Problema della macchina oppure mia inesperienza?

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Siamb
appassionato
Messaggi: 21
Iscritto il: 02/11/2017, 15:43
Reputation:
Località: Milano

Problema della macchina oppure mia inesperienza?

Messaggioda Siamb » 03/03/2018, 2:23

Ciao ragazzi, torno sul forum dopo qualche mese. Nel mese di novembre ho aperto una discussione in cui cercavo consiglio sull'acquisto della prima macchina fotografica analogica, dopo i tantissimi messaggi su quel post decisi di comprare una Praktica MTL5B con obbiettivo Carl Zeiss Jena Tessar 2.8/50.
A distanza di mesi sono qui per raccontarvi il drammatico resoconto del primo rullo :(
Mi accorgo fin da subito che l'esposimetro della macchina non funziona, provando anche a cambiare la pila il risultato non cambia. Spulciando su internet trovai questa guida (http://fotografismo.altervista.org/prak ... posimetro/) ma tutt'ora non ho ancora provato a cimentarmi nella riparazione; così il primo rullino decido di scattarlo per prova, senza esposimetro, cimentandomi con le nozioni base del tempo di scatto e diaframma. Una pellicola BN "il ford FP4 125". Per farla breve su 36 pose solamente 2 fotografie sono uscite con un ottimo risultato, le altre 8 fotografie sono uscite del tutto scure, difficilmente si riconosce l'oggetto o la persona fotografata; infine il restante delle foto non è proprio uscito sulla pellicola, come se non avesse scattato.
Mi chiedo a questo punto se il problema sia la macchina fotografica non più funzionante? L''obbietivo? Oppure la mia inespereinza? Considerando gli scatti senza esposimetro e in bianco e nero.
Grazie a tutti ragazzi, un saluto =;



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4416
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Problema della macchina oppure mia inesperienza?

Messaggioda graic » 03/03/2018, 7:33

Sicuramente il primo colpevole è la tua inesperienza e la mancanza di un buon esposimetro, magari esterno. Il secondo colpevole sei sempre tu che infischiandontene dei saggi consigli che ti arrivavano da diverse parti hai deciso di fidarti ciecamente della "favolosa affidabilità" delle fotocamere di oltre cortina. Almeno la persona del filmato ha pagato la Praktica quanto vale.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2246
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Problema della macchina oppure mia inesperienza?

Messaggioda ammazzafotoni » 03/03/2018, 8:28

Hai provato la macchina senza rullo con una cospicua serie di scatti a vuoto sui diversi tempi? La tendina si apre sempre? Lo specchio si alza? Il diaframma dell'obbiettivo si chiude in fase di scatto?
Con quale criterio hai scelto i tempi di posa?
Hai fatto sviluppare a qualcun altro, suppongo, no?



Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 223
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Problema della macchina oppure mia inesperienza?

Messaggioda -MarcoN- » 03/03/2018, 10:29

Le Praktica sono ottime macchine con ottime lenti. Se trattate bene possono durare anche sempre. Quando uno compra una reflex di 40 anni, può incappare in macchine maltrattate, che siano di qui o di là del confine geografico.
A prima vista (si fa per dire...) sembrerebbe un problema di qualche meccanismo che fatica a funzionare a dovere, come suggerisce ammazzafotoni. Facilmente gli obiettivi possono avere indurimenti al meccanismo di chiusura del diaframma, ma se non vedi a mirino un’immagine troppo scura, non sembra quello il problema. Magari il meccanismo della tendina ha perso di tonicità... puoi Controllare, anche un po’ alla carlona, verificando se i tempi di apertura della tendina (anche se mi pare che le praktica in realtà montassero, per vezzo politico, pare, al posto dell’occidentalissima tendina, una più rivoluzionaria “cortina”) (signùr che battute...) dicevo se i tempi corrispondono grosso modo e se lo specchio si alza.
Sarebbe forse utile sapere se i fotogrammi giusti sono disposti a caso nel rullino, o se sono i primi due o gli ultimi due, ecc...


M. N.

Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4416
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Problema della macchina oppure mia inesperienza?

Messaggioda graic » 03/03/2018, 11:01

-MarcoN- ha scritto:Le Praktica sono ottime macchine con ottime lenti. Se trattate bene possono durare anche sempre. Quando uno compra una reflex di 40 anni, può incappare in macchine maltrattate, che siano di qui o di là del confine geografico.

Io 40 anni fa usavo già (purtroppo da molto tempo) delle reflex e posso testimoniare che giapponesi e tedesche occidentali da nuove funzionavano a meraviglia, le orientali invece problemini dei quel tipo li avevano anche da nuove. Il motivo per cui allora le compravamo era perchè costavano una piccola frazione del costo delle altre (io veramente anche per fede politica, ho già raccontato che negli anni '70 ho avuto due Skoda). Contesto il fatto che ora come ora cercano di fartele pagare come le altre. Ovviamente sul Tessar non ho nulla da dire, (oddio anche quello non è all'altezza di quelli della Zeiss Ikon)


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Madmaxone
guru
Messaggi: 952
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Problema della macchina oppure mia inesperienza?

Messaggioda Madmaxone » 03/03/2018, 13:26

A domanda rispondo: disonesta’ del venditore 50%, inesperienza tua 50%.
Mi spiace.



Avatar utente
Daniele1967
fotografo
Messaggi: 38
Iscritto il: 25/10/2016, 7:22
Reputation:

Re: Problema della macchina oppure mia inesperienza?

Messaggioda Daniele1967 » 04/03/2018, 14:33

Ciao Siamb , verificare il funzionamento di una macchina del genere non è complicato, basta aprire il dorso e vedere cosa succede alla tendina, al diaframma, allo specchio.
Mi sembra strano che solo poche foto siano venute, dovresti dirci di più sul metodo che hai usato per calcolare l'esposizione, come già ti hanno consigliato negli interventi precedenti, perché può darsi che hai sbagliato ad esporre tutto il rullino e quelle 4 foto ti siano venute per caso.



Avatar utente
HUSK78
fotografo
Messaggi: 44
Iscritto il: 04/03/2018, 11:25
Reputation:
Località: Genova

Re: Problema della macchina oppure mia inesperienza?

Messaggioda HUSK78 » 04/03/2018, 15:53

Ciao, per vedere se la macchina funziona correttamente la prima prova che puoi fare e aprire il vano pressa pellicola, levi l obiettivo, imposti in macchina posa b o t armi l otturatore e scatti se tutto funziona le tendine dovrebbero aprirsi lo specchio sollevarsi e dovresti vedere al di la delle tendine e poi provare con tutti I tempi se questo apri e chudi delle tendine funziona, se questo e tutto ok controlla l obiettivo se chiude apre correttamente tutti i diaframmi e se spostando, se esistente, levetta o perno sulla bainetta questa comanfa qualcosa oppure no, inoltre verifica se sulle lamelle del diaframma in contro luce non ci siano tracce di olio se tutto questo e ok la colpa puo essere nell esposizione errata oppure nello sviluppo



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2827
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Problema della macchina oppure mia inesperienza?

Messaggioda Elmar Lang » 06/03/2018, 7:13

graic ha scritto:Sicuramente il primo colpevole è la tua inesperienza e la mancanza di un buon esposimetro, magari esterno. Il secondo colpevole sei sempre tu che infischiandontene dei saggi consigli che ti arrivavano da diverse parti hai deciso di fidarti ciecamente della "favolosa affidabilità" delle fotocamere di oltre cortina. Almeno la persona del filmato ha pagato la Praktica quanto vale.


Siamo ormai nella radiosa epoca neostaliniana ove devono essere trovati dei colpevoli da fucilare, ma sempre dopo un paterno "io te l'avevo detto..."


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4416
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Problema della macchina oppure mia inesperienza?

Messaggioda graic » 06/03/2018, 7:32

Ma figuriamoci. Dico solo che se avesse preso un bella e "plasticosa" reflex automatica degli anni 90, probabilmete avrebbe 36 foto riuscite, mediamente bene esposte, indipendentemente dalla sua esperienza (e pure a fuoco ;) ), spendendo la stessa cifra (o molto meno se nella Praktica includiamo il consigliato "passaggio dal fotoriparatore"). Avrebbe comunque avuto tutto il tempo di imparare a fare tutto da solo, cosa sempre consentita in macchine di quel genere.

Certo magari non sebbero state così eccelse come quelle fatte con "la regola del sedici" ma bisogna accontentarsi.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti