Vecchi filtri Kodak

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Valerio81
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 28/01/2017, 17:33
Reputation:

Vecchi filtri Kodak

Messaggioda Valerio81 » 20/10/2018, 17:15

Buonasera a tutti!
Sono venuto in possesso di questi vecchi filtri kodak in gelatina. Qualcuno sa dirmi come si usano? Non intendo il concetto di filtro in se, ma come era previsto di usarli fisicamente. E poi, sono soggetti a deterioramento e quindi non conviene usarli? Erano filtri di qualità?
Grazie a chi saprà togliermi queste curiosità!
Allegati
20181020_164130-1.jpg



Advertisement
Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 472
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Vecchi filtri Kodak

Messaggioda kiodo » 20/10/2018, 19:06

Erano filtri di alta qualità, destinati alla correzione colore. Non filtri per il bianconero, quindi, generalizzando, anche se credo che nella serie dei Wratten ci fossero anche gli equivalenti dei classici filtri bn. Questi erano destinati a correggere il colore di una fonte luminosa non calibrata, successivamente ad una misurazione della temperatura colore con apposito strumento. L'aggeggioper montarli era questo:
https://www.amazon.it/Wratten-portafiltri-serie-7-a-8-adattatore/dp/B01FKQEPIG



Avatar utente
Valerio81
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 28/01/2017, 17:33
Reputation:

Re: Vecchi filtri Kodak

Messaggioda Valerio81 » 20/10/2018, 22:16

Grazie kiodo. Ma questi sono sottilissimi e flessibili, sono dei foglietti di plastica da ritagliare sottili come carta, ci sono anche le dime di ausilio al taglio per vari diametri, non riesco ad immaginarmeli insieme a questo supporto da te postato!



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 472
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Vecchi filtri Kodak

Messaggioda kiodo » 20/10/2018, 22:42

Vanno infilati nel lato aperto del supporto, appoggiandoli. Perchè non dovrebbero andare?



Advertisement
Avatar utente
SweetCake84
fotografo
Messaggi: 99
Iscritto il: 09/02/2018, 8:52
Reputation:

Re: Vecchi filtri Kodak

Messaggioda SweetCake84 » 20/10/2018, 22:47

Confermo quello che dice kiodo.
Tra l'altro sul blog di Sandro c'è una sezione proprio dedicata a questi filtri.
Con opportuna montatura li puoi usare in ripresa vista l'ottima qualità

Inviato dal mio SLA-L02 utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Valerio81
fotografo
Messaggi: 60
Iscritto il: 28/01/2017, 17:33
Reputation:

Re: Vecchi filtri Kodak

Messaggioda Valerio81 » 20/10/2018, 23:46

Come concetto di applicazione mi torna, mi lasciava perplesso solo il fatto che lo spessore del filtro è quello di un foglio di carta (e anche meno), mentre lo spessore disponibile nel supporto mi sembra quello, ad esempio, di un vetrino.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8417
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Vecchi filtri Kodak

Messaggioda chromemax » 21/10/2018, 0:38

In teoria andrebbero montati in un "portafiltro" rigido, una sorta di cornice di plastica o cartone pesante, per tenere il filtro rigido e in tensione, il quale a sua volta si infila nelle scanalature del compendium. Sono filtri di elevata qualità ottica (per questo sono così sottili) ma molto delicati e, ai tempi, anche molto costosi.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti