I chimici (sviluppo/arresto/fissaggio) interagiscono con il metallo?

Discussioni sui chimici puri e formule di preparazione delle soluzioni di sviluppo/arresto/fissaggio ed altro.

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Federico Pari
esperto
Messaggi: 167
Iscritto il: 05/09/2017, 15:36
Reputation:

I chimici (sviluppo/arresto/fissaggio) interagiscono con il metallo?

Messaggioda Federico Pari » 31/12/2018, 0:57

Mi spiego meglio: in questo periodo la mia CO e' ben fredda e non riesco a raggiungere temperature decenti per i chimici, pero' ho necessita' di sviluppare qualche rullino. Avevo pensato di prendere una piastrina ad induzione per scaldarli dentro a dei pentolini di acciaio e mi sono chiesto "non e' che in qualche modo i chimici interagiscono col metallo dei pentolini?".

Per lo sviluppo non ci sarebbe problema perche' scalderei l'acqua con cui lo preparo, ma per arresto e fissaggio?

Mi spiace per la domanda banale, ma la chimica rientra nel mio bagaglio di conoscenze esattamente tanto quanto la danza classica :D



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5590
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: I chimici (sviluppo/arresto/fissaggio) interagiscono con il metallo?

Messaggioda -Sandro- » 31/12/2018, 8:27

Potresti teoricamente usare soltanto acciaio inossidabile di qualità, nessun altro metallo o lega può essere usato perché può dar luogo a reazioni indesiderate, ma negli ultimi anni il mercato mondiale è stato invaso da acciaio inox di produzione cinese di qualità pessima che ho visto spesso far punti di ruggine; non potendo saperlo a priori io scarterei l'idea. Personalmente uso solo vetro pyrex. Usa il classico bagno maria, il riscaldamento diretto può dar luogo a decomposizioni indesiderate per eccesso locale di temperatura.



Avatar utente
Federico Pari
esperto
Messaggi: 167
Iscritto il: 05/09/2017, 15:36
Reputation:

Re: I chimici (sviluppo/arresto/fissaggio) interagiscono con il metallo?

Messaggioda Federico Pari » 31/12/2018, 14:14

-Sandro- ha scritto:Potresti teoricamente usare soltanto acciaio inossidabile di qualità, nessun altro metallo o lega può essere usato perché può dar luogo a reazioni indesiderate, ma negli ultimi anni il mercato mondiale è stato invaso da acciaio inox di produzione cinese di qualità pessima che ho visto spesso far punti di ruggine; non potendo saperlo a priori io scarterei l'idea. Personalmente uso solo vetro pyrex. Usa il classico bagno maria, il riscaldamento diretto può dar luogo a decomposizioni indesiderate per eccesso locale di temperatura.


Molto bene, allora bagno maria sia! Grazie mille :ymhug:



Avatar utente
Miikka_ph
appassionato
Messaggi: 6
Iscritto il: 20/01/2019, 18:35
Reputation:

Re: I chimici (sviluppo/arresto/fissaggio) interagiscono con il metallo?

Messaggioda Miikka_ph » 21/01/2019, 18:35

Confermo, solo acciaio inox se parliamo di utensili in metallo!



Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Chimici Puri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti