formato negativo e qualità di stampa (24x30)

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Zenit photosniper
esperto
Messaggi: 269
Iscritto il: 14/03/2015, 0:26
Reputation:

Re: formato negativo e qualità di stampa (24x30)

Messaggioda Zenit photosniper » 10/05/2019, 16:35

Sul motivo per cui non si vedono differenze potrei azzardare che è o stesso per cui non si vedono differenze tra le foto di un iPhone e una Hasselblad da 100Mpx quando viste piccoline sul monitor e pure compresse; se si fosse ingrandito 50x60 le differenze si sarebbero viste eccome
La penso allo stesso modo :)
Questa prova che hai fatto mi ha inoltre portato a pensare alle sensazioni avute in termini di risoluzione e dettaglio davanti una stampa di una mia foto raffigurante un panorama e realizzata con una Hasselblad SWC ed una Adox CMS in formato 120.Tale percezione non sembrava dare i giusti meriti a questa superba ottica salvo poi notare che sotto la lente d'ingrandimento il dettaglio che si celava era molto alto ed andava ben oltre la mia iniziale percezione.



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9132
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: formato negativo e qualità di stampa (24x30)

Messaggioda chromemax » 10/05/2019, 18:11

Zenit photosniper ha scritto:salvo poi notare che sotto la lente d'ingrandimento il dettaglio che si celava era molto alto ed andava ben oltre la mia iniziale percezione.

Infatti è così, anche se per vedere una fotografia, bella o brutta che sia, è meglio non usare la lente d'ingrandimento :) :) :)





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti