Stampare negativi sottoesposti ?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1926
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Stampare negativi sottoesposti ?

Messaggioda NikMik » 06/04/2018, 8:15

Darklay ha scritto: Quindi se per fare una foto devi sottoesporre troppo meglio non farla per niente :)


Parole sante, io dovrei recitarle venti volte al mattino tutti i giorni... anch'io mi incaponisco inutilmente, sia in scatto sia in stampa, per poi chiedermi: ma perché??? :D



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9337
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Stampare negativi sottoesposti ?

Messaggioda chromemax » 06/04/2018, 11:33

Non si rinuncia mai ad uno scatto



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1926
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Stampare negativi sottoesposti ?

Messaggioda NikMik » 06/04/2018, 12:06

Ah! ecco perché!... :))

Però spesso mi maledico per non aver con me una pellicola più sensibile e/o un cavalletto. Scatto lo stesso, ma poi in stampa è una tragedia.
D'ora in poi s'ha da avere sempre in borsa un grandangolo luminoso e una Delta 3200 oppure - :ymparty: - una Tmax3200 !
Il cavalletto... :ymblushing: vedremo! ...



Avatar utente
areabis
guru
Messaggi: 729
Iscritto il: 21/03/2014, 15:20
Reputation:
Località: Cervia
Contatta:

Re: Stampare negativi sottoesposti ?

Messaggioda areabis » 06/04/2018, 14:01

Silverprint ha scritto:Sovra-esposizione e sottosviluppo della carta. Magari meglio fare il contrario. Spero sia un lapsus... :D



era un lapsus :D :D d'altronde ci abbiamo lavorato parecchio insieme :-B



Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite