Biglie di vetro: sono una soluzione valida?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 611
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Biglie di vetro: sono una soluzione valida?

Messaggioda Alessandro_Roma » 02/04/2018, 19:22

Vorrei usare per un serie di rulli a bassa sensibilità (Delta100 ed FP4) l'Id-11 in diluizione 1+3, che già ho usato e mi è piaciuto tantissimo. Uso una bottiglia a soffietto, ma sotto i 500ml la bottiglia non si comprime più e quindi stavo pensando ad un modo per eliminare l'aria.
Varie volte ho sentito di biglie di vetro, ma sono vanno bene davvero o è una leggenda metropolitana?
C'è rischio di interazione con lo sviluppo o sono inerti?
Ultima domanda, ci sono delle indicazioni particolari per l'acquisto? Tipo cose da evitare (che so, meglio se non colorate e cose simili)

Grazie a tutti



Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4640
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Biglie di vetro: sono una soluzione valida?

Messaggioda impressionando » 02/04/2018, 20:47

Le bottiglie a soffietto sono da scartare a priori per mila motivi.
Con le biglie (vetro, MAI metallo) inserisci nello sviluppo oltre ad esse anche ciò che si appoggia su di loro quindi sono da scartare.
Piuttosto usa le bottigliette dell'acqua minerale.... l'acqua la usi per diluire la polvere e la bottiglia per contenere lo stock.
....oppure gas al posto dell'aria senza schiacciare alcunchè.

Ma....
Sviluppare con D76 1+3 se metti due/tre rulli per volta ti serve una damigiana.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti