Plaubel Makina 670

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9412
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda chromemax » 17/03/2019, 8:17

tomiko ha scritto:Non si tratta certo qui di "piccole sfumature".

Facciamo una bella cosa, ti mando 10 stampe 30x40 e tu mi dici con che ottica le ho scattate ;)



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4556
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda graic » 17/03/2019, 9:08

tomiko ha scritto:A me la Plaubel esteticamente piace molto. Spigoli arrotondati son ergonomici e moderni.

Però indubbiamente è copiata, o quanto meno si sono rivolti allo stesso designer, che ha fatto economia di cervello.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1765
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda Lollipop » 17/03/2019, 9:16

graic ha scritto:
tomiko ha scritto:A me la Plaubel esteticamente piace molto. Spigoli arrotondati son ergonomici e moderni.

Però indubbiamente è copiata, o quanto meno si sono rivolti allo stesso designer, che ha fatto economia di cervello.

Diciamo una mezza porzione per due: sono entrambe veramente brutte.


Lorenzo.

Avatar utente
Bonjo2014
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/12/2014, 11:34
Reputation:

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda Bonjo2014 » 17/03/2019, 9:49

graic ha scritto:
tomiko ha scritto:A me la Plaubel esteticamente piace molto. Spigoli arrotondati son ergonomici e moderni.

Però indubbiamente è copiata, o quanto meno si sono rivolti allo stesso designer, che ha fatto economia di cervello.
Le due macchine non sono state progettate dallo stesso designer e neppure sembrerebbe che la Plaubel abbia copiato (ispirazione forse si...) il design.

https://www.35mmc.com/01/04/2018/functi ... makina-67/



Sent from my ALE-L21 using Tapatalk



Advertisement
Avatar utente
tomiko
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda tomiko » 17/03/2019, 21:08

chromemax ha scritto:
tomiko ha scritto:Ferzetti era molto competente e ha provato centinaia e centinaia di ottiche. Un luminare.

Non lo metto in dubbio, quello che conta non è quanti obbiettivi ha provato ma come li ha provati.
Comunque stiamo parlando di semplici obbiettivi, metallo/plastica e vetro, una prosa più "misurata" è più indicata, se ci si alza tropo sopra le righe si diventa, a mio avviso, ridicoli.


Allora pubblichiamo un grafico mtf e diciamo questo è er mejo perchè ha curva più alta e basta.



Avatar utente
tomiko
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda tomiko » 17/03/2019, 21:13

chromemax ha scritto:
tomiko ha scritto:Non si tratta certo qui di "piccole sfumature".

Facciamo una bella cosa, ti mando 10 stampe 30x40 e tu mi dici con che ottica le ho scattate ;)


Quelle che scatti con una Voigtlander Bessa II con Color Heliar (se non è disassata) è facile la riconosca. Ne ho due e fanno foto diverse da quelle fatte con la Mamiya 7II.
Diverse.

Come una foto fatta con un Summicron 8 lenti è diversa da quella fatta da un Summicron asferico, anche se riprendo medesima scena con medesime condizioni luce.

Come una registrazione riversata su vinile ha suono differente da una riversata su supporto digitale. Poi bisogna vedere con che apparecchiature è stata fatta registrazione.
Bisogna anche vedere con che apparecchiaure le riproduco alla fine. Tante variabili che comunque ci fanno scegliere e mostrano significative differenze.
Ultima modifica di tomiko il 17/03/2019, 21:20, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 500
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda Mandelbrot » 17/03/2019, 21:20

tomiko ha scritto:
chromemax ha scritto:
tomiko ha scritto:Non si tratta certo qui di "piccole sfumature".

Facciamo una bella cosa, ti mando 10 stampe 30x40 e tu mi dici con che ottica le ho scattate ;)


Quelle che scatti con una Voigtlander Bessa II con Color Heliar (se non è disassata) è facile la riconosca. Ne ho due e son foto diverse da quelle fatte con la Mamiya 7II.
Diverse.



Ah la mamiya7II come mai viene fuori questo paragone? Io ne ho una e mi interessava alternativa ...


Mario

Avatar utente
tomiko
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda tomiko » 17/03/2019, 21:29

Differenze anche di gusti. Anche il gusto è una variabile.

Se a me piace il design tedesco funzionale della Plaubel, a Lollipop e Graic fa schifo.

La Bessa III o 667 è per me decisamente più brutta di una Bessa II.
A me piace la Bonneville Triumph, mia moto, detesto il design giapponese che una volta ci faceva inorridire mentre ora è onnipresente anche sulle moto italiane e tedesche, tutte spigoli alla Goldrake e Uforobot.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9412
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda chromemax » 17/03/2019, 21:46

tomiko ha scritto:Come una foto fatta con un Summicron 8 lenti è diversa da quella fatta da un Summicron asferico, anche se riprendo medesima scena con medesime condizioni luce.

Semmai sono diverse SOLO se riprendi la stessa scena con le medesime condizioni di luce.
Le differenze tra ottiche, nei limiti della buona produzione ovviamente, sono ordini di grandezza inferiori rispetto all'impatto che ha l'illuminazione in primis, non ultimo anche il tipo di soggetto, oltre alla pellicola, il trattamento e la stampa, senza contare l'apertura di diaframma usata; si tratta quindi di sfumature.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9412
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda chromemax » 17/03/2019, 21:49

[*]
tomiko ha scritto:Allora pubblichiamo un grafico mtf e diciamo questo è er mejo perchè ha curva più alta e basta.

Potrebbe essere un metro di giudizio, perlomeno basato su qualcosa di concreto, piuttosto che "pastosità dei toni" o "sfumatura dei piani" che non vuol dire niente :)





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti