C41 Blix

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Kid Claude
fotografo
Messaggi: 69
Iscritto il: 12/11/2015, 7:21
Reputation:

C41 Blix

Messaggioda Kid Claude » 04/06/2019, 14:34

Nell’ormai fuori produzione kit C41 Tetenal, il blix consentiva un passaggio in meno; mi chiedo se sia possibile miscelare al momento sbianca e fix per comporre il blix; nei kit Bellini o Rollei o Compard i due prodotti sono ben distinti e da usare in sequenza. E se li si miscela come nel Tetenal ?
Sandro tu che lo sai di certo, dammi un cenno se ti va :)
Grazie a tutti
Ciao



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5678
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: C41 Blix

Messaggioda -Sandro- » 04/06/2019, 15:35

No, non farlo. Il tetenal è formulato appositamente, non è la banale miscela dei due. A mio avviso pure inutile, la forza del trattamento con bagni separati è che sino alla fine puoi usare i tempi brevi originali, col blix arrivi alla fine con tempi biblici.



Avatar utente
Kid Claude
fotografo
Messaggi: 69
Iscritto il: 12/11/2015, 7:21
Reputation:

Re: C41 Blix

Messaggioda Kid Claude » 05/06/2019, 7:16

Grazie :)



Avatar utente
Kid Claude
fotografo
Messaggi: 69
Iscritto il: 12/11/2015, 7:21
Reputation:

Re: C41 Blix

Messaggioda Kid Claude » 19/06/2019, 8:12

A confermare quanto si diceva, nel Fotoricettario di O.Ghedina a pagina 484 l’autore scrive:” (....) si sbianchiscono le immagini mediante soluzioni al ferricianuro o al cloruro ferrico ; nel primo caso il fissaggio va fatto separatamente per il fatto che l’iposolfito non può essere aggiunto alla soluzione di ferricianuro senza decomporla; nel secondo caso il fissaggio si fa in bagno unico con lo sbianchimento.”
Ė dunque possibile che il blix a bagno unico Tetenal (R.I.P) fosse così composto. Chissà....



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9340
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: C41 Blix

Messaggioda chromemax » 19/06/2019, 10:18

Kid Claude ha scritto:A confermare quanto si diceva, nel Fotoricettario di O.Ghedina a pagina 484 l’autore scrive:” (....) si sbianchiscono le immagini mediante soluzioni al ferricianuro o al cloruro ferrico ; nel primo caso il fissaggio va fatto separatamente per il fatto che l’iposolfito non può essere aggiunto alla soluzione di ferricianuro senza decomporla; nel secondo caso il fissaggio si fa in bagno unico con lo sbianchimento.”
Ė dunque possibile che il blix a bagno unico Tetenal (R.I.P) fosse così composto. Chissà....

Il fotoricettario non è aggiornato, soprattutto nel colore. La sbianca al ferricianuro non si usa più dai tempi del C-22, mentre è ancora in uso nel trattamento colore cine (ECN-2).
Se ti piace tanto il C-41 della Tetenal puoi continuare ad usarlo acquistandolo anche direttamente nell'e-shop della New-Tetenal



Avatar utente
Kid Claude
fotografo
Messaggi: 69
Iscritto il: 12/11/2015, 7:21
Reputation:

Re: C41 Blix

Messaggioda Kid Claude » 19/06/2019, 12:07

http://www.tetenal.it/shop/stampa-analo ... -1-lt.html
pe fortuna a Roma c'è questo l'ho subito ordinato.





  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti