Fuoco Bessa 6x9

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
franzbulg
esperto
Messaggi: 181
Iscritto il: 26/03/2016, 23:18
Reputation:
Località: Pisa

Fuoco Bessa 6x9

Messaggioda franzbulg » 06/06/2019, 10:11

[edit: forse ho sbagliato sezione, ma non so come fare a spostare il messaggio]

Salve,
ho acquistato una Bessa 6x9, della serie che risale agli anni ‘30. La macchina mi piace perché fa il 6x9 (ma volendo con una mascherina anche il 6x4) e mi pare comunque piuttosto compatta. La messa fuoco di questo modello è a stima, e per testarla ho fatto alcuni scatti ad infinito ed altri a varie distanze dal soggetto misurate preliminarmente col 50 mm. di una reflex. Risultato: gli scatti ad infinito sono risultati a fuoco (anche se mi paiono un po’ “morbidi”), ma quelli a distanze precise son tutti fuori fuoco di un po’.
Sul retro della Bessa c’è una specie di specchietto che fornisce la profondità di campo a seconda delle varie aperture e forse io non l’ho rispettata? Mi sembra tuttavia un’ipotesi peregrina.

Un riparatore mi dirà qualcosa in più. Ma voi cosa ne pensate?

Grazie
Immagine
Ultima modifica di franzbulg il 06/06/2019, 10:11, modificato 2 volte in totale.


Giulio
______
They say my print quality is bad. Darling, they should see my negatives (Lisette Model)

Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5678
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Fuoco Bessa 6x9

Messaggioda -Sandro- » 06/06/2019, 12:02

La prima cosa da verificare sulle folding vecchie è che l'obiettivo si posizioni correttamente rispetto al piano pellicola.
Solitamente accade che per il consumo delle guide del parallelogrammo articolato l'obiettivo si sposti più avanti, falsando la messa a fuoco e creando sfocature sui lati del fotogramma. Verificato questo, se l'obiettivo mette a fuoco ad infinito, il resto viene di conseguenza, ma la profondità di campo è illusoria, su ingrandimenti spinti la messa a fuoco in iperfocale mostra la sua fallacità.



Avatar utente
franzbulg
esperto
Messaggi: 181
Iscritto il: 26/03/2016, 23:18
Reputation:
Località: Pisa

Re: Fuoco Bessa 6x9

Messaggioda franzbulg » 06/06/2019, 12:14

-Sandro- ha scritto:La prima cosa da verificare sulle folding vecchie è che l'obiettivo si posizioni correttamente rispetto al piano pellicola.
Solitamente accade che per il consumo delle guide del parallelogrammo articolato l'obiettivo si sposti più avanti, falsando la messa a fuoco e creando sfocature sui lati del fotogramma. Verificato questo, se l'obiettivo mette a fuoco ad infinito, il resto viene di conseguenza, ma la profondità di campo è illusoria, su ingrandimenti spinti la messa a fuoco in iperfocale mostra la sua fallacità.


Ciao Sandro, dai negativi ho potuto verificare che la sfocatura è uniforme e scompare per soggetti con MAF infinito e diaframmi molto chiusi (11, 16, 22). La MAF è errata per distanze comprese tra 1,5 m e 20 m e capisco che con una tolleranza di 20 cm per soggetti ravvicinati con diaframmi aperti sia facile sbagliare. Negli scatti la cui profondità prevedeva più piani di MAF qualcuno è a fuoco: ovviamente quello sbagliato.


Giulio
______
They say my print quality is bad. Darling, they should see my negatives (Lisette Model)

Avatar utente
prabolin
fotografo
Messaggi: 79
Iscritto il: 27/11/2014, 11:07
Reputation:
Località: val di fiemme trentino

Re: Fuoco Bessa 6x9

Messaggioda prabolin » 06/06/2019, 16:43

Buondì Giulio, per questi casi mi sono attrezzato con un minuscolo ma efficiente misuratore laser di distanza, costato una quarantina d'euro, proprio perchè non reputo attendibili le distanze misurate attraverso altri corpi siano reflex, telemetri, magari autofocus... per dirTi, ho due contaxII, revisionate quindi perfette, che mettono a fuoco il medesimo soggetto pur leggendo sulle ripettive ghiere valori diversi di distanza. Quando focheggio con loro mi fido di loro, come assieme corpo/obiettivo, ma non trasmetterei valori d'una sull'altra o su terze.

roberto



Advertisement
Avatar utente
franzbulg
esperto
Messaggi: 181
Iscritto il: 26/03/2016, 23:18
Reputation:
Località: Pisa

Fuoco Bessa 6x9

Messaggioda franzbulg » 06/06/2019, 17:17

Ciao Roberto, così c’è un altro possibile elemento di disturbo (che non avevo immaginato).
Intanto ho portato la macchina ad uno dei riparatori di riferimento della mia zona. Secondo lui, guardando i negativi ad infinito, nemmeno questi sono perfettamente a fuoco. Farà una revisione generale e mi dirà tra qualche giorno. Aspettiamo...


Giulio
______
They say my print quality is bad. Darling, they should see my negatives (Lisette Model)

Avatar utente
franzbulg
esperto
Messaggi: 181
Iscritto il: 26/03/2016, 23:18
Reputation:
Località: Pisa

Re: Fuoco Bessa 6x9

Messaggioda franzbulg » 11/06/2019, 11:34

Salve, fornisco un aggiornamento pressoché conclusivo - incrociamo le dita - sul caso. La messa a fuoco era effettivamente sballata, i tempi in parte anche, ora tutto è stato corretto. Spesa per la messa a punto 30 euro più iva. Sono contento per esser riuscito a contenere il danno, un po’ meno per essermi fidato del venditore che definiva in modo perentorio lo stato dell’oggetto come getestet!


Giulio
______
They say my print quality is bad. Darling, they should see my negatives (Lisette Model)



  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti