Si comincia: Agfa Varioscop 60

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
ilNove
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/02/2018, 10:44
Reputation:

Si comincia: Agfa Varioscop 60

Messaggioda ilNove » 09/02/2018, 11:28

Buongiorno a tutti,
come ho scritto in presentazione, sono un completo neofita nel campo della fotografia analogia e soprattutto la stampa ha ancora molti aspetti oscuri (si, come la camera).
inizio questa esperienza grazie a un mio ex-vicino di casa che mi ha regalato il suo ingranditore: un Agfa Varioscop 60 http://www.museoscienza.org/dipartimenti/catalogo_collezioni/scheda_oggetto.asp?idk_in=ST110-00478&arg=telaio che aveva acquistato negli anni 80 da un fotografo.

penso che anche se vecchiotto sia un buon strumento per approcciare il vostro mondo, giusto?

Dopo una ricerca online ho trovato solo un paio di manualetti in tedesco, magari qualche possessore ha qualcosa di più... o quanche dritta, grazie!

l'apparecchio è in buono stato, ma richiede una pulizia, la vernice bianca del "portalampada" si stava scrostando, riempiendo tutto di polvere bianca, l'ho rimossa con una carta abrasiva e sostituita con una vernice bianca spray opaca... spero regga le temperature!

manca il vetrino superiore del cassetto portanegativi, l'ho fatto rifare da un vetraio. ho replicato il vetro inferiore, con i bordi smerigliati che poi vernicerò di nero.

Spero di aver fatto bene finora, accetto consigli!



Advertisement
Avatar utente
ilNove
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/02/2018, 10:44
Reputation:

Re: Si comincia: Agfa Varioscop 60

Messaggioda ilNove » 14/02/2018, 12:33

dopo una bella pulizia e la sostituzione di alcune parti, oggi arrivano i chimici e le carte e questo weekend sono pronto a iniziare!

:-\ Domanda: c'è un sistema per testare se è tutto a posto? come quando con la reflex digitale si fotografa il cielo per capire se c'è sporco sul sensore/lenti, per intenderci... potrei sviluppare una carta di prova senza negativo e vedere se c'è qualche macchia?



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9119
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Si comincia: Agfa Varioscop 60

Messaggioda chromemax » 14/02/2018, 13:30

Fare una stampa senza negativo, esposta per un grigio chiaro (Zona VI-VI1/2) con la massima gradazione di contrasto è sconfortante ma rivela ogni magagna (alcune delle quali, a seconda della costruzione dell'ingranditore e della lampada, possono solo essere diminuite ma non eliminate del tutto)



Avatar utente
ilNove
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 08/02/2018, 10:44
Reputation:

Re: Si comincia: Agfa Varioscop 60

Messaggioda ilNove » 14/02/2018, 14:42

Grazie, proverò... ma dalle tue parole sono già preoccupato!



Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti