nuovo gioco SFIDA ALLA STAMPA IN MEDIO FORMATO (versione HARD di Paolo) TEMA PRIMA EDIZIONE: PAESAGGI URBANI

L'idea è quella di superare il limite del web nella visione delle immagini e far girare fotografie stampate dai membri della community.

Moderatore: DanieleLucarelli

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4620
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: nuovo gioco SFIDA ALLA STAMPA IN MEDIO FORMATO (versione HARD di Paolo) TEMA PRIMA EDIZIONE: PAESAGGI URBANI

Messaggioda impressionando » 05/06/2019, 23:59

Immagine Questa non l'ho stampata... mi dispiace molto perchè sarebbe stato divertente e complicato.
Da quel che ho visto con qualche striscia le parti al sole schizzavano via e le parti in ombra erano ricche di dettaglio.
Sicuramente sarei partito dalle cassette delle lettere per avere una ottima esposizione con magari una sbiancatina non per schiarire ma per dettagliare. La scala l'avrei curata molto.... usciva molto bene. Pure la parte dx usciva bene con neriprofondi e decisi nelle finestre.
Il problema era fuori..... Se tenevo luce nella parte coperta avrei perso la parte fuori..... La scritta sul muro rimaneva lontana anni luce. Lvunica soluzione (forse) sarebbe stata una esposizione locale con filtro molto basso e una sbianca totale nel fix (di corsa).



Advertisement
Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1524
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: nuovo gioco SFIDA ALLA STAMPA IN MEDIO FORMATO (versione HARD di Paolo) TEMA PRIMA EDIZIONE: PAESAGGI URBANI

Messaggioda Lollipop » 06/06/2019, 0:01

giuliosera ha scritto:Non sono riuscito a scansionarle, invio le foto fatte con il cellulare alle stampe.
Voglio precisare che le stampe sono state fatte durante il corso “Interpretare l’immagine” quindi sono il risultato dato dal mix tra la mia poca esperienza e la supervisione di Andrea.
Mi sono divertito a stamparle ed è stato davvero utile e piacevole incontrarci.
Voglio sottolineare ancora l’importanza che il corso di Andrea sta avendo per me, sto pian piano acquisendo controllo e consapevolezza che rendono questa passione molto più avvincente e divertente, tra l’altro Andrea è una persona di una sensibilità umana ed artistica davvero rara.

Immagine

Ammazzafotoni

Questa foto mi ha colpito molto e trovo che la stampa sia ben fatta e centrata con la visione dell’autore dello scatto.
Grazie ai Round ho avuto più volte modo di apprezzare i lavori di Marco, che non mi sono mai risultati scontati.
A mio avviso la stampa rispettosa del formato nativo è la più azzeccata, perché tutta la foto è caratterizzata da un equilibrio perfetto.
Mi sarebbe piaciuto stamparla.


Lorenzo.

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1019
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: nuovo gioco SFIDA ALLA STAMPA IN MEDIO FORMATO (versione HARD di Paolo) TEMA PRIMA EDIZIONE: PAESAGGI URBANI

Messaggioda fabriziog » 08/06/2019, 10:27

Buongiorno a tutti,
di seguito anche le mie stampe.
Ho stampato formato 30X40 per poter intervenire bene con mascherature varie, maora sono in difficoltà per la scannerizzazione. Per cui vi cuccate delle foto fatte con il cell :) per cui i contrasti non sono come nella foto, ma decisamente + pompati. Però credo che sia sufficiente per capire la diversa interpretazione rispetto agli altri ragazzi e dove sono stati gli interventi.

Partiamo con quella di Valentino (in allegato anche lo schema stampa)

Prima di tutto, non ho eseguito tagli perchè... non mi è venuto in mente :) mi sono concentrato solo sulla stampa.
Sono intervenuto solo con bruciature nella zona del muro di fronte sopra la bacheca con la foto della ragazza. Non mi piaceva quella chiazza bianca che dopo pochi secondi attirava troppo il mio occhio facendo cadere in secondo piano il resto della foto.
Non ho dovuto fare perticolari interventi, il contrasto generale era buono e con qualche provino scalare ho trovato il filtro giusto.
Con il senno di poi, scurirei un pò di + il selciato nella parte bassa della foto perchè distrae e la foto risulta un pelino sbilanciata. Con questa interpretazione si è perso forse un pò di "luce" che realmente c'era, ma non mi convinceva molto quel chiarore elevato, non mi sembrava una luce che ci stesse bene nel contesto.
Allegati
Valentino scheda stampa.jpg
Valentino foto.jpg



Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1019
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: nuovo gioco SFIDA ALLA STAMPA IN MEDIO FORMATO (versione HARD di Paolo) TEMA PRIMA EDIZIONE: PAESAGGI URBANI

Messaggioda fabriziog » 08/06/2019, 10:38

Passiamo a quella di Lorenzo.

Per la foto di lorenzo ho scelto quella scattata in delta3200. L'altra era forse più interessante come luce perchè aveva dei bei riflessi sulla rete che la rindevano un pò + vivace.
Qui ho dovuto darci dentro un pochino di + con il contrasto.
A differenza di altre interpretazioni, ho cercato di mantenere un pò più vivace i binari nella parte SX della foto senza però avere zone troppo bianche che attirassero l'occhio. La rete ho scelto di farla nerotta, visto che non c'erano riflessi od altro che le davano vita, ho cercato di renderla "cupa". La parte bassa della foto è uscita senza grossi interventi, ho scelto di non fare nemmeno la sbianca. Essendo un graffito su un muro di una strada che immagino parecchio trafficata (vicino alla stazione) immagino la scritta sia grigiotta a causo dello smog e fumo delle macchine. Falla luminosa come la neve lo trovavo poco congruo.Idem per il cartello appeso alla rete.
Mi è piaciuta l'interpretazione di Paolo sulla parte alta della rete, dove ha dato evidenza alla scritta ZODE, che invece io ho semi nascosto.
Allegati
Lorenzo scheda stampa.jpg
Lorenzo foto.jpg



Advertisement
Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1019
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: nuovo gioco SFIDA ALLA STAMPA IN MEDIO FORMATO (versione HARD di Paolo) TEMA PRIMA EDIZIONE: PAESAGGI URBANI

Messaggioda fabriziog » 08/06/2019, 10:47

La stampa di Andrea.
Anche qui ho dovuto alzare un pochino il contrasto, ma essendo una foto con foschia / nebbia ci sta.
In linea di massima la foto non ha avuto particolari difficoltà una volta trovato la filtratura adeguata.
Nella foto scattata con il cell sono un pò sparite le torri sullo sfondo che nella stampa sono più evidenti, come si sono un pò appiattite le luci sui due palazzi della zona centrale che sulla stampa sono un pochino + luminosi.
Ho dato solo un colpetto di bruciatura sui due palazzi illuminati per togliere il troppo biancore ma stado attento a non far scomparire il sole che colpiva i palazzi.
Ho dato un colpettino anche agli angoli per lasciare più luminosa la zona centrale con le torri sullo sfondo in modo da dargli più importanza. La mia interpretazione dello scatto è stata abbastanza "classica", la città con lo smog che fa sparire l'orizzonte allo sguardo, per cui ho cercato di dare evidenza a questa "vista chiusa, mancante" lasciando appunto quest'area più luminosa rispetto al resto del cielo.
Con il senno di poi, e dopo la tiratina d'orecchie di Andrea, un pò più di nero nelle ombre della struttura in prima piano non ci sarebbe stato male.
Allegati
Andrea scheda stampa.jpg
Andrea foto.jpg



Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1019
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: nuovo gioco SFIDA ALLA STAMPA IN MEDIO FORMATO (versione HARD di Paolo) TEMA PRIMA EDIZIONE: PAESAGGI URBANI

Messaggioda fabriziog » 08/06/2019, 10:57

La mia.
Manca perchè non la trovo più, deve essere finita dentro la cartellina di qualcuno dei partecipanti, ma cmq niente di che.
Ero arrivato alla stampa di lavoro e non era conclusa.
La foto vuole rappresentare un tipico luogo che dovrebbe essere di svago come ci sono in tutte le città italiane. La creazione di agglomerati urbani stereotipati, tutti uguali, che dovrebbero contenere tutto, tutto fatto secondo uno stampino, perfino i luoghi di incontro e svago. Solo che poi sono talmente "inumani" che non sono utilizzati e vanno in malora.
Non so cosa sia successo, se ho sbagliato l'esposizione, se la macchina ha un problema, sta di fatto che lo scatto è parecchio sovra esposto. Ho scattato in formato 4,5X6 che non usavo da tempo e non ho + usato per cui non sono andato a verificare almeno se la macchina sia OK. Ma credo di si, fino al rullo precedente non aveva dato problemi. Probabilmente ho settato male l'esposimetro (aveva dentro una sensibilità minore) + la misurazione fatta sulla parte in obra delle tettoie senza poi compensare hanno provocato la sovra esposizione





  • Advertisement

Torna a “Cartoline”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti