Pellicole ai raggi x

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatore: DanieleLucarelli

Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 765
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Pellicole ai raggi x

Messaggioda Lollipop » 30/09/2018, 22:25

beppegallo ha scritto:Riapro questa vecchia discussione per sottoporre le mie perplessità da sprovveduto viaggiatore. Dovendo andare a Chicago per qualche giorno avrei piacere, ovviamente, di andarvi munito di una 35 mm e di un numero adeguato di Tmax 400, che utilizzo abitualmente. Leggendo questa discussione, mi pare di capire che gli scanner che ispezionano il bagaglio a mano, non producono danni ai film. Circa l'apparecchio, che fará suonare tutti i metal detector che incontrerà , chiedo se sia meglio esibirlo al collo o inserirlo nel bagaglio a mano. È vero che c'è il rischio che le pellicole vengano srotolate per controllare il contenuto del rullino? Sono paranoie? Di sicuro mi andrò ad informare all'agenzia dove ho prenotato il volo, ma se qualcuno di voi che viaggia abitualmente con attrezzatura fotografica al seguito mi volesse descrivere come si districa nei controlli aeroportuali, mi farebbe un grande favore.
Grazie e buona serata a tutti.

Io la fotocamera, carica, la metto nella vaschetta assieme alle altre cose separate, come lo smartphone e tablet. Il passaggio sotto lo scanner non mi ha mai creato nessun problema.


Lorenzo.

Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Open Space”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite