Nel grande formato con timore e confusione.

Discussioni sugli accessori per il grande formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11242
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Nel grande formato con timore e confusione.

Messaggioda Silverprint » 09/10/2018, 17:23

Come ti dicevo xi sono i magazzini tipo Horseman, che vanno col graflock e quelli tipo Toyo/Calumet che invece si infilano come gli chassis.
I primi sono più comodi da caricare e con un sistema di avanzamento più pratico; i secondi sono scomodi da caricare e, in teoria, più comodi da inserire in macchina... etc (leggi sopra)


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 682
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Nel grande formato con timore e confusione.

Messaggioda Lollipop » 09/10/2018, 19:52

Silverprint ha scritto:Come ti dicevo xi sono i magazzini tipo Horseman, che vanno col graflock e quelli tipo Toyo/Calumet che invece si infilano come gli chassis.
I primi sono più comodi da caricare e con un sistema di avanzamento più pratico; i secondi sono scomodi da caricare e, in teoria, più comodi da inserire in macchina... etc (leggi sopra)

Si, hai ragione ma per me il GF è un mondo nuovo, fatto di nomi e tecniche fini ad ora sconosciute. Ora è più chiaro.
Detto questo, oggi ho avuto uno scambio email con la Gibellini e per quanto non si sia riuscito a trovare una soluzione compatibile coi miei bisogni, purtroppo vincolati al budget, devo dire che ho trovato la massima disponibilità e serietà. Mi sono piaciuti molto. Bravi bravi.


Lorenzo.

Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 682
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Nel grande formato con timore e confusione.

Messaggioda Lollipop » 11/10/2018, 15:05

Mi rendo conto che sia lontano da quanto da me detto negli ultimi post ma... è davvero un'occasione: Satif DS 4x5
Con quest il peso stimato da portarmi appresso sarebbe di 8,3 kg (cavalletto escluso) ma lo zaino da prima media di mio figlio ne pesa 7... pertanto... si può fare.
L'unico crucio è l'elemento di serraggio del decentraggio della prima standarda è rotto (vedere foto), inoltre leggo che è comune di ricambi non se ne trovano.
E' vero che facile trovare un ripiego da ferramenta ma il mio timore è un invecchiamento dei materiali non più arrestabile. Costa poco ma buttare via il poco mi secca comunque.

Pro e cons del modello?
Allegati
s-l1600.jpg


Lorenzo.

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11242
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Nel grande formato con timore e confusione.

Messaggioda Silverprint » 11/10/2018, 16:18

Che costino poco, da studio, ne trovi parecchi, solo che... pesano. :)

Se cerchi qualcosa di più recente e meno raro forse è meglio, così per avere almeno la speranza di trovare dei ricambi.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 682
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Nel grande formato con timore e confusione.

Messaggioda Lollipop » 11/10/2018, 16:42

Silverprint ha scritto:Che costino poco, da studio, ne trovi parecchi, solo che... pesano. :)

Se cerchi qualcosa di più recente e meno raro forse è meglio, così per avere almeno la speranza di trovare dei ricambi.

Ho capito :)


Lorenzo.

Avatar utente
Scordisk
esperto
Messaggi: 267
Iscritto il: 04/01/2017, 18:07
Reputation:

Re: Nel grande formato con timore e confusione.

Messaggioda Scordisk » 11/10/2018, 17:36

Lollipop ha scritto:
Silverprint ha scritto:Che costino poco, da studio, ne trovi parecchi, solo che... pesano. :)

Se cerchi qualcosa di più recente e meno raro forse è meglio, così per avere almeno la speranza di trovare dei ricambi.

Ho capito :)


Negli anni 90 e all'inizio dei 2000, esistevano Fader Photo Works (chiuso) e Bender Photographic (chiuso una decina di anni fa), due costruttori dei kit per le camere in legno, monorail di solito.
Ora trovo una 4x5 Bender su Ebay, assemblata: https://www.ebay.it/itm/BENDER-Wood-4x5 ... :rk:1:pf:0
Molto legno, leggera.



Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 682
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Nel grande formato con timore e confusione.

Messaggioda Lollipop » 11/10/2018, 23:30

Scordisk ha scritto:
Lollipop ha scritto:
Silverprint ha scritto:Che costino poco, da studio, ne trovi parecchi, solo che... pesano. :)

Se cerchi qualcosa di più recente e meno raro forse è meglio, così per avere almeno la speranza di trovare dei ricambi.

Ho capito :)


Negli anni 90 e all'inizio dei 2000, esistevano Fader Photo Works (chiuso) e Bender Photographic (chiuso una decina di anni fa), due costruttori dei kit per le camere in legno, monorail di solito.
Ora trovo una 4x5 Bender su Ebay, assemblata: https://www.ebay.it/itm/BENDER-Wood-4x5 ... :rk:1:pf:0
Molto legno, leggera.

Grazie ma... sarà pure leggera ma mamma mia quant’è brutta!
Io ad una punta di fichezza nelle cose non rinucio. :D


Lorenzo.

Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 682
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Nel grande formato con timore e confusione.

Messaggioda Lollipop » 11/10/2018, 23:42

E comunque ho deciso (un’altra volta :) ): sarà una monorail. Se mio figlio di 11 anni ancora da compiere si porta uno zaino da 7 chili, io non posso mica sta qui a fare la fighetta. D’altronde con le folding, specie se vado a scattare sul 6x9, ci sono troppe limitazioni con le ottiche corte e fat bottomed.


Lorenzo.

Avatar utente
Scordisk
esperto
Messaggi: 267
Iscritto il: 04/01/2017, 18:07
Reputation:

Re: Nel grande formato con timore e confusione.

Messaggioda Scordisk » 12/10/2018, 12:58

Lollipop ha scritto:E comunque ho deciso (un’altra volta :) ): sarà una monorail. Se mio figlio di 11 anni ancora da compiere si porta uno zaino da 7 chili, io non posso mica sta qui a fare la fighetta. D’altronde con le folding, specie se vado a scattare sul 6x9, ci sono troppe limitazioni con le ottiche corte e fat bottomed.


Bravo. Ce ne sono per 400-600 euro sulla baya, vari marchi 4x5, anche con ottiche - sì che pesano qualche chilo, ma forse non peseranno tanto sul budget per la famiglia - mi riferisco alle tue spese e coscienza personale per queste, che recentemente menzionavi come un bravo genitore. Aspettiamo notizie meno confuse. :)



Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 682
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Nel grande formato con timore e confusione.

Messaggioda Lollipop » 12/10/2018, 21:39

Scordisk ha scritto:Aspettiamo notizie meno confuse. :)

Ormai mi è tutto chiaro: sarà banco ottico.
Ce ne sono per 400-600 euro sulla baya, vari marchi 4x5, anche con ottiche - sì che pesano qualche chilo

Si, peserà ma per l’uso a cui è destinato si sopporterà.
Ebay ha molte proposte ma nel budget previsto le soluzioni offerte mancavano sempre sedi qualcosa. Ho deciso pertanto di costruirlo pezzo per pezzo, attendendo il pezzo giusto al prezzo giusto. Proprio stasera ho acquistato il primo in asta: standarda posteriore Sinar F compresa di vetrino di maf quadrettato, lente di fresnel e dorso graflok.
Nel tempo mi prenderò quella frontale multipurpose, il soffietto grandangolare, il rail standard (ma pure quello da 15cm andrebbe bene, la difficoltà sta nel trovarlo coi tappi), il supporto per il treppiede e i plate portaottica.
Ho scelto Sinar perché è quella che offre più pezzi e ricambi sul mercato.
Nel fare questo avrò il tempo di decidere quale ottica (90+45, o giù di lì, oppure un solo 65) e di trovare il portarullo sempre col criterio del giusto prezzo.


Lorenzo.



  • Advertisement

Torna a “Grande formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite