macchie sul negativo, secondo voi cos'è successo?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
umanesimo
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 28/02/2018, 23:47
Reputation:

macchie sul negativo, secondo voi cos'è successo?

Messaggioda umanesimo » 17/09/2018, 1:56

ho sviluppato ieri due rulli 120 tri-x 400
messi in una tank assieme
quindi sviluppati, fissati e lavati assieme

durante la fase di caricamento ho avuto problemi con uno dei due rulli 120 che ho inserito nella tanica perché avevo commesso l'errore di separare la carta dalla pellicola prima di infilarla nella spirale, così mi è caduto due o tre volte in quella fase e ci ho messo un po' di tempo a compiere l'operazione senza il contrappeso del rullino alla base della pellicola

l'altro rullo (dove non ho separato carta dalla pellicola ma l'ho tagliata alla fine del caricamento) invece l'ho infilato senza problemi

ho scansionato un rullo e tutto perfetto

ma per quel che riguarda il secondo rullo...
mentre i fotogrammi precedenti andavano "bene", quello successivo e quello successivo ancora (quelli dopo non so visto che è tardi) hanno delle macchie che non ho mai visto...
tenete conto (riassumo) che:
il rullo incriminato non ha tutti i fotogrammi macchiati ma solo alcuni
il rullo incriminato si trovava nella stessa tank con un altro rullo dove nessun fotogramma ha questo problema
il problema non è dello scanner, ho fatto prove empiriche spostando il negativo sul piano dello scanner e le macchie sono negli stessi punti dell'immagine

cosa può essere successo secondo voi?
grazie


Immagine
Immagine

altra foto "infetta"

intera (fate caso alla schiena dell'operaio)
Immagine

e nei dettagli


Immagine
Immagine



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5685
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: macchie sul negativo, secondo voi cos'è successo?

Messaggioda -Sandro- » 17/09/2018, 10:34

Macchie siffatte farebbero pensare a schiumatura del rivelatore, quindi residui di imbibente in tank, ma i puntini neri dentro le macchie mi riportano alla mente un caso simile che ho avuto con la pellicola legacypro400 (durata poco sul mercato). Sono diventato pazzo per capire cosa fossero, e alla fine ho pensato che fosse un difetto del lotto di fabbricazione, perché le avevo solo con quella pellicola e mai avute con nessun'altra, pur sviluppate nelle stesse condizioni operative. Anche un'asciugatura forzata o troppo rapida o con temperature ambientali troppo elevate può dare macchie simili.



Avatar utente
umanesimo
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 28/02/2018, 23:47
Reputation:

Re: macchie sul negativo, secondo voi cos'è successo?

Messaggioda umanesimo » 17/09/2018, 21:01

ciao sandro
innanzitutto grazie per la risposta

come ho scritto le macchie non sono su tutto il negativo (o sui due che stavano nella stessa tank) ma sono solo su una sequenza di fotogrammi (5/6) di un singolo negativo

siccome ho usato una CO condivisa e me ne sono andato lasciando i negativi appesi ancora bagnati può essere successo che qualcuno dopo di me ha urtato o toccato o forse fatto cadere un negativo rovinandone una sua parte (in modo permanente?). questo spiegherebbe tutto, altre ipotesi non mi sembra possano reggere se non quella del mio errore di caricamento che potrebbe aver graffiato/segnato una sola parte di un singolo negativo.

più tardi provo a pulire con fiato umido e panno antistatico uno dei fotogrammi per vedere cosa succede

per ora grazie di nuovo per la tua gentile risposta



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9346
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: macchie sul negativo, secondo voi cos'è successo?

Messaggioda chromemax » 17/09/2018, 22:37

In effetti potrebbe essere che se la parte emulasionata della pellicola è caduta su un pavimento con macchie di bagnato o umido abbia raccattato sporcizia -- i puntini scuri che si vedono-- e l'emulsione bagnata e risciugata abbia formato le macchie più grandi e più chiare. Anche s epuò essere difficile resistere dal guardare i nostri scatti il prima possibile, la pellicola bagnata o peggio solo umida e in fase di asciugatura è nello stato più delicato.



Advertisement
Avatar utente
umanesimo
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 28/02/2018, 23:47
Reputation:

Re: macchie sul negativo, secondo voi cos'è successo?

Messaggioda umanesimo » 18/09/2018, 1:23

dici che è irreversibile? o si può ri-lavare?

grazie



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5685
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: macchie sul negativo, secondo voi cos'è successo?

Messaggioda -Sandro- » 18/09/2018, 8:46

Cosa c'era sul pavimento?????

Puoi provare a rilavarla, ma dubito fortemente che tu possa recuperarla.



Avatar utente
antolas
appassionato
Messaggi: 8
Iscritto il: 23/09/2018, 15:57
Reputation:

Re: macchie sul negativo, secondo voi cos'è successo?

Messaggioda antolas » 23/09/2018, 16:04

Sembra muffa... Ma le macchie sono sul lato del supporto o dell’emulsione?


Inviato utilizzando un piccione viaggiatore



Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: macchie sul negativo, secondo voi cos'è successo?

Messaggioda -MarcoN- » 23/09/2018, 21:42

Ma come muffa?? Se poi fosse caduta, avresti delle macchie distribuite non così uniformemente, ma solo nelle eventuali zone venute a contatto con una superficie contaminante. Non è che quella pellicola era vecchia? O ha preso una scaldata?


M. N.



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti