti. Inoltre, il filo di lana, forte e sottile, di cui poi creo delle trecce, se necessario. Metodo usato negli anni prima del arrivo di varie gomma piuma e polistiroli espansi, che si sbriciolano miseramente.

Per battispecchio, concordo, serve un pezzetto di guarnizione pre-tagliata a misura, o tagliata da utente. Sul e-bay trovi tutto, usa ""seals"" nella ricerca nel settore foto-video.



Avatar utente
Nikuradse
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 14/05/2017, 21:21
Reputation:

Re: Possibili funghi sulle lenti pentax

Messaggioda Nikuradse » 23/01/2018, 15:15

Grazie mille per i suggerimenti! Cercherò il materiale e studierò bene come fare, vedremo come andrà! Intanto vi allego come avevo promesso qualche foto, in modo da far capire le condizioni delle lenti e della macchina. Magari gli esperti possono commentare in modo da identificare la tipologia di danni, facendo fungere la discussione da esempio per i meno esperti, trasformiamo il mio pessimo acquisto in un elemento didattico :D
Allegati
photo_2018-01-23_14-56-03.jpg
photo_2018-01-23_14-55-58.jpg
photo_2018-01-23_14-55-56.jpg
photo_2018-01-23_14-55-40.jpg
photo_2018-01-23_14-57-11.jpg
photo_2018-01-23_14-56-11.jpg
retro 135/2.8
photo_2018-01-23_14-56-09.jpg
retro 135/2.8
photo_2018-01-23_14-56-05.jpg
retro 50/2



Avatar utente
emag
appassionato
Messaggi: 26
Iscritto il: 15/12/2017, 21:10
Reputation:

Re: Possibili funghi sulle lenti pentax

Messaggioda emag » 23/01/2018, 16:00

belli i funghi!
premesso che sono un principiante
quelle guarnizioni, in generale, non mi sembrano messe tanto male, visto quanto sia facile trovare macchine (le classiche macchine fotografiche da mercatino) che non ne hanno proprio più traccia. oppure che ci sono ancora, ma polverizzate dappertutto..
comunque nonostante ciò fossi in te le cambierei completamente, perchè potrebbero iniziare presto a sgretolarsi oppure a non tenere bene la luce. e poi quella guarnizione di battuta specchio è attaccata un po maluccio.

è un lavoretto che ho fatto in due occasioni, richiede un po di pazienza e attenzione nel non sporcare in giro o rovinare qualcosa con gli strumenti, però è divertente! segnati bene dove vanno le guarnizioni e i loro spessori (di solito 2mm sul dorso e 2 o 3mm battuta specchio). nei negozi di bricolage o di articoli plastici trovi delle striscette adesive di neoprene, perfette ;)

stacca il dorso per lavorare più comodo. le sue guarnizioni vecchie di tolgono con un cacciavite a taglio sottile, poi con uno stuzzicadenti, e con un cottonfioc bagnato di alcool, che toglie la colla. però ho scoperto che insistendo può venire via anche un po di vernice (soprattutto nel bocchettone) :( ricorda che la striscia superiore deve essere divisa in due parti, non deve sovrapporsi alla linguetta del contapose. il filo di lana come ricambio non l'ho mai usato, ma deve essere molto comodo da inserire. va intriso con qualche colla?
la guarnizione dello specchio io l'ho tolta con una pinzetta e lo stuzzicadenti (la pinzetta che uso è quella che normalmente si tiene in bagno, non è male, sulle estremità ci ho messo dei pezzetti di guaina termorestringente per non rischiare di graffiare nulla). ah, mi sembra che sarebbe meglio dividerla in due parti, perchè in mezzo dovrebbe esserci un pirulo al quale la guarnizione è meglio che non si sovrapponga.
dovrebbero esserci delle guarnizioni anche sulla base del box specchio, ai lati.





  • Advertisement

Torna a “Manutenzione e Riparazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti