Metodo Sporco e Subito con Tmax e HC-110

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 455
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Metodo Sporco e Subito con Tmax e HC-110

Messaggioda herma » 17/06/2019, 14:43

Diego alias @
Avatar utente
chromemax
nel delineare il metodo "Sporco e Subito" consigliava per le pellicole TMax di usare un tempo di sviluppo ridotto di un 30% rispetto a quello consigliato dal fabbricante.
Ora avrei una TMax 400 esposta a 200 da sviluppare con HC-110. Il bugiardino consiglia una soluzione B e un tempo di 5'30" tempo che diventerebbe troppo breve se ridotto al 70%. Pensavo a due alternative:
- soluzione H per la quale si avrebbe un temp di (5'30" * 2)*0,70 pari a 7'40"
oppure
- soluzione E che richiederebbe (5'30" * 1,5)*0,70 pari a 5'45"
Ora la mia domanda è: visto che entrambi i tempi sono "tranquilli", in base a cosa scegliere una soluzione piuttosto che l'altra? Non credo che sia la stessa cosa ...



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9417
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Metodo Sporco e Subito con Tmax e HC-110

Messaggioda chromemax » 17/06/2019, 18:19

L'HC-110 è uno sviluppo pensato per il trattamento veloce nelle macchine sviluppatrici per massimizzare la produttività, soprattutto la diluizione B che è sostanzialmente inutilizzabile in molte situazioni con lo sviluppo in tank. Personalmente lo utilizzo con la diluizione E (1:47), più gestibile nel trattamento manuale. L'HC-110 diluito allunga il piede e ha un andamento della curva più "sellato" rispetto alla diluizione B poiché essendo molto energico e molto ben protetto contro l'ossidazione non compensa per esaurimento (se il concentrato è in quantità adeguata)



Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 455
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Re: Metodo Sporco e Subito con Tmax e HC-110

Messaggioda herma » 17/06/2019, 18:40

chromemax ha scritto:L'HC-110 è uno sviluppo pensato per il trattamento veloce nelle macchine sviluppatrici per massimizzare la produttività, soprattutto la diluizione B che è sostanzialmente inutilizzabile in molte situazioni con lo sviluppo in tank. Personalmente lo utilizzo con la diluizione E (1:47), più gestibile nel trattamento manuale. L'HC-110 diluito allunga il piede e ha un andamento della curva più "sellato" rispetto alla diluizione B poiché essendo molto energico e molto ben protetto contro l'ossidazione non compensa per esaurimento (se il concentrato è in quantità adeguata)

Quindi, se ho capito, meglio la E meno concentrata perché più si diluisce più "allunga il piede" cioè perde particolari nelle ombre.
Non capisco cosa significhi "ha un andamento della curva più "sellato" rispetto alla diluizione B"

Mi sa che tornerò al buon vecchio D76 ...



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9417
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Metodo Sporco e Subito con Tmax e HC-110

Messaggioda chromemax » 17/06/2019, 20:01

herma ha scritto:Quindi, se ho capito, meglio la E meno concentrata perché più si diluisce più "allunga il piede" cioè perde particolari nelle ombre.
Non capisco cosa significhi "ha un andamento della curva più "sellato" rispetto alla diluizione B"

Mi sa che tornerò al buon vecchio D76 ...


Forse dall'immagine si capisce meglio:

g18878.png


La linea rossa rappresenta una un comportamento lineare per un range di esposizione di 7 stop; la linea rossa ha una pendenza diversa perché il contrasto delle due curve è diverso ma si vede bene il diverso inviluppo rispetto ad una risposta lineare. Con la diluizione E la curva caratteristica si sviluppa tutto sotto la linea rossa, la curva è "concava", "sellata" appunto.
La curva della diluizione E invece è molto più aderente alla linea rossa (riproduzione lineare)
Questo in pratica si traduce che, per una stessa esposizione, densità sarà inferiore per la diluizione E rispetto alla B; una Zona IV sul negativo della E sarà più trasparente. Inoltre, proprio per la forma incurvata all'interno, il contarsto locale tra due grigi adiacenti sarà più basso. Poi il comportamento dipende anche dalla pellicola, che in questo esempio accentua "l'insellamento", con una pellicola T-max si vedrebbe meno.



Advertisement
Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 455
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Re: Metodo Sporco e Subito con Tmax e HC-110

Messaggioda herma » 17/06/2019, 21:57

chromemax ha scritto:Forse dall'immagine si capisce meglio

Decisamente si

chromemax ha scritto:... La curva della diluizione E invece è molto più aderente alla linea rossa (riproduzione lineare) ...

Diluizione B ? (refuso di battitura?)

Quindi vado di diluizione E per 5'45" capito bene?
Grazie Diego



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9417
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Metodo Sporco e Subito con Tmax e HC-110

Messaggioda chromemax » 17/06/2019, 22:55

herma ha scritto: chromemax ha scritto:
... La curva della diluizione E invece è molto più aderente alla linea rossa (riproduzione lineare) ...


Diluizione B ? (refuso di battitura?)

Si, un refuso :)

herma ha scritto:Quindi vado di diluizione E per 5'45" capito bene?
Grazie Diego

Si. Meglio se con agitazione continua per tutto il primo minuto, visto il tempo vicino ai 5 minuti che sono indicati come tempo minimo per il trattamento in tank.



Avatar utente
Ri.Co.
guru
Messaggi: 938
Iscritto il: 06/09/2015, 23:36
Reputation:

Re: Metodo Sporco e Subito con Tmax e HC-110

Messaggioda Ri.Co. » 17/06/2019, 23:26

Qui di la dil H accentua ancora di più questo effetto. L'ho usata per un po’ credendo ad un rapporto più lineare nel cambio di diluizione e aumento relativo del tempo di sviluppo, ma le foto con peggior microcontrasto (vegetazione, montagna abeti ecc) sono proprio quelle (tmax400)
O mi sto facendo un film inutile?



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9417
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Metodo Sporco e Subito con Tmax e HC-110

Messaggioda chromemax » 18/06/2019, 11:48

Credo che il tuo problema sia principalmente dovuto ad una leggera sottoesposizione :)



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 828
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Metodo Sporco e Subito con Tmax e HC-110

Messaggioda kiodo » 18/06/2019, 15:33

Puoi anche impiegare la diluizione B, ma scendere a 18°.
Guarda a pag. 3 di questo:
https://imaging.kodakalaris.com/sites/p ... ax_400.pdf



Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 455
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Re: Metodo Sporco e Subito con Tmax e HC-110

Messaggioda herma » 18/06/2019, 16:20

kiodo ha scritto:Puoi anche impiegare la diluizione B, ma scendere a 18°.
Guarda a pag. 3 di questo:
https://imaging.kodakalaris.com/sites/p ... ax_400.pdf

E' vero anche se dovrei aspettare questo autunno, già adesso scendere a 20° è un gran casino @-)
Però dovendo ridurre i tempi di un 30% il problema sussisterebbe 6'15" -30% fanno 4'23" inferiore al tempo raccomandato minimo di 5'





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite